Skoda al Salone di Ginevra
Skoda al Salone di Ginevra Skoda al Salone di Ginevra Skoda al Salone di Ginevra Skoda al Salone di Ginevra
Foto Skoda al Salone di Ginevra »
Poche case automobilistiche vantano la tradizione della Škoda in ambito sportivo: già agli albori della propria storia, oltre 100 anni fa, la Marca ceca produceva vetture vittoriose sulle piste da corsa di tutto il mondo. Questa tradizione culmina ai giorni nostri nei modelli RS, ora disponibili anche per Fabia e Fabia Wagon. Per la prima volta, infatti, vengono presentate due varianti RS della gamma Fabia: la versione due volumi e la station wagon, dotate di un propulsore 1.4 TSI 180 CV (132 kW) in grado di fornire notevoli prestazioni, senza per questo dover rinunciare a un’elevata efficienza nei consumi e a una spiccata sostenibilità ambientale.

Le due versioni sportive sono immediatamente riconoscibili grazie ai nuovi paraurti anteriori e ai fendinebbia integrati (su richiesta con funzione curvante) che possono essere sostituiti con luci diurne a LED. Altri dettagli che caratterizzano le vetture sono il logo RS che campeggia sulla calandra con bordo cromato, i cristalli atermici e i cerchi in alluminio da 17” Gigaro, disegnati appositamente per la Fabia RS, dietro ai quali sono visibili le pinze dei freni verniciate in rosso. La parte posteriore è dominata dal nuovo paraurti e dal doppio terminale di scarico. A richiesta, il tetto e lo spoiler della Fabia RS sono disponibili in tre diverse tonalità: nero, bianco e argento. Lo spoiler al tetto incrementa la pressione sull’asse posteriore a velocità elevate, mentre il telaio sportivo, in combinazione con i sistemi di sicurezza ESP, ABS e ASR, appositamente tarati per le elevate prestazioni della vettura, dona alla Fabia RS agilità e sicurezza. Per un piacere di guida ancora maggiore è presente sull’asse anteriore il differenziale XDS: questo dispositivo elettronico frena leggermente la ruota interna durante l'accelerazione in curva, aumentando così il momento torcente della ruota esterna, in modo da facilitare la tenuta di strada e il mantenimento della traiettoria. I dispositivi di serie TPM (Tyre Pressure Monitoring = monitoraggio della pressione degli pneumatici) e HHC (Hill Hold Control = assistente alla partenza in salita) completano la dotazione di sicurezza di Fabia RS e Fabia Wagon RS.

Gli interni sono caratterizzati dai sedili sportivi, sui cui schienali spicca il logo RS; i sedili del guidatore e del passeggero sono regolabili in altezza. Come per tutte le versioni della Fabia, il volante è regolabile in altezza e profondità; le varianti RS sono equipaggiate con un volante in pelle a tre razze, disponibile anche con comandi per il cambio automatico DSG a sette rapporti, di serie sulla vettura. La plancia è in colore Onyx, mentre le superfici dei pedali sono in acciaio.

L’equipaggiamento di serie di questa versione sportiva è completato dal climatizzatore Climatic, dalla strumentazione speciale RS e dalla predisposizione per autoradio con quattro altoparlanti. A richiesta, la Fabia RS può avere sedili rivestiti in rosso e tappetini neri con cuciture argentate o rosse, a seconda del colore dei sedili. Oltre al volante, anche la leva del cambio e la leva del freno a mano sono rivestite in pelle.

Le prestazioni delle due versioni RS della Fabia sono impressionanti: la velocità massima di 224 km/h (226 km/h per la Wagon) e l’accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,3 secondi garantiscono la massima sportività. Per la prima volta la Škoda impiega un motore benzina quattro cilindri con doppia sovralimentazione, in grado di sviluppare, con una cilindrata di soli 1.400 cc, ben 180 CV (132 kW) e una coppia massima di 250 Nm, valore sempre disponibile tra 2.000 e 4.500 giri. Nonostante le notevoli prestazioni offerte, il consumo nel ciclo combinato è particolarmente ridotto e, per entrambe le versioni della Fabia RS, si attesta a soli 6,4 litri per 100 km.

Ciò è possibile grazie a una particolare tecnica: il motore 1.4 TSI a iniezione diretta è dotato di un turbocompressore con valvola di by-pass e di un compressore meccanico disattivabile, mentre un intercooler aumenta la pressione dell’aria nelle camere di scoppio. La pompa eroga il carburante agli iniettori alla pressione massima di 150 bar. L’albero a camme delle due valvole d’aspirazione di ciascun cilindro consente un’alzata variabile. I due alberi a camme vengono azionati da una catena senza necessità di manutenzione. Il blocco cilindri del 1.4 TSI è realizzato in ghisa, mentre l’albero a camme è in acciaio.

La combinazione dei due sistemi di sovralimentazione consente il funzionamento armonico dell’intero propulsore. In condizioni di carico parziale, fino a 2.400 giri, il compressore meccanico eroga aria alle camere di scoppio, quindi viene disattivato a pieno carico, a non oltre 3.500 giri, quando il turbocompressore ha già raggiunto la piena capacità operativa; in tal modo le camere di scoppio sono sempre sottoposte alla pressione corretta, anche a elevati numeri di giri. Per ridurre le emissioni, in fase di partenza a freddo interviene una doppia iniezione, grazie alla quale il catalizzatore e la sonda lambda raggiungono la temperatura operativa dopo solo pochi metri di marcia, in modo da garantire costantemente il corretto trattamento dei gas di scarico.

La Fabia RS e la Fabia Wagon RS hanno un comportamento su strada caratterizzato da una grande agilità, senza rinunciare al comfort di guida, e sono perciò adatte all’uso quotidiano. Ciò è possibile grazie al funzionamento armonico dei componenti del motore, alla versatilità e alla disponibilità di carico.

La dotazione di serie comprende:
•    Airbag lato guidatore e passeggero
•    Airbag laterali anteriori
•    ESP con ABS, MSR, ASR, EDS, HBA (sistema idraulico di assistenza alla frenata) e XDS (blocco elettronico del differenziale: un ampliamento dell’EDS che, a differenza di quest’ultimo, reagisce alla perdita di aderenza della ruota interna in curva e non allo slittamento in accelerazione), dispositivo di supporto alla partenza in salita e monitoraggio della pressione degli pneumatici
•    Fendinebbia
•    Volante in pelle a tre razze (regolabile in altezza e profondità)
•    Sedili anteriori sportivi
•    Telaio sportivo
•    Fari alogeni a proiezione
•    Luci di marcia diurne
•    Display Maxi DOT
•    Indicatore temperatura esterna
•    Sedili posteriori ribaltabili asimmetricamente (rapporto 60:40)
•    Chiusura centralizzata
•    Climatizzatore Climatic con regolazione semiautomatica
•    Predisposizione per autoradio con 4 altoparlanti
•    Sedili lato conducente e passeggero regolabili in altezza
•    Alzacristalli elettrici anteriori
•    Specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente
•    Gusci specchietti retrovisori esterni neri e maniglie verniciate nel colore della carrozzeria
•    Cristalli atermici
•    Cerchi in lega Gigaro 7J×17” in colore argento
•    “Pacchetto Chrom” (dettagli cromati: pomello e base della leva del cambio, comandi delle bocchette dell’aria e pulsante del freno a mano)
•    “Piccolo pacchetto pelle” (volante a tre razze, leva del cambio e del freno a mano)

A richiesta sono disponibili i seguenti equipaggiamenti:
•    Airbag per la testa
•    Airbag lato passeggero disattivabile
•    Luci diurne a LED
•    Cassetto portaocchiali
•    Bracciolo anteriore
•    Tappetini in tessuto
•    Chiusura centralizzata con telecomando
•    Mancorrenti al tetto
•    Climatizzatore Climatronic con regolazione elettronica e filtro combinato
•    Autoradio Blues e Swing
•    Sistema di navigazione Amundsen
•    MDI (Mobile Device Interface), in combinazione con autoradio Swing e sistema di navigazione Amundsen
•    Dispositivi vivavoce GSM II Compact e Comfort
•    Cerchi in lega Gigaro 7J×17” – colori: antracite, bianco
•    Tetto colorato: argento, bianco o nero

TRADIZIONE E QUALITÀ: LA FABIA E LA ROOMSTER HANNO UNA NUOVA IMMAGINE

La Fabia rappresenta da tempo una base solida su cui la Škoda ha costruito la propria gamma, oggi composta da cinque modelli. Questa vettura, compatta e versatile, testimonia l’attenzione per i dettagli - sia per quanto riguarda le caratteristiche di design, sia per la meccanica - della Marca ceca, i cui punti di forza sono lo sviluppo di soluzioni Simply Clever e una grande apertura alle innovazioni. Il Salone di Ginevra vede l’esordio della nuova Fabia, che si distingue in termini di efficienza energetica e mobilità confortevole, e anche per le numerose innovazioni tecniche che non si fermano a una semplice revisione estetica.

Oltre alla Fabia, anche la Fabia Wagon e la MPV Roomster sono state sottoposte a numerose modifiche tecniche, che hanno riguardato gli interni e soprattutto i propulsori. Qualità come la versatilità e l’importante capacità di carico spiccano tra le caratteristiche di questi modelli: la Fabia Wagon dispone di un volume del bagagliaio compreso tra 505 e 1.485 litri, un valore superiore alla media della categoria; la Roomster, grazie all’innovativo sistema VarioFlex che consente di modulare la posizione dei sedili posteriori, è in grado di soddisfare i Clienti più esigenti, con un volume di carico compreso tra 480 e 1.810 litri.

Grazie alle diverse varianti della gamma Fabia, l’offerta della Škoda nel segmento delle vetture compatte è completa. Al Salone dell’Auto di Ginevra viene infatti presentata la sportiva Fabia RS, ora disponibile anche nella versione station wagon. Le elevate prestazioni (180 CV/132 kW) e i consumi particolarmente ridotti (6,4 litri/100 km) la rendono una delle migliori vetture della categoria.

A Ginevra fa il proprio debutto anche la Fabia Scout, che va ad aggiungersi alla famiglia dal look “off-road” che finora comprendeva Fabia Wagon, Roomster e Octavia Wagon. L’aspetto esclusivo, con la protezione del sottoscocca e i rivestimenti protettivi laterali in evidenza, le dona un’identità ben precisa all’interno della gamma.

La parte anteriore di Fabia e Roomster è stata completamente rinnovata e, pur avendo conservato la medesima altezza, le fa sembrare più basse rispetto alle precedenti versioni, conferendo loro allo stesso tempo un aspetto notevolmente più dinamico.
“Questo restyling ha coinvolto pressoché tutti i componenti del frontale delle vetture”, ha dichiarato Eckhard Scholz, Responsabile per lo Sviluppo della Škoda. Una novità fondamentale è costituita dalla nuova gamma di motorizzazioni per Fabia e Roomster: propulsori moderni, in gran parte turbocompressi e, nel caso della variante RS, a doppio turbocompressore. Le notevoli modifiche apportate alla gamma delle motorizzazioni hanno richiesto la completa riprogettazione delle strutture del frontale di entrambi i modelli. I paraurti e i loro supporti, la forma dei gruppi ottici, il cofano e la parte anteriore del telaio: tutti questi elementi sono stati rinnovati.

Il design della Fabia e della Roomster è fortemente caratterizzato dalla nuova forma della calandra e dai gruppi ottici tridimensionali, più grandi rispetto alle precedenti versioni, che sottolineano la linea orizzontale anteriore. “Le proporzioni sono più armoniose”, commenta Jozef Kabaň, Responsabile del Design. Con queste modifiche, la Fabia ha mantenuto la propria eleganza, mentre la Roomster ha conservato il proprio carattere dinamico.
Entrambe le vetture presentano una nuova identità, con un impatto ancor più emotivo, pur conservando alcuni elementi tipici che caratterizzavano anche le versioni precedenti. Sono stati infatti mantenuti la forma particolare dei finestrini, da sempre un tratto distintivo per Fabia e Roomster, e la possibilità di ordinare il tetto in un colore di contrasto rispetto alla carrozzeria. La linea laterale della Fabia appare più allungata grazie ai nuovi gruppi ottici anteriori, che proseguono sui fianchi; il design della coda e le luci posteriori che si illuminano formando una C, comuni a tutte le vetture Škoda, definiscono nel migliore dei modi la loro identità. Ulteriori novità per la gamma Fabia sono i nuovi cerchi in alluminio, i nuovi copricerchi e i colori per la carrozzeria Verde Rally, Blu Acqua e Blu Pacifico. Per la prima volta è possibile montare sulla Fabia, oltre che sulla versione Wagon, i mancorrenti al tetto.

Gli interni vedono l’utilizzo di nuovi materiali e si distinguono per alcuni particolari estetici, come la cromatura che caratterizza le cornici delle bocchette dell’aria, del pomello e della base della leva del cambio, oltre che per il pulsante del freno a mano. Il nuovo volante multifunzione rivestito in pelle, disponibile a tre o quattro razze, consente il controllo dell’impianto audio e del telefono. Anche i rivestimenti dei sedili, piacevoli al tatto e traspiranti, e gli elementi di comando del climatizzatore Climatronic rappresentano una novità per la gamma Fabia.

La strumentazione sulla plancia è stata rielaborata: la parte centrale del display è dedicata all’indicazione della marcia consigliata, un accorgimento in grado di contribuire attivamente alla riduzione dei consumi (nelle versioni con cambio DSG viene visualizzata la marcia inserita), della temperatura esterna, e della velocità impostata: un dispositivo di grande utilità.
Per Fabia e Roomster è ora disponibile il sistema di navigazione di ultima generazione Amundsen, con touchscreen da 5”, lettore carte SD e connessione per dispositivi esterni. A richiesta è disponibile, in abbinamento all’autoradio Swing e al sistema di navigazione Amundsen, un’ulteriore connessione, denominata Mobile Device Interface (MDI) e situata sotto al cassetto portaoggetti lato passeggero, per l’uso di dispositivi iPod, Aux-In, USB e mini USB.

Un’altra novità è costituita dalla predisposizione per telefono cellulare GSM mediante la funzione audio streaming, che consente di mantenere attive due diverse connessioni Bluetooth contemporaneamente, e di utilizzare il dispositivo vivavoce senza interrompere il funzionamento di un riproduttore musicale esterno. Le due connessioni possono essere controllate tramite i comandi presenti sul volante multifunzione in pelle, disponibile come optional. Anche il comando vocale del telefono si attiva mediante un tasto situato sul volante multifunzione oppure tramite un comando sul supporto della predisposizione per telefono cellulare GSM II Comfort.

La gamma delle motorizzazioni disponibili per Fabia e Roomster è il cuore pulsante del restyling a cui sono state sottoposte e comprende un totale di sette propulsori benzina e tre Diesel. Per quanto riguarda i motori benzina, le potenze vanno da 60 CV (44 kW) a 180 CV (132 kW) per la Fabia e da 70 CV (51 kW) a 105 CV (77 kW) per la Roomster, mentre le potenze dei propulsori Diesel, per entrambe le vetture, vanno da 75 CV (55 kW) a 105 CV (77 kW). Tutte le motorizzazioni rispettano gli standard della normativa antinquinamento Euro 5 e si dimostrano particolarmente efficienti. Le versioni dotate di cambio manuale saranno equipaggiate con un dispositivo volto al risparmio energetico: una freccia situata sul display del computer di bordo indicherà al conducente il momento corretto per il cambio di marcia, aiutandolo quindi mantenere sempre il motore in un regime di giri ottimale, abbattendo così i consumi e le emissioni di CO2.

La Škoda introduce anche per le motorizzazioni di Fabia e Roomster il concetto del downsizing, in base al quale la cilindrata viene ridotta; affinché ciò non si traduca in una perdita di prestazioni, sono impiegati uno o addirittura due turbocompressori, oltre a diverse tecnologie ad alta efficienza energetica. Soprattutto nel caso dei propulsori benzina, il turbocompressore consente un forte incremento della coppia massima, disponibile a regimi notevolmente più bassi rispetto ai tradizionali motori ad aspirazione. La motorizzazione di punta della gamma Fabia, il quattro cilindri benzina a doppio turbocompressore montato sulla versione RS, con una cilindrata di soli 1.400 cc è in grado di erogare ben 180 CV (132 kW) e una coppia massima di 250 Nm, valore sempre disponibile tra 2.000 e 4.500 giri. Il consumo nel ciclo combinato si attesta a 6,4 litri per 100 km, con emissioni di CO2 pari a solamente 148 g/km.

Oltre che sulle prestazioni dei motori, la ricerca si è focalizzata su aspetti importanti come la sostenibilità ambientale; in particolar modo questi propulsori creano nuovi standard in termini di silenziosità. Grazie al cambio a doppia frizione DSG ottimizzato a sette rapporti, il nuovo 1.2 TSI benzina 105 CV (77 kW) raggiunge elevati livelli di economicità, con un consumo di soli 5,3 litri per 100 km e 124 g/km di emissioni di CO2. Il quattro cilindri TSI è disponibile in due configurazioni, rispettivamente con 86 CV (63 kW) e con 105 CV (77 kW), entrambe abbinate al cambio manuale a cinque rapporti.

È stato possibile ottenere consumi contenuti mediante la riduzione degli attriti interni al motore e la leggerezza costruttiva: per il 1.2 tre cilindri è stato progettato un nuovo albero a camme con un peso inferiore di 1,7 kg rispetto al modello precedente. La riduzione dei materiali inizia durante la fase produttiva: il blocco di ghisa grezza è più leggero di 1 kg rispetto alla versione precedente.

Le potenze dei motori Diesel, tutti dotati di filtro antiparticolato di serie, vanno da 75 CV (55 kW) a 105 CV (77 kW), con cilindrate comprese tra 1.200 e 1.600 cc. La novità di maggior rilievo è l’introduzione del sistema di iniezione Common Rail, che lavora alla pressione massima di 1.600 bar, mentre la velocità di reazione dei piezoiniettori consente fino a cinque iniezioni per ciclo di lavoro; ciò comporta una notevole silenziosità di esercizio, oltre che una drastica riduzione di consumi ed emissioni. Un ulteriore abbattimento delle emissioni si ottiene, in tutte le motorizzazioni Diesel previste per Fabia e Roomster, grazie al catalizzatore ossidante e al ricircolo dei gas di scarico.

La riduzione dei livelli di rumorosità del tre cilindri 1.2 HTP ha costituito una sfida affascinante, che gli ingegneri della Škoda hanno superato mediante una catena di nuova concezione per l’azionamento dell’albero a camme, la quale comporta una maggiore silenziosità. Si è prestata grande attenzione alla riduzione del rumore durante l’uso del freno motore, in particolar modo a frequenze elevate, particolarmente fastidiose all’udito, e nel regime frequentemente utilizzato compreso tra 1.600 e 3.400 giri.

La gamma delle motorizzazioni di Fabia e Roomster comprende:
•    1.2 HTP 60 CV (44 kW) – Euro 5 (solo per Fabia e Fabia Wagon)
•    1.2 12V HTP 70 CV (51 kW) – Euro 5
•    1.4 16V 86 CV (63 kW) – Euro 5 (per Roomster, introduzione successiva)
•    1.2 TSI 86 CV (63 kW) – Euro 5
•    1.2 TSI 105 CV (77 kW) – Euro 5
•    1.6 16V 105 CV (77 kW) – Euro 4 (introduzione successiva)
•    1.4 TSI 180 CV (132 kW) – Euro 5 (solo per la versione RS)
•    1.2 TDI CR FAP 75 CV (55 kW) – Euro 5 (introduzione successiva)
•    1.6 TDI CR FAP 90 CV (66 kW) – Euro 5
•    1.6 TDI CR FAP 105 CV (77 kW) – Euro 5

Per la tutela dei passeggeri, a bordo di Fabia e Roomster sono presenti numerosi sistemi di sicurezza: quattro airbag di serie, che su richiesta e in base al livello degli allestimenti possono diventare fino a sei; fanno parte dell’equipaggiamento di serie anche il sistema ABS con Brake Assistant e l’ESP, che ora dispone delle funzionalità di monitoraggio della pressione degli pneumatici e di assistenza alla partenza in salita.

I proiettori sono stati progettati appositamente per questo modello e assicurano un’illuminazione ottimale della strada; a seconda dell’allestimento, sono a riflessione o a proiezione. Nei nuovi gruppi ottici sono integrati i fendinebbia e le efficienti luci di marcia diurne che, oltre a consentire un risparmio energetico del 50% circa, consentono una migliore illuminazione anche in condizioni climatiche particolari, come la nebbia.

In caso di frenata brusca si accendono automaticamente gli stop o le luci di emergenza, a seconda della situazione. Con una decelerazione di 7 m/s2 a velocità superiori ai 60 km/h, la centralina elettronica attiva infatti gli stop lampeggianti a una frequenza di 3 Hz, mentre, al termine della frenata, a velocità inferiori a 10 km/h e con una decelerazione inferiore a 2,5 m/s2 entrano in funzione le luci di emergenza alla normale frequenza di 1,25 Hz, in modo da avvertire della situazione di pericolo. La sicurezza è incrementata da un nuovo servofreno, il cui cilindro, di maggiori dimensioni, rende più facile il controllo della frenata, per una decelerazione più efficiente e soprattutto più omogenea.

È inoltre possibile attivare la funzionalità degli alzacristalli elettrici di Fabia e Roomster anche mediante il telecomando della chiusura centralizzata. I sistemi antifurto dei due modelli sono ancora più sicuri, grazie a un immobilizer di nuova generazione.

Equipaggiamenti di serie
Fabia Classic:
•    Airbag lato guidatore e passeggero
•    Airbag laterali anteriori
•    ABS con MSR e Dual Rate
•    Volante a quattro razze (regolabile in altezza e profondità)
•    Servosterzo
•    Luci diurne
•    Supporti per bottiglie all’interno dei vani portaoggetti situati nei rivestimenti delle portiere anteriori
•    Indicatore temperatura esterna

Fabia Ambiente (in aggiunta rispetto alla Classic):
•    Indicatore multifunzione (computer di bordo)
•    Sedili posteriori ribaltabili asimmetricamente (60:40)
•    Chiusura centralizzata
•    Predisposizione per autoradio con 4 altoparlanti
•    “Pacchetto Overhead I” (tre ganci pieghevoli, gancio posteriore per le giacche, due luci di lettura anteriori, specchietto di cortesia lato guidatore e passeggero)
•    Alzacristalli elettrici anteriori
•    Gusci specchietti retrovisori esterni e maniglie verniciati nel colore della carrozzeria
•    “Pacchetto Chrom” (dettagli cromati: cornice di pomello e base della leva del cambio, comandi delle bocchette dell’aria)

Fabia Active (in aggiunta rispetto alla Ambiente):
•    Airbag per la testa
•    Segnalazione della cintura di sicurezza lato guidatore e passeggero
•    Fendinebbia e luci diurne disattivabili
•    “Piccolo pacchetto pelle” (volante a tre razze, leva del cambio, freno a mano)
•    Fari alogeni a proiezione
•    Cassetto portaocchiali
•    Sedile lato guidatore regolabile in altezza
•    Cristalli atermici
•    Modanature laterali nere

Fabia Elegance (in aggiunta rispetto alla Active):
•    Fari alogeni a proiezione
•    Cassetto portaocchiali
•    Braccioli anteriori
•    Tappetini in tessuto
•    Chiusura centralizzata con telecomando
•    Climatizzatore Climatic con regolazione semiautomatica
•    Sedili lato conducente e passeggero regolabili in altezza
•    “Pacchetto Overhead II” (“Pacchetto Overhead I” + luce di lettura posteriore centrale)
•    Specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente
•    Cerchi in lega Atik 6J×14”

Gli equipaggiamenti previsti per la Fabia comprendono:
•    Airbag per la testa
•    Airbag lato passeggero disattivabile
•    ABS Plus con MSR, Dual Rate e monitoraggio della pressione degli pneumatici
•    ESP con ABS, MSR, ASR, EDS e HBA
•    ESP Plus con ABS, MSR, ASR, EDS, HBA, dispositivo di supporto alla partenza in salita e monitoraggio della pressione degli pneumatici
•    Regolatore di velocità
•    Fari alogeni a proiezione con funzione curvante
•    Fendinebbia con funzione “Corner”
•    Display Maxi DOT
•    Volante in pelle multifunzione con controllo per autoradio e telefono
•    Mancorrenti al tetto
•    Climatizzatore Climatic con regolazione semiautomatica
•    Climatizzatore Climatronic con regolazione elettronica e filtro combinato
•    Autoradio Blues e Swing
•    Sistema di navigazione Amundsen
•    MDI (Mobile Device Interface), in combinazione con autoradio Swing o sistema di navigazione Amundsen
•    Sensori di parcheggio posteriori
•    Dispositivi viva voce GSM II Compact e Comfort
•    Antifurto con monitoraggio dell’abitacolo, avviso acustico e protezione antitraino
•    Cerchi in lega Antares, Avior e Line da 15”
•    Cerchi in lega Atria, Comet ed Elba da 17”
•    Cerchi in lega Trinity da 17”, abbinati al telaio sportivo
•    Modanature laterali nere
•    Paraspruzzi posteriori
•    Tetto in colore bianco/argento (solo per Fabia)
•    Dotazione per terreni difficili (Fabia e Fabia Wagon)
•    Cristalli atermici
•    SunSet
•    Tetto scorrevole elettrico (Fabia e Fabia Wagon)
•    Pacchetto sportivo (sedili sportivi e volante in pelle a tre razze)
•    Pacchetto pelle (sedili, volante, leva del cambio e del freno a mano)
•    Sedili anteriori riscaldabili
•    Pacchetto fumatori (accendisigari e posacenere)
•    Bracciolo anteriore
•    Rete divisoria (Fabia Wagon)
•    Set reti fermacarico (solo per Fabia Wagon)
•    Anelli fermacarico nel bagagliaio
•    Pacchetto funzionale (vani portaoggetti ribaltabili sotto i sedili anteriori, vani portaoggetti sui pannelli delle porte posteriori, anelli laterali pieghevoli nel bagagliaio, vani portaoggetti aperti dietro i passaruota posteriori, scomparto portaoggetti flessibile sul lato destro del bagagliaio, cassetto portaocchiali e “Pacchetto Overhead II”, nella versione Wagon presa 12V nel bagagliaio).

Equipaggiamenti di serie
Roomster
•    Airbag lato guidatore e passeggero
•    Airbag laterali anteriori
•    ABS con MSR e Dual Rate
•    Volante a quattro razze (regolabile in altezza e profondità)
•    Servosterzo
•    Luci diurne
•    Supporti per bottiglie all’interno dei vani portaoggetti situati nei rivestimenti delle portiere anteriori
•    Indicatore temperatura esterna
•    Sistema VarioFlex
•    “Pacchetto Overhead I” (tre ganci pieghevoli, gancio posteriore per le giacche, due luci di lettura anteriori, specchietto di cortesia lato guidatore e passeggero)

Style (in aggiunta rispetto alla versione base):
•    Cruscotto con indicatore multifunzione (computer di bordo)
•    Chiusura centralizzata
•    Sedile lato guidatore regolabile in altezza
•    Alzacristalli elettrici anteriori
•    Cristalli atermici
•    Gusci specchietti retrovisori esterni e maniglie verniciati nel colore della carrozzeria
•    “Pacchetto Chrom” (dettagli cromati: cornice di pomello e base della leva del cambio, comandi delle bocchette dell’aria)

Active (in aggiunta rispetto alla Style)
•    Airbag per la testa
•    Segnalazione acustica della cintura di sicurezza lato guidatore e passeggero

A richiesta sono inoltre disponibili i seguenti equipaggiamenti:
•    Airbag per la testa
•    Airbag lato passeggero disattivabile
•    ABS Plus con MSR, Dual Rate e monitoraggio della pressione degli pneumatici
•    ESP con ABS, MSR, ASR, EDS e HBA
•    ESP Plus con ABS, MSR, ASR, EDS, HBA, dispositivo di assistenza alla partenza in salita e monitoraggio della pressione degli pneumatici
•    Regolatore di velocità
•    Fari alogeni a proiezione
•    Fari alogeni a proiezione con funzione curvante
•    Fendinebbia e luci diurne disattivabili
•    Fendinebbia con funzione “Corner”
•    Cassetto portaocchiali
•    Display Maxi DOT
•    Volante in pelle multifunzione con controllo per autoradio e telefono
•    Climatizzatore Climatic con regolazione semiautomatica
•    Climatizzatore Climatronic con regolazione elettronica e filtro combinato
•    Autoradio Blues e Swing
•    Sistema di navigazione Amundsen
•    MDI (Mobile Device Interface), in combinazione con autoradio Swing o sistema di navigazione Amundsen
•    Sensori di parcheggio posteriori
•    Dispositivi viva voce GSM II Compact e Comfort
•    “Pacchetto Overhead II” (“Pacchetto Overhead I” + luce di lettura posteriore centrale)
•    Specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente
•    Antifurto con monitoraggio dell’abitacolo, avviso acustico e protezione antitraino
•    Sedili lato conducente e passeggero regolabili in altezza
•    Cerchi in lega Atik da 14”
•    Cerchi in lega Antares, Avior e Line da 15”
•    Cerchi in lega Atria, Comet ed Elba da 17”
•    Cerchi in lega Trinity da 17”
•    Modanature laterali nere
•    Paraspruzzi posteriori
•    Carrozzeria bicolore
•    Cristalli atermici
•    SunSet
•    Tetto panoramico
•    Pacchetto sportivo (sedili sportivi e volante in pelle a tre razze)
•    Pacchetto pelle (sedili, volante, leva del cambio e del freno a mano)
•    Sedili anteriori riscaldabili
•    Pacchetto fumatori (accendisigari e posacenere)
•    Bracciolo anteriore
•    Rete divisoria
•    Set reti fermacarico (tre reti)
•    Anelli fermacarico nel bagagliaio
•    Pacchetto funzionale (vani portaoggetti sotto i sedili anteriori, vani portaoggetti sui pannelli delle porte posteriori, anelli laterali nel bagagliaio, vani portaoggetti aperti dietro i passaruota posteriori, scomparto portaoggetti flessibile sul lato destro del bagagliaio, cassetto portaocchiali e “Pacchetto Overhead II”, nella versione Wagon presa 12V nel bagagliaio).
•    “Piccolo pacchetto pelle” (volante a tre razze, leva del cambio, freno a mano)

LA FABIA SCOUT IN ANTEPRIMA MONDIALE

Sullo stand della Škoda a Ginevra fa il proprio esordio in anteprima mondiale la Fabia Scout, una vettura che arricchisce l’offerta della Marca ceca per quanto riguarda le versioni ispirate alla guida off-road. Dopo Octavia, Roomster e Fabia Wagon, la famiglia Scout accoglie ora la Fabia due volumi, caratterizzata dall’aspetto inconfondibile e concepita per soddisfare le necessità dei Clienti più esigenti. Come le versioni base, anche Fabia Scout, Fabia Wagon Scout e Roomster Scout sfoggiano una nuova immagine e presentano diverse evoluzioni tecniche. La nuova Fabia Scout è pensata per chi predilige l’aspetto robusto e deciso, tipico delle versioni Scout, senza avere la necessità dei grandi volumi di carico offerti dalle “sorelle maggiori” Fabia Wagon e Roomster. Il proverbiale rapporto qualità/prezzo, l’elevata affidabilità e il design inconfondibile, caratteristiche ormai tradizionali della Marca, sono i punti di forza della Fabia Scout.

L’aspetto della Fabia Fabia Scout viene irrobustito con i paraurti dal tipico design off-road, appositamente studiati per questa pratica vettura. I mancorrenti bicolori (nero-argento), di serie anche per la versione station wagon, e i rivestimenti laterali della carrozzeria, realizzati in plastica resistente agli urti, personalizzano la Fabia Scout, rendendole un design che sottolinea la vocazione fuoristradistica dell’auto senza stravolgerne le linee.

La Fabia Scout monta cerchi in lega da 16” progettati appositamente per questo modello; a richiesta, è possibile ordinare cerchi da 17”. Altri elementi distintivi per la Fabia Scout sono i fendinebbia dalla forma rotonda e i cristalli atermici.

Ulteriori particolari del design Scout sono visibili anche all’interno dell’abitacolo: le imbottiture dei sedili sono realizzate in materiale altamente resistente e confortevole. I tappetini sono decorati con il logo Scout, presente anche sul posteriore della vettura, che identifica immediatamente questa variante della Fabia. Sulla pedaliera spiccano gli inserti in acciaio.
Fabia, Fabia Wagon e Roomster in versione Scout offrono importanti capacità di carico: fino a 1.485 litri nel caso della Fabia Wagon Scout e ben 1.810 litri per la Roomster Scout; quest’ultima è inoltre dotata del sistema VarioFlex, che consente di variare la posizione dei sedili posteriori in base alle diverse necessità e rende così la vettura in grado di affrontare anche i compiti di trasporto più impegnativi. 

La gamma delle motorizzazioni della Fabia Scout, Fabia Wagon Scout e Roomster Scout comprende tre propulsori benzina con potenze che vanno da 86 a 105 CV e tre Diesel che sviluppano da 75 a 105 CV:
•    1.4 16V 86 CV (63 kW) – Euro 5 (per Roomster introduzione successiva)
•    1.2 TSI 86 CV (63 kW) – Euro 5
•    1.2 TSI 105 CV (77 kW) – Euro 5
•    1.6 16V 105 CV (77 kW) – Euro 4 (introduzione successiva)
•    1.2 TDI CR FAP 75 CV (55 kW) – Euro 5 (introduzione successiva)
•    1.6 TDI CR FAP 90 CV (66 kW) – Euro 5
•    1.6 TDI CR FAP 105 CV (77 kW) – Euro 5