Una Renault 4 CV partecipa alla 1000 Miglia
Foto Una Renault 4 CV partecipa alla 1000 Miglia »
Una Renault 4 CV parteciperà all’edizione 2009 della Mille Miglia, la storica corsa definita “la più bella del mondo”, che da 80 anni è il simbolo della grande passione per l’automobile.
La vettura che prenderà parte alla Mille Miglia è una 4 CV  del 1957, di possesso di Giannantonio Montanarini, mantovano. La sua passione per questo modello Renault è nata nel 1953, quando, bambino, ha conosciuto Tazio Nuvolari, incontrato sotto i portici della sua città a bordo di una Renault 4 CV grigia. Da qui, il sogno e successivamente, in età adulta, l’acquisto di una 4 CV.
L’equipaggio della 4 CV alla Mille Miglia sarà costituito, oltre che da Giannantonio Montanarini,  da Daniele Fiori.
La corsa si svolgerà dal 13 al 17 maggio lungo il percorso Brescia-Roma e ritorno.


4 CV: un enorme successo popolare
La prima 4 CV esce dalle fabbriche Renault nel 1947. Sono disponibili una sola carrozzeria, un solo colore e un solo motore: il dopo-guerra non si presta agli orpelli! L’urgenza è di soddisfare i bisogni dei Francesi, che riscoprono la libertà e …i viaggi in vacanza.
Leggera (560 kg) ed economica, conosce un successo popolare senza eguali e raggiunge una cadenza di produzione inedita: 400 esemplari al giorno! Con gli anni, diverse versioni sono state sviluppate, compresa una seducente decappottabile o la sportiva 1063.
Nell’aprile 1954 viene assemblata la 500.000 esima 4 CV. Sei anni più tardi il contatore si ferma alla n. 1.105.547. Un record, a quei tempi, per una vettura francese.


La 4 CV: bolide di competizione
Dal suo lancio, la 4 CV si è rivelata una temibile concorrente nelle competizioni automobilistiche! Ottiene la sua prima vittoria il 19 settembre 1948 in occasione della corsa del monte Ventoux. Ciò non lascia indifferente il management di Renault, che decide di svilupparne la versione sportiva: la Renault 1063. Questa conquista trofei su trofei dal 1951 al 1954: Rally di Montecarlo, Rally dei Tulipani, Coppa delle Alpi, Giro di Francia ed anche la 24 ore di Le Mans.