Volvo V50
Volvo V50 Volvo V50 Volvo V50 Volvo V50
Foto Volvo V50 »
Dopo aver rinnovato la S40, la Volvo rinnova la versione famigliare di questa berlina, ora denominata V50. La piccola station nordica è proposta con motori benzina (1600 da 101 cv, 1800 da 125 cv, 2000 da 145 cv, 2400 da 170 CV, 2500 da 220 cv) e motori diesel (1600 da 109 cv, 2000 da 130 cv, 2400 da 180 cv) negli allestimenti Kinetic, Momentum, Summum. Esternamente la piccola Volvo presenta forme sportiveggianti e robuste, sintomo di una station, non solo famigliare da viaggio, ma auto sportiva che sà dare al guidatore emozioni. In linea con il family feeling della casa svedese è il frontale con i fari incassati e la mascherina cromata sporgente. Molto bella la coda che si conclude con l'ampio portellone incorniciato dai fari verticali (fari simili a quelli in uso sulla V70 e XC70). Internamente lo stile Volvo si nota in ogni angolo dell'abitacolo: dalla cura dei materiali usati per le sellerie, alla essenzialità ma nello stesso tempo completezza della consolle centrale, alla pulizia del quadro strumenti, ottimamente retroilluminato. Ed ora la prova su strada: la V50 guidata era la 2000 D 136 cv Momentum da 31279 €. Questa piccola station, che sostituisce la V40, è la degna figlia di station storiche della casa svedese come 940 Polar e 850. Infatti coniuga in forme più raccolte i canoni e gli stilemi della casa baltica: robustezza del veicolo, cura degli interni e briullantezza dei propulsori. Tutto ciò unito a una forma abbastanza compatta, che le permettono di essere una degna compagna di viaggio. Infine i prezzi: si va dai 24376 € della 1600 Kinetic ai 39001 € della 2500 Summum (Benzina); si va dai 26476 € della 1600 D Kinetic ai 37251 € della D5 Summum (Diesel).