Volkswagen Nuova Golf GTE
Volkswagen Nuova Golf GTE Volkswagen Nuova Golf GTE Volkswagen Nuova Golf GTE Volkswagen Nuova Golf GTE
Foto Volkswagen Nuova Golf GTE »
Emissioni zero per una vettura adatta alle lunghe percorrenze. Pur essendo così performante, la Golf GTE è una delle auto più efficienti al mondo. Per spostamenti giornalieri, prevalentemente su percorsi brevi, è possibile guidare esclusivamente in modalità elettrica in totale assenza di emissioni. È sufficiente, infatti, ricaricare la batteria: utilizzando la presa di casa, bastano circa 3,5 ore (fino al raggiungimento del 100% di capacità) ed è fatta. Se la batteria viene ricaricata tramite wall box (per il garage di casa) o tramite colonnine di ricarica pubbliche, per fare il “pieno” sono sufficienti circa 2,5 ore. Grazie alle intelligenti possibilità di comando della Golf GTE, chi guida può fare in modo di mantenere la carica fino alla fine del viaggio, così se il percorso termina in un’area urbana, può utilizzare esclusivamente il motore elettrico a emissioni zero. Ciò significa che la Golf GTE è una vettura versatile e dinamica ma anche estremamente parca nei consumi sulle lunghe percorrenze, oltre che a emissioni zero.
La rivoluzione dell’automobile si chiama MQB. Con la Golf GTE la Volkswagen chiude un cerchio, che comprende tutti i sistemi di propulsione oggi disponibili. La Volkswagen segue questa strada per sfruttare il potenziale di tutte le modalità di trazione e, in questo modo, poter sempre offrire una Golf in grado di soddisfare le diverse esigenze dei Clienti. Una simile varietà di offerta – Golf TSI (GTI inclusa), Golf TDI (GTD inclusa), Golf TGI, e-Golf e Golf GTE – è resa possibile dall’adozione del pianale modulare trasversale, noto con l’acronimo MQB.