Skoda al Salone di Ginevra 2015
Foto Skoda al Salone di Ginevra 2015 »
Tra le altre caratteristiche, l'interno è dotato di volante in pelle a tre razze, interni neri dal design esclusivo, sedili sportivi. La versione Monte Carlo della compatta Fabia è disponibile dal 2011, con la seconda generazione del modello, sia inversione hatchback sia in versione Wagon. Nel 2014 il Produttore ceco ha ampliato la gamma Monte Carlo introducendo versioni speciali per Citigo, Yeti e Rapid Spaceback. Le caratteristiche stilistiche della linea Monte Carlo sono un omaggio ai 114 anni di successi di ŠKODA nel motorsport. I modelli speciali ‘Edition’ creati per celebrare un’importante occasione Il 2015 è un anno importante per ŠKODA per due motivi importanti: alla fine di dicembre, la Casa festeggerà 120 anni dalla fondazione. Quest’anno però ricorre anche il 110° anniversario della produzione della prima vettura a marchio Laurin&Klement. Queste due ricorrenze speciali vengono onorate dal Produttore ceco con le versioni speciali ‘Edition’ di Fabia, Rapid, Octavia e Yeti, che fanno il loro debutto al Salone di Ginevra.Questa edizione speciale dei principali modelli ŠKODA presenta elementi decorativi dedicati come calotte satinate per gli specchietti retrovisori esterni, cerchi in lega bicolore, fendinebbia anteriori, lunotto e cristalli posteriori oscurati. Gli interni delle versioni ‘Edition’ sono arricchiti da volante a tre razze, leva del freno a mano, pomello e cuffia della leva del cambio in pelle, plancia e quadro strumenti dal design rinnovato, sedili dedicati, elementi decorativi in alluminio spazzolato e tappetini con cuciture in colore grigio. Intera gamma con motori Euro 6Dal lancio della nuova ŠKODA Superb, la Casa automobilistica ceca doterà la propria gamma di modelli di moderni motori Euro 6. Dalla settimana 22/2015, tutti i modelli cechi saranno disponibili con motori benzina EA211/EA888 e motori Diesel EA288 del Gruppo Volkswagen, che comprendono di serie sistema Start/Stop e di recupero dell’energia in frenata. La ŠKODA Rapid/Rapid Spaceback sarà dotata di nuovi motori EA211 1.2 TSI di serie con potenza da 90 o 110 CV (66 kW o 81 kW). Sarà inoltre disponibile il motore 1.4 TSI da 125 CV (92 kW). L’attuale motorizzazione d’entrata 1.2 MPI da 75 CV (55 kW) non sarà più disponibile. Completamente nuovi saranno anche i motori Diesel della serie EA288: il 1.4 TDI tre cilindri da 90 CV (66 kW) e il 1.6 TDI quattro cilindri da 116 CV 85 kW. Il SUV compatto Yeti sarà disponibile da fine maggio con il nuovo motore benzina EA211 da 1.2 TSI 110 CV (81 kW) e 1.4 TSI da 125 e 150 CV (92 kW e 110 kW). Il nuovo motore EU6 EA288 sarà il 2.0 TDI da 110 e 150 CV (81 kW e 110 kW). Il 2.0 TDI 170 CV (125 kW) non sarà più disponibile. L'intera gamma motori della best seller Octavia risponderà alla normativa Euro 6 da fine maggio, dalla versione 1.2 TSI da 86 CV (63 kW) alla più potente versione 2.0 TSI da 230 CV (169 kW), disponibile per la nuova Octavia RS 230. La nuova versione del 1.2 TSI da quattro cilindri produrrà 5 CV (4 kW) in più di potenza rispetto alla versione attuale (81 kW invece che 77 kW). Il 1.4 TSI incrementerà la potenza da 140 a 150 CV. L'offerta di motorizzazioni Diesel comprende il 1.6 TDI da 90 e 110 CV (66 e 81 kW) e il 2.0 TDI da 150 e 184 CV (110 e 135 kW).I motori EU6 della Citigo sono dotati di una potenza invariata: la city car è disponibile con motore 1.0 a tre cilindri a benzina (EA 211) da 60 CV (44 kW) o 75 CV (55 kW). La citycar ŠKODA è disponibile anche in versione G-TEC a metano.La nuova Fabia, lanciata alla fine del 2014, è disponibile solo con motori EU6 di nuova concezione. In offerta a livello europeo sono presenti quattro motori a benzina EA211 a tre e quattro cilindri e tre nuovi motori EA288 diesel a tre cilindri.ŠKODA continua a crescereLa Marca della Freccia Alata continua nella propria strategia di crescita, portata avanti grazie alla più grande offensiva di prodotto della storia aziendale. Presentando un modello nuovo ogni sei mesi, l’obiettivo è di consegnare 1,5 milioni di veicoli l’anno. Accanto al mercato europeo, la Cina gioca un ruolo fondamentale in questo percorso. Il mercato cinese è il più importante per la Marca dal 2010 e ha rappresentato il 27% delle consegne fatte nel 2014. L'anno scorso, per la prima volta, ŠKODA ha venduto più di 1 milione di veicoli in tutto il mondo in un anno solare. Le consegne sono aumentate del 12,7% a 1.037.200 veicoli (2013: 920.800 consegne). In Cina, il produttore è cresciuto del 24%, in Europa Occidentale dell’11,8% e in Europa Centrale del 18,5%. La quota di mercato globale è aumentata all’1,4% (2013: 1,3%). L’inizio del 2015 è stato positivo per la Casa ceca che ha consegnato nel mese di gennaio 87.000 veicoli con una crescita del 7,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. “L’apprezzamento riservato ai nostri modelli e alla Marca è oggi sempre più consistente. Nel 2014 siamo stati in grado di aumentare la nostra quota di mercato in quasi tutte le aree in cui siamo presenti”, commenta Werner Eichhorn, Membro del Consiglio di Amministrazione ŠKODA con Responsabilità per Vendita e Marketing. Il 2014 è stato un anno ricco di novità. In marzo è stato presentato il prototipo VisionC che ha dato il via al nuovo linguaggio stilistico della Casa ceca. Nel corso dell’anno sono stati lanciati modelli importanti come la Octavia G-TEC, la versione a metano della best seller della Marca, la Octavia Scout e le versioni Monte Carlo di Citigo, Yeti e Rapid Spaceback. ŠKODA ha chiuso l’anno in bellezza con la presentazione della nuova Fabia, modello completamente rinnovato e arricchito da sistemi di sicurezza e comfort di modelli di categorie superiori. Anche il 2015 si rivela un anno ricco di novità per la Marca. Dall’arrivo sui mercati della nuova Fabia, in versione hatchback e Wagon, si prosegue con il lancio della Superb in una veste completamente rinnovata, seguita dalla versione Monte Carlo della compatta ceca. L’offensiva di prodotto continuerà fino alla fine del 2015 e proseguirà nel 2016.