Skoda Superb
Skoda Superb Skoda Superb Skoda Superb Skoda Superb
Foto Skoda Superb »
La Skoda, casa automobilistica ceca, facente parte dal 1994 del gruppo Volkswagen, completa la sua gamma modelli, comprendente Fabia (utilitaria) e Octavia (media), con la Superb, una classica ammiraglia derivante dal precedente modello della Volkswagen Passat. L’ ammiraglia praghese è proposta con 5 motori, 2 benzina (1800 T da 150 cv e 2800 da 193 cv) e 3 diesel (1900 TDI da 105 cv, 2000 TDI da 140 cv, 2500 V6 TDI da 163 cv), negli allestimenti Comfort ed Elegance. L’auto ceca, nell’insieme delle linee esterne, è in tutto e per tutto identica alla Passat precedente modello (la Skoda come già ampiamente detto fa parte della Volkswagen): unica differenza rispetto alla Passat, è l’ampia mascherina anteriore in cui al centro è presente il logo Skoda. Per quanto invece riguarda la fisionomia degli interni, sono alla tedesca: comodi, lussuosi, con ottimi materiali, robusti. Molto ben fatte, come in tutte le auto del gruppo Volkswagen sono la consolle centrale, con la radio, il climatronic, e i vari portabicchieri e portaoggetti, e il quadro strumenti con il computer di bordo al centro fra contachilometri e contagiri. Particolarità interne che la auto della casa ceca propone sono 2: i lounge step (poggiapiedi incorporati per i sedili dei passeggeri posteriori) e il sedile Suite (disponibile a richiesta, che consente il ribaltamento parziale dello schienale del sedile del passeggero anteriore, per permettere di allungare i piedi e godersi il viaggio in tutto relax). Ed ora le impressioni di guida del veicolo made in est: la Superb provata era la 200 TDI Comfort dal prezzo di 27574 €. Se esternamente l’auto, ha una linea già vista, forse solo perché facendo parte del gruppo Volkswagen, la Skoda ha voluto utilizzare una linea di successo, come è stata quella della precedente Passat, i punti di forza della Superb sono essenzialmente 3: gli interni, molto confortevoli e di lusso, il motore, molto silenzioso, brillante, potente e quindi adatto a quest’auto, e il prezzo, assai competivo, quasi da saldo, che fanno della Superb, l’ammiraglia forse più economica, a livello di prezzi che vi sia in Italia, ma che invece, a livello di finiture e equipaggiamenti non ha nulla da invidiare ad auto più di blasone e che costano il doppio. Infine, parliamo proprio di questi prezzi: i benzina vanno dai 24351 € della 1800 Turbo Comfort ai 30501 € della 3000 Elegance, i diesel vanno dai 24501 € della 1900 TDI Comfort ai 33851 € della 2500 TDI Elegance.