Volkswagen UP al Motorshow 2011
Foto Volkswagen UP al Motorshow 2011 »
Ufficializzati i prezzi: la take up! a 10.600 €, 12.600 € per la top di gamma high up! Sicurezza a 5 stelle Euro NCAP con ESP, ABS e 4 airbag di serie su tutte le up! Anche il navigatore maps+more compreso nella dotazione standard delle up! Tecnologica up!: per i visitatori Internet wi-fi libero e “session” musicali per iPad Al Motor Show di Bologna 2011 la protagonista assoluta è la up!, la city car Volkswagen tutta nuova che incontra per la prima volta il pubblico italiano. In soli 3,54 metri offre ottimo comfort per quattro adulti e il bagagliaio più ampio della categoria (251/951 litri secondo la misurazione ufficiale VDA). È esposta sullo stand nel Padiglione numero 16, ma soprattutto nel quadriportico del Motor Show, all’entrata principale: in un’area dedicata, accoglie i visitatori con le versioni white up! e black up!, tra poco in Concessionaria, e con attraenti prototipi che anticipano il futuro sviluppo di questo modello. Brillante, grazie al nuovo motore 75 CV, la up! ha consumi ed emissioni ridotti, e il suo design essenziale e simpatico cela sotto la carrozzeria tutti i più moderni dispositivi di sicurezza: oltre a ESP, ABS+ASR e quattro airbag – di serie su tutte le up! in Italia – è disponibile il sistema di frenata City Emergency Braking che a velocità inferiori a 30 km/h, arresta automaticamente la vettura se c’è il rischio di un impatto imminente e in assenza di interventi del guidatore. Per questo eccezionale dispositivo, offerto a soli 225 €, la up! è stata premiata con l’Advanced Award dall’Euro NCAP che ha attribuito alla city car Volkswagen anche le 5 stelle per la sicurezza. Per la up! si tratta di un risultato particolarmente importante perché nessun modello della sua categoria ha mai conquistato entrambi i riconoscimenti e a tutt’oggi rimane l’unica. Oltre a performance e sicurezza, la up! offre anche dotazioni di serie complete. In particolare, la high up! a 12.600 €, oltre a ESP, ABS+ASR, quattro airbag, navigatore maps+more con radio RCD 210 e lettore CD/MP3 di serie su tutta la gamma, offre tra gli altri climatizzatore, cerchi in lega da 16 pollici con assetto sportivo, chiusura centralizzata con telecomando, alzacristalli elettrici, servosterzo, specchietti retrovisori esterni regolabili e riscaldabili elettricamente, volante e sedile lato guida regolabili in altezza e cristalli posteriori e lunotto oscurati. Con i pacchetti white up! e black up! la city car diventa ancora più speciale, grazie al colore carrozzeria specifico (bianco oryx) o metallizzato (nero), ai cerchi verniciati e a varie cromature e personalizzazioni con il logo up! nell’abitacolo. Nel quadriportico del Motor Show è esposto anche il futuro della up!: la eco up!, per esempio, che prefigura la versione a metano in vendita già dall’anno prossimo, o la cross up!, che mostra come sarà la up! cinque porte, anch’essa in arrivo nel 2012, presentandola in una versione dal sapore off-road. E ancora, la divertente buggy up!, ispirata alle dune buggy degli Anni ‘70 e la up! Azzurra sailing team, dedicata al mondo della nautica. 1 La up! è anche molto tecnologica, e al Motor Show offre la copertura Internet wi-fi gratis in tutta l’area del salone, come avvio di un progetto che prevede la stessa attività in cento locali di tendenza in tutta Italia. Al quadriportico non manca l’intrattenimento firmato up! e, anche in questo caso, la piccola Volkswagen stupisce. Ogni giorno andranno in scena quattro spettacoli davvero speciali con musicisti che si esibiranno dal vivo suonando uno strumento molto particolare: l’iPad. L’esibizione clou è fissata per sabato 3 dicembre alle ore 12 quando una band d’eccezione composta da Andy Fluon (Bluvertigo), Boosta (Subsonica), Marina Rei, Fede Poggipollini (della band di Ligabue), Saturnino (bassista di Jovanotti) e Simona Bencini (Dirotta su Cuba) suoneranno insieme in una “session” con iPad mai vista prima: il singolare concerto sarà anche trasmesso in diretta su http://www.facebook.com/VolkswagenIT?sk=app_142371818162.