Toyota Land Cruiser V8 2012
Toyota Land Cruiser V8 2012 Toyota Land Cruiser V8 2012 Toyota Land Cruiser V8 2012
Foto Toyota Land Cruiser V8 2012 »
Il nuovo design del Land Cruiser V8 2012 unisce l’aspetto elegante di un veicolo capace di sentirsi a proprio agio in qualsiasi contesto alla robustezza e alla forza necessarie per un veicolo a trazione integrale. A bordo, i nuovi interni uniscono la proverbiale qualità e affidabilità di questo modello a una sensazione premium in grado di offrire livelli sempre più elevati di lusso. La vettura garantisce un sensazionale livello qualitativo grazie alla nuova tappezzeria e ai rivestimenti, con la migliore armonia cromatica possibile. Esterno Il design del nuovo paraurti anteriore, più grande rispetto a quello del modello precedente ed equipaggiato con fendinebbia integrali, rafforza l’aspetto ampio e robusto del nuovo Land Cruiser V8, mentre il fine rivestimento della sezione inferiore minimizza l’impatto dello sbalzo anteriore sull’angolo di attacco durante la guida in fuoristrada. La nuova struttura dell’imponente griglia del radiatore a listelli cromati orizzontali si inserisce tra i gruppi ottici dei fari ampi e funzionali dotati di abbaglianti e anabbaglianti di forma cilindrica e di indicatori di direzione protesi verso l’esterno che garantiscono una visibilità laterale ottimale. Il gruppo ottico dei fari incorpora oggi Luci di Marcia Diurna a LED (DRL) e potenti fari bi-xenon con elementi ad alta luminescenza (HID). Di profilo, la sua agilità viene rafforzata dalla fine realizzazione della parte inferiore dei paraurti, che accorcia la lunghezza dello sbalzo anteriore e di quello posteriore. L’aspetto premium del veicolo è inoltre garantito dall’ampia a sottile modanatura di protezione laterale decorata con elementi cromati. I retrovisori esterni dispongono oggi di indicatori di direzione a LED e di una telecamera per la visuale laterale. Sono infine disponibili cerchi in lega da 18” e da 20” dal nuovo design. I gruppi ottici posteriori sono stati rinnovati nella linea e richiamano il disegno dei fari anteriori caratterizzati dal motivo a doppia parabola circolare. Gli indicatori di direzione partono dai fari e si sporgono verso l’esterno per garantire la massima visibilità, mentre le luci di retromarcia sono posizionate sullo stesso livello del contorno cromato della targa, enfatizzando l’eleganza esterna del veicolo. Sia gli indicatori di direzione presenti sui retrovisori che quelli cluster dei gruppi ottici posteriori utilizzano luci a LED che garantiscono un’illuminazione migliore rispetto alle lampadine convenzionali, consentendo agli automobilisti di reagire più velocemente alla frenata del veicolo antecedente. Il nuovo Land Cruiser V8 sarà disponibile in una scelta tra otto colori esterni, tre dei quali per la prima volta disponibili su questa gamma: White Pearl, Attitude Black e Light Blue. Interno Famosi per la praticità e la funzionalità, gli interni sono stati rinnovati per offrire ai clienti la sensazione di una qualità superiore, con livelli di comfort e lusso ulteriormente migliorati. Oggi è disponibile la scelta del nuovo schema cromatico interno beige, che si affianca al Nero e al Grigio già presenti sul modello precedente. Questo colore, molto brillante e lussuoso, è accompagnato dall’armonia delle decorazioni, caratterizzate da venature in legno molto vivaci e dai lucenti rivestimenti di color argento. La plancia e la console centrale sono state ulteriormente impreziosite grazie alla nuova tonalità degli inserti in alluminio satinato, alle ottime finiture premium di colore nero con inserti in argento, alle nuove decorazioni cromate della leva del cambio e delle bocchette di ventilazione. Il nuovo quadro strumenti è dotato di strumentazione Optitron con retroilluminazione bianca con gradazioni turchese, oltre a un ampio display multi-informazione a colori con Transistor a Pellicola Sottile (TFT) per maggiore chiarezza e informazioni più dettagliate. I sedili anteriori in pelle traforata dispongono di una funzione di memorizzazione della posizione, e sono oggi disponibili con un raffinato sistema di climatizzazione che fornisce una ventilazione sia calda che fredda. I sedili presentano poggiatesta con struttura attiva che riduce il rischio di infortuni dovuti ai colpi di frusta in caso di tamponamento. La seconda fila di sedili con configurazione 40:20:40 adotta un meccanismo di slittamento manuale con un raggio d’azione di 90 mm. L’altezza dei poggiatesta esterni è stata incrementata di 15 mm per migliorarne le prestazioni di sostegno, mentre il sedile centrale può essere ripiegato in avanti in maniera indipendente e funzionare da bracciolo. L’altezza dei poggiatesta esterni della terza fila è stata a sua volta incrementata di 15 mm per migliorare il comfort degli occupanti. 2. MOTORIZZAZIONI Rinnovamento dell’unità Turbodiesel 4.5 L. Il potente motore turbodiesel da 4461 cc è stato ulteriormente perfezionato, rispettando ora la normativa Euro 5. Assieme alla trasmissione automatica a 6 rapporti, l’unità sviluppa 200 kW/272 CV a 3600 rpm e un impressionante livello di coppia, pari a 650 Nm tra i 1600 e i 2800 rpm. Il motore presenta la nuova versione del sistema di iniezione common rail Toyota, con iniettori piezo G3 e una pressione di iniezione massima pari a 200 MPa, capace di migliorare la reattività della farfalla. I livelli di Rumore e Vibrazioni (NVH) sono stati migliorati grazie all’adozione di nuovi componenti nello schema di iniezione, e di materiale fonoassorbente inserito tra gli iniettori e la testata. Il motore dispone di Filtro Antiparticolato (DPF) che consente la riduzione del peso e delle dimensioni del silenziatore di scarico principale, migliorando l’efficienza dei consumi. Assieme all’adozione di una sezione di compensazione che ottimizza il flusso dei gas di scarico; la riduzione delle dimensioni del silenziatore contribuisce inoltre a migliorare i livelli di NVH, riducendo il trasferimento del rumore all’interno dell’abitacolo. 3. STRAORDINARIE CAPACITÀ IN OFF-ROAD Le leggendarie potenzialità durante la guida in fuoristrada del Land Cruiser sono state ulteriormente perfezionate mediante l’aggiunta di diverse caratteristiche: la funzione Turn Assist per la prima volta integrata all’interno del Crawl Control ora a 5 fasi, un sistema Multiterrain Select (MTS) commutabile, un Monitor Multiterrain e un Display che mostra l’angolazione delle ruote. Crawl Control con il primo Turn Assist da fuoristrada Quando la leva del cambio si trova in posizione L4 e la velocità del veicolo risulta inferiore ai 25 km/h, la funzione di Crawl Control può essere utilizzata sia da sola che insieme al sistema MTS, aiutando il guidatore a salire o scendere da terreni in pendenza, oppure liberare il veicolo quando bloccato. Il Crawl Control offre oggi a chi guida la possibilità di scegliere tra cinque impostazioni per la velocità del veicolo. Una funzione di Turn Assist indipendente è stata inserita nel Crawl Control per consentire a chi guida di portare a termine le sterzate più impegnative in caso di guida fuoristrada. Attivabile con velocità inferiori ai 10 km/h, il Turn Assist reagisce agli input di sterzata provenienti dal guidatore, frenando la ruota posteriore interna alla curva. In questo modo la forza frenante riduce il raggio di sterzata del veicolo. Multi-terrain Select (MTS) Il sistema Multi-terrain Select (MTS) del nuovo Land Cruiser V8 modifica in maniera automatica i sistemi di controllo dell’accelerazione, della frenata e della trazione del veicolo adattandoli alle condizioni off-road e offrendo al guidatore la trazione e il controllo del veicolo ottimali in qualsiasi scenario Il sistema MTS offre a chi guida la scelta tra cinque modalità di terreno differenti: Mud & Sand (sabbia e fango), Loose Rock (pietrisco), Mogul (dossi), Rock (rocce) e Dirt (sterrato). Quando il sistema MTS è in funzione, il nuovo Monitor Multi-Terrain visualizza automaticamente la visuale attorno al veicolo sullo schermo multi- informazione da 7”. In ciascuna delle cinque modalità MTS, il differenziale centrale può essere bloccato per garantire maggiore trazione, con la possibilità di bloccare anche quello posteriore e ottenere il massimo delle prestazioni. Multi-terrain Monitor Utilizzato insieme al sistema MTS, il nuovo Multi-terrain Monitor visualizza sullo schermo multi-informazione da 7” del nuovo Land Cruiser le immagini provenienti dalle quattro telecamere esterne. Operativo quando il sistema MTS viene attivato, il sistema fornisce nella guida off road un’estesa visuale delle aree in prossimità del Land Cruiser che altrimenti sarebbero nascoste alla vista, sia che si guidi in avanti che in retromarcia. Oltre alla telecamera anteriore e a quella posteriore, il sistema presenta degli obiettivi montati sui retrovisori di destra e di sinistra capaci di proiettare immagini sia dell’area antistante al veicolo che di quella posteriore. Il Multi-terrain Monitor presenta una modalità di display versatile, capace di mostrare in maniera indipendente o combinata la visuale sia frontale che laterale. Quando la leva del cambio viene spostata in posizione R, il display passerà automaticamente alla visuale posteriore. La telecamera anteriore utilizza una lente capace di mostrare la più ampia visuale frontale possibile. Diventano così visibili quelle aree che tradizionalmente sono fuori dalla vista del guidatore, come quella immediatamente davanti al cofano, fino a circa 50 cm dal paraurti. Il Multi-terrain Monitor mostra inoltre una vasta gamma di informazioni aggiuntive relative alla visuale frontale e laterale, tra cui il raggio d’azione della telecamera e il posizionamento degli ostacoli individuati dal sonar per il rilevamento dell’altezza da terra. Oltre a questo, vengono anche visualizzate informazioni quali il livello di aderenza degli pneumatici anteriori e posteriori, le linee guida collegate al volante che prevedono il percorso delle ruote anteriori e le linee parallele di larghezza e lunghezza del veicolo per aiutare chi guida a giudicare le distanze in maniera ottimale ed evitare qualsiasi tipo di ostacolo. Display per l’angolazione delle ruote Il nuovo Land Cruiser è equipaggiato con un Display per l’angolazione delle ruote: selezionabile mediante il comando multi-informazione in caso di attivazione del sistema MTS, le linee guida connesse all’angolo dello sterzo vengono proiettate in tempo reale sul display multi-informazione TFT. Spostandosi lungo sette differenti passaggi, esse informano in maniera costante il guidatore sui cambiamenti nell’angolazione degli pneumatici tra 0 e 45 gradi. Il Display per l’angolazione delle ruote risulta inoltre molto comodo durante i parcheggi, offrendo a chi guida un riferimento immediato dell’angolo dello sterzo e della direzione delle ruote. Servosterzo Idraulico con Controllo Variabile del Flusso L’efficiente servosterzo idraulico ora è disponibile con il Controllo Variabile del Flusso (VFC), che unisce una straordinaria reattività in viaggio e un funzionamento senza il minimo sforzo durante il parcheggio. Le esclusive impostazioni dedicate alla guida in fuoristrada garantiscono una costante assistenza alla sterzata, consentendo al guidatore di scegliere accuratamente i livelli di aderenza in tutte le condizioni di guida. 4. IL MASSIMO COMFORT E UNA GRANDE SENSAZIONE PREMIUM Alla straordinaria qualità premium dei nuovi interni si unisce la completezza di equipaggiamenti standard che estende in maniera significativa i livelli di comfort degli allestimenti Lounge e Style. L’ampia lista di equipaggiamenti include il volante riscaldato, sedili climatizzati, vano portaoggetti ventilato o climatizzato, una presa elettrica da 220V inserita nel compartimento di stivaggio, fari HID Bi-xenon e un nuovo display multi informazione TFT a colori. Allestimento LOUNGE Con una previsione pari circa al 10% del mix di vendita, i veicoli con allestimento Lounge dispongono oggi di fari Bi-xenon, Luci di Marcia Diurna (LED), di un nuovo design per i cerchi in lega da 18” e di un nuovo display multi-informazione a colori con visualizzazione dell’angolazione sterzo delle ruote e sistema di navigazione satellitare. Allestimento STYLE Si stima che l’allestimento Style coprirà circa il 90% delle vendite del nuovo Land Cruiser V8. L’equipaggiamento di serie, già molto elevato, include oggi nuovi cerchi in lega da 20”, sensori per il parcheggio e sistema di sicurezza “pre-crash”, volante riscaldato in pelle e legno, sensore crepuscolare, sedili in pelle, sedili anteriori ventilati. 5. EQUIPAGGIAMENTO MULTIMEDIALE Il nuovo Land Cruiser V8 presenta il sistema di navigazione satellitare più sofisticato mai realizzato da Toyota, il nuovo Toyota Touch Pro. Questo nuovo sistema multimediale può essere affiancato da un sistema audio JBL Premium Sound System con 14 altoparlanti e tecnologia GreenEdge, per massimizzare l’efficienza mediante un risparmio energetico dell’80% rispetto ai sistemi audio convenzionali. Toyota Touch Pro Questo sistema multimediale premium presenta un’interfaccia touch screen da 7” ad alta definizione con funzione ‘home’ per la visualizzazione immediata delle informazioni più rilevanti, come ad esempio le impostazioni del climatizzatore e quelle dei sistemi audio e di navigazione. Con una scelta tra 20 lingue per il menu, il sistema copre l’intero continente europeo e offre una gamma completa di caratteristiche avanzate, tra cui il riconoscimento vocale, lo zoom automatico delle mappe alle intersezioni, grafica tridimensionale di città e punti di riferimento e ricerca on-line dei Punti D’Interesse. Disponendo di un telefono cellulare compatibile, attraverso la funzione Bluetooth il sistema offre una connessione di bordo a Google Local Search, il database di ricerca più grande e aggiornato al mondo. Google Maps consentirà inoltre di inserire le destinazioni direttamente da casa o dall’ufficio, oltre alla possibilità di scaricare i Punti di Interesse e inserirli come potenziali destinazioni Il Toyota Touch Pro incorpora inoltre una radio DAB/DAB+/DMB digitale disponibile di serie, per garantire la compatibilità con il nuovo servizio informativo sul traffico Transport Protocol Export Group (TPEG). Il formato TPEG (basato su un canale digitale), grazie alla possibilità di trasmettere una quantità molto consistente di informazioni, rappresenta un significativo miglioramento rispetto gli attuali sistemi analogici RDS/TMC. Il Toyota Touch Pro del nuovo Land Cruiser V8 consente inoltre la lettura di DVD sia audio che video (senza multi lettore DVD e jukebox musicale come nel modello attuale). L’accuratezza del sistema non consentirà soltanto una navigazione più confortevole, ma completerà i servizi generali grazie alla fornitura di informazioni quali la disponibilità di parcheggi e il costo delle aree di servizio, con l’aggiunta dei limiti di velocità e delle informazioni meteorologiche. Equipaggiato con sistema di riconoscimento vocale, il Toyota Touch Pro consente a chi guida di inserire agevolmente una destinazione, effettuare una telefonata o scegliere una canzone specifica dal proprio iPod con un semplice comando vocale. Il sistema offre anche l’accesso a SMS ed e-mail, oltre ad includere un dispositivo vocale per la lettura dei messaggi. Una telecamera posteriore di serie con linee guida dinamiche aiuta infine nelle manovre di parcheggio in spazi ristretti.