Volkswagen Polo: I prezzi
Volkswagen Polo: I prezzi Volkswagen Polo: I prezzi Volkswagen Polo: I prezzi Volkswagen Polo: I prezzi
Foto Volkswagen Polo: I prezzi »
Con qualche mese di anticipo rispetto al lancio commerciale previsto per settembre, la Volkswagen rende noti i prezzi della nuova Polo che, a 34 anni dalla prima apparizione sul mercato, ha subito una profonda trasformazione, sia in termini di tecnologia e sicurezza, sia nel design e nella qualità. Grazie alla matita di Walter de’ Silva, infatti, questa due volumi si propone ora in una veste più “matura” e raffinata, con il frontale a sviluppo orizzontale tipico del nuovo volto Volkswagen: linee semplici, tratti netti e carattere deciso.

Inizialmente la compatta di Casa Volkswagen è disponibile nella versione cinque porte (per la carrozzeria tre porte si dovrà attendere fino al prossimo mese di ottobre) e in tre diverse linee di allestimento: Trendline, Comfortline e Highline. Già a partire dalla versione d’ingresso Trendline – e comunque su tutta la gamma – la dotazione di serie è molto ricca e comprende, tra l’altro, climatizzatore Climatic, ESP con assistente di partenza in salita, ABS, airbag frontali e laterali anteriori con protezione testa-torace, alzacristalli elettrici anteriori, nonché maniglie e gusci degli specchietti retrovisori in tinta con la carrozzeria.

Al lancio, la gamma dei propulsori – tutti Euro 5 – si compone di tre varianti benzina: due 1.2 tre cilindri 60 e 70 CV (rispettivamente € 12.450 la Trendline e € 13.400 la Comfortline) e un 1.4 quattro cilindri 85 CV (€ 14.050 la Comfortline, € 15.375 la Highline). A queste, si aggiunge un Turbodiesel 1.6 common rail con filtro antiparticolato di serie, che eroga 75 CV di potenza, disponibile sia come Trendline al prezzo di € 14.700 che come Comfortline (il prezzo di listino di quest’ultima è di € 15.325).

Entro fine anno arriverà anche il nuovo 1.2 TSI 105 CV con cambio manuale 6 marce, mentre nella primavera del 2010, oltre alla stessa motorizzazione con cambio automatico DSG 7 marce, la versione BlueMotion (1.6 TDI DPF 90 CV CR) completerà la gamma Polo.

Grazie anche a una riduzione del peso complessivo di oltre il 7%, la nuova Polo garantisce consumi ridotti ed emissioni CO2 particolarmente contenute. Tutte le combinazioni offerte, infatti, rientrano nei parametri previsti dalla Legge 33/09 e pertanto possono usufruire dei contributi statali alla rottamazione.