Volkswagen Golf Cabrio
Volkswagen Golf Cabrio Volkswagen Golf Cabrio Volkswagen Golf Cabrio
Foto Volkswagen Golf Cabrio »
Con la nuova Golf Cabriolet, la Volkswagen aggiunge un inedito capitolo a una lunga storia di successo. Questa quattro posti con tetto in stoffa apribile elettricamente in soli 9,5 secondi (di serie), riprende la linea della versione chiusa a tre porte, seppure evidenzi tratti specifici. Per esempio, il design della zona posteriore, la linea del tetto più bassa, il parabrezza fortemente inclinato sono elementi che rendono la Cabriolet piuttosto indipendente sotto il profilo stilistico.

Alcuni componenti come i gruppi ottici posteriori con tecnologia LED (di serie), gli stessi della Golf GTI, o i fari bixeno (a richiesta) esaltano la dinamicità della linea. Rispetto alle Golf Cabriolet precedenti che avevano un roll-bar fisso centrale, quella che debutterà a Ginevra è dotata di un dispositivo estraibile automatico alloggiato dietro ai sedili posteriori. Completano la dotazione di sicurezza airbag frontali, anteriori testa/torace, airbag per le ginocchia del guidatore ed ESP.

Oltre a essere particolarmente rapido nell’aprire la capote, il sistema elettro-idraulico di azionamento (di serie) può essere utilizzato anche a veicolo in movimento, fino a una velocità massima di 30 km/h. Inoltre, la particolare cura con cui è stata progettato e realizzato il tetto, fa della Golf Cabriolet una delle convertibili meglio insonorizzate.

La gamma motori definita per la versione “scoperta” della bestseller Volkswagen, comprende 6 propulsori sovralimentati e con iniezione diretta del carburante. Le potenze variano tra 105 e 210 CV e quattro di queste unità, due benzina TSI e due Turbodiesel TDI, si possono avere con cambio automatico a doppia frizione DSG. Inoltre tre delle motorizzazioni sono offerte in versione BlueMotion Technology, particolarmente attente ai consumi: per esempio, la Golf Cabriolet 1.6 TDI 105 CV BlueMotion Technology, nel ciclo combinato consuma soltanto 4,4 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 117 g/km.