Smart Electric Drive
Smart Electric Drive Smart Electric Drive Smart Electric Drive Smart Electric Drive
Foto Smart Electric Drive »
Stoccarda – Da metà novembre 2009 nello stabilimento di Hambach (Francia) verrà avviata la produzione in serie della nuova smart fortwo electric drive. Diversamente dalla prima serie, la smart fortwo ad alimentazione elettrica di seconda generazione è dotata di un'innovativa batteria agli ioni di litio ad elevata efficienza montata tra gli assi. Questa posizione consente di ridurre al minimo l’ingombro, evitando così di compromettere in alcun modo l'abitabilità di questa intelligente vettura a due posti. Un motore posteriore elettrico da 30 kW offre buona accelerazione ed elevata agilità con 120 Nm di coppia immediatamente disponibili. La smart fortwo electric drive può essere caricata utilizzando una qualsiasi presa elettrica domestica. In Germania, il costo per una ricarica completa della batteria è di circa due euro per un'autonomia pari a circa 115 chilometri: più che sufficienti per le esigenze del traffico cittadino. Con smart, l'alimentazione elettrica diventa un'alternativa reale per la mobilità ad emissioni a zero nelle aree urbane. La nuova smart fortwo electric drive verrà inizialmente offerta in leasing ad alcuni Clienti a Berlino ed in altre città in Europa e negli USA, che sottoporranno questa autentica trendsetter  tra le vetture a basso impatto ambientale ad un intenso collaudo nelle condizioni reali di utilizzo quotidiano. Dal 2012 sarà disponibile per tutte le persone interessate.

Ridotto impatto ambientale e funzionalità moderne sono state caratteristiche distintive della smart fortwo fin dal lancio, avvenuto più di dieci anni fa. Da allora, il suo concept innovativo è riuscito a coniugare brillantemente tecnologie sostenibili ed all'avanguardia con le esigenze individuali di mobilità urbana, grazie ad una lunghezza di poco più di due metri e mezzo. Inoltre, la due posti compatta ed ecologica può vantare i consumi più bassi della categoria, garantendo tuttavia sempre massimo comfort e sicurezza. Il design fresco, giovane, moderno ed al tempo stesso sofisticato ne ha fatto un'icona di stile nel mondo delle automobili dimostrando così che mobilità, responsabilità ambientale e joie de vivre possono convivere in piena armonia. La smart fortwo ha definito una classe a sé.

smart fortwo electric drive: innovativo piacere di guida
 
fortwo electric drive, l’ultima nata del marchio smart, verrà prodotta in serie a partire da metà novembre 2009 e questo segnerà un nuovo passo in avanti verso il raggiungimento di un traguardo estremamente ambizioso: la produzione di una city car tecnicamente all'avanguardia ed esteticamente accattivante che non produca emissioni allo scarico, ossia una vettura a emissioni zero. smart aveva iniziato a promuovere la guida senza emissioni nelle difficili condizioni quotidiane del traffico cittadino già nel 2007, a Londra. Da allora, 100 smart fortwo electric drive di prima generazione sono utilizzate da alcuni Clienti. Il feedback della capitale britannica è stato molto positivo e conferma l'elevato grado di maturità di questo tipo di vettura.

Nel 2008 smart ha presentato la seconda generazione della smart fortwo electric drive, un'auto con alimentazione elettrica più avanzata dotata di un'innovativa batteria agli ioni di litio. La tecnologia agli ioni di litio presenta notevoli vantaggi rispetto ad altri tipi di batteria: prestazioni di livello superiore, tempi di ricarica inferiori, lunga durata utile ed elevata affidabilità. Marc Langenbrinck, Responsabile Brand management di smart, afferma: "La seconda generazione di smart fortwo electric drive si fonda su un concept di vettura di comprovato successo, spiccata personalità e caratteristiche eco-compatibili. L'innovativa alimentazione a batteria elettrica ne fa l'auto perfetta per la città: agile, economica ed a basso impatto ambientale. La circolazione ad emissioni a zero in ambiente urbano diventa una realtà che si traduce nel piacere di guidare con la coscienza pulita."

L'alimentazione elettrica: parte del concept iniziale

L'alimentazione elettrica è stata parte del concept di smart fin dalle sue origini. La successiva integrazione dei componenti necessari per realizzarla è stata progettata già nelle fasi iniziali della sua storia. Ad esempio, c'è spazio sufficiente per la batteria nel sottoscocca, tra gli assi, dove su altri modelli smart è alloggiato il serbatoio. Il modulo di alimentazione elettrica non limita in alcun modo lo spazio utile della smart fortwo electric drive: le dimensioni dell'abitacolo e del vano bagagli sono esattamente le stesse di una smart fortwo con motore a combustione.

Potenza di guida

Un motore magnetoelettrico da 30 kW, installato nella parte posteriore della nuova smart fortwo electric drive, presenta una eccezionale prontezza di risposta rendendo subito disponibili i 120 Nm di coppia. Il risultato è una sorprendente disponibilità di potenza alla partenza. La smart fortwo electric drive accelera da 0 a 60 km/h in 6,5 secondi: la stessa velocità del modello a benzina corrispondente. La velocità massima è stata volutamente limitata a 100 km/h, un valore adatto alla circolazione in città. Grazie alle caratteristiche di potenza del motore elettrico, la smart fortwo electric drive necessita di un unico rapporto fisso. Non occorre quindi cambiare marcia: un grande vantaggio in situazioni di traffico intenso.  Per la retromarcia, la direzione di rotazione del motore cambia.

La seconda generazione della smart fortwo electric drive è alimentata da una batteria agli ioni di litio di Tesla Motors Inc. con capacità pari a 14 kWh. Caricarla è molto semplice e può essere utilizzata qualsiasi presa da 220 Volt dotata di fusibili.
Con batteria carica si possono percorrere ben 115 km di strada (ciclo NEDC). Si tratta di un'autonomia più che sufficiente per il traffico cittadino. Studi recenti hanno infatti dimostrato che in città un'auto percorre in media 30-40 chilometri al giorno. Per arrivare a coprire questa distanza, la vettura deve essere caricata per sole tre ore. Collegando l'auto alla presa durante la notte dunque la batteria verrà completamente ricaricata.

L'impianto elettronico ottimizza lo stato di carica della batteria ed il consumo

Uno speciale impianto elettronico garantisce che la batteria sia in condizioni ottimali, oltre a monitorare il processo di carica e la visualizzazione della capacità residua. L'elettronica di potenza della vettura fornisce all'impianto elettrico la corrente proveniente dalla batteria tramite un convertitore. Controlla inoltre, ad esempio, il riscaldamento ed il climatizzatore per ridurre al minimo l'impatto sulla batteria. I guidatori più accorti potranno regolare il climatizzatore della loro smart fortwo electric drive in anticipo mentre la batteria della vettura viene ricaricata a casa: il sogno ricorrente di un impianto di climatizzazione in grado di funzionare a vettura ferma diventa realtà! Nessun'altra auto offre questa comoda opzione.

smart fortwo electric drive di seconda generazione è stata sviluppata sulla base della smart fortwo coupé/cabrio passion. Oltre al climatizzatore automatico, sono comprese tutte le dotazioni previste dalla versione passion. In aggiunta all'indicatore di carica della batteria, un amperometro mostra il consumo e l'energia recuperata.

Costi estremamente contenuti

Tenendo conto dei prezzi dell'elettricità in Germania, per percorrere 100 km con la smart fortwo electric drive si spendono due euro (anche meno se la batteria viene caricata nelle ore con tariffa ridotta): meno del costo di due litri di benzina. Bisogna poi tenere conto del fatto che in molti Paesi l'energia elettrica è molto più conveniente. I costi di manutenzione sono sensibilmente inferiori rispetto a quelli di una smart con motore a combustione poiché batteria, motore e altri componenti del sistema di alimentazione elettrica non richiedono manutenzione.

Oltre ai ridotti costi di esercizio, in molti Paesi e città sono previsti ulteriori vantaggi per chi sceglie un'auto elettrica. Ad esempio, chi guida una smart fortwo electric drive ha diritto a incentivi statali, sgravi fiscali o l'esenzione dal pagamento di pedaggi come quelli richiesti per accedere al centro cittadino di Londra.

smart fortwo electric drive nelle principali città di Europa e Stati Uniti

A partire dalla fine del 2009, la smart fortwo electric drive sarà consegnata ad alcuni Clienti selezionati a cui verrà concessa in leasing per un periodo di quattro anni e 60.000 chilometri. I primi veicoli sono destinati al progetto "e-mobility Berlin". In collaborazione con il fornitore di energia RWE e il sostegno del governo tedesco e della città di Berlino, Daimler sta gettando le basi per l'utilizzo di vetture a batteria a emissioni zero. Questo comprende la creazione di una rete di stazioni di ricarica elettrica che consentano la comunicazione intelligente tra veicoli elettrici e rete di fornitura, per fare in modo che la batteria possa essere ricaricata nelle ore in cui l'elettricità costa meno.

Ulteriori smart fortwo electric drive di seconda generazione arriveranno sulle strade di Amburgo, Parigi, Roma, Milano, Pisa e Madrid e parteciperanno ad altri progetti del genere in Europa. Alcuni modelli raggiungeranno anche le città degli Stati Uniti.

Esiste infatti già una vivace richiesta di smart fortwo electric drive, che dal 2012 sarà disponibile in grande serie. La vettura entrerà quindi a far parte della gamma smart e sarà venduta attraverso la relativa rete di concessionari. Tutto questo evidenzia ancora una volta il ruolo pionieristico dal marchio nel percorso verso la mobilità individuale a emissioni locali zero nelle città e nei centri urbani.