Sistema Start Stop sulla Mercedes Classe C
Foto Sistema Start Stop sulla Mercedes Classe C »
Stoccarda – I modelli Mercedes-Benz Classe C, C 180 CGI BlueEFFI-CIENCY e C 200 CGI BlueEFFICIENCY con cambio manuale a sei mar-ce, saranno dotati, da oggi, di una sofisticata funzione ECO start/stop, in grado di ridurre il consumo di carburante e le emissioni di CO2 fino al 10 %. Inoltre, l'iniezione diretta di benzina rende i propulsori ancora più sportivi rispetto alle precedenti versioni. A completamento della gamma, debutta poi il modello C 250 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY, che per la prima volta su Classe C coniuga il potente ed economico motore diesel quattro cilindri con la trazione integrale e il cambio au-tomatico a sette marce. Grazie a questo equipaggiamento, Mercedes-Benz Classe C stabilisce nuovi standard d’efficienza e piacere di gui-da.

Mercedes-Benz impiega su tutta la gamma sistemi di iniezione diretta di benzina, soluzione che consente di ridurre il consumo di carburante. In pre-cedenza, il motore quattro cilindri a benzina con iniezione diretta era dispo-nibile solo sui modelli dotati di cambio automatico, oggi questa tecnologia può essere associata anche al cambio manuale a sei marce ed alla nuova funzione ECO start/stop.

Rispetto ai tradizionali sistemi di iniezione, quella diretta consente di ottene-re una maggiore compressione e quindi una migliore efficienza termodina-mica. Sviluppando la stessa potenza dei modelli precedenti, i motori quattro cilindri ad iniezione diretta si distinguono per valori di coppia più elevati, il che si traduce in piacere di guida, maggiore economia d’esercizio ed eco-compatibilità.

La nuova C 200 CGI BlueEFFICIENCY ha una cilindrata di 1,8 litri ed una potenza di 135 kW (184 CV); tuttavia, consuma solamente 6,8 litri di benzi-na ogni 100 chilometri (consumo su ciclo combinato NEDC) – ovvero circa 0,8 litri (10%) in meno rispetto al precedente motore a quattro cilindri con i-niezione indiretta e turbocompressore. Le emissioni di CO2 del modello a i-niezione diretta con cambio manuale sono pari a 158 g/km (il 12% in meno rispetto a prima). Nonostante la riduzione dei consumi, la coppia massima è stata aumentata passando da 250 Nm a 270 Nm, il che consente alla nuova C 200 CGI di passare da 0 a 100 km/h in 8,2 secondi (in precedenza 8,6 secondi).

Su C 180 CGI BlueEFFICIENCY, il motore a benzina a iniezione diretta svi-luppa 115 kW (156 CV) e, grazie alla sua maggiore coppia massima pari a 250 Nm (modello precedente 230 Nm), la versione con cambio manuale è di mezzo secondo più veloce nell'accelerazione da 0 a 100 km/h (9,0 se-condi). Tutto ciò significa che il guidatore riceve una risposta sempre pronta per un'esperienza di guida di livello superiore.

Su C 180 CGI BlueEFFICIENCY e C 200 CGI BlueEFFICIENCY, una nuova funzione ECO start/stop unitamente al cambio manuale a sei marce com-pleta il motore a benzina a iniezione diretta e contribuisce a ridurre il con-sumo di carburante. Il motore si spegne automaticamente quando la vettura si trova in prossimità di semafori (non appena la velocità scende al di sotto di 8 km/h) e dopo che il guidatore ha azionato i freni ed ha portato il cambio in folle. Il motore si riavvia immediatamente quando si preme l'acceleratore o il pedale della frizione. La disponibilità della funzione ECO start/stop viene visualizzata sul quadro strumenti.

C 250 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY: quattro cilindri con trazione integrale

A completare la famiglia Classe C arriva C 250 CDI 4MATIC BlueEFFI-CIENCY. Si tratta di una vettura che per la prima volta coniuga il potente ed economico motore diesel quattro cilindri (150 kW (204 CV) di potenza e 500 Nm di coppia massima) con il sofisticato sistema 4MATIC a trazione inte-grale di Mercedes-Benz. Tratti distintivi del modello sono elevata efficienza, peso ridotto e design compatto. 4MATIC è un sistema di trazione integrale permanente che supporta il guidatore in ogni momento in caso di condizioni meteorologiche avverse – su fondo stradale bagnato, neve, ghiaccio – con-sentendogli così di far fronte a eventuali situazioni critiche in tutta sicurezza. Mercedes-Benz offre di serie il sistema di trazione integrale permanente con ESP (Electronic Stability Program ®) e 4ETS, che consente di frenare in modo mirato le ruote in fase di slittamento trasmettendo la coppia motrice alle ruote con maggiore aderenza al terreno. 4ETS ha lo stesso effetto dei tradizionali bloccaggi del differenziale regalando tuttavia un comfort deci-samente superiore rispetto alle altre vetture a trazione integrale. La versione C 250 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY è equipaggiata di serie con il cambio automatico a sette marce.


Oltre ad un design accattivante ed ai consueti elevati standard qualitativi del Marchio, Mercedes-Benz Classe C vanta soluzioni tecnologiche all'avan-guardia come il pacchetto AGILITY CONTROL, con regolazione automatica dell'assetto, l'Intelligent Light System, con cinque diverse funzioni di illumi-nazione, ed il sistema PRE-SAFE®, per la protezione preventiva degli occu-panti. Inoltre, alcuni studi indipendenti hanno confermato che Classe C ha il più alto valore di rivendita nella categoria delle vetture di medie dimensioni, e, parallelamente, dagli ultimi dati statistici raccolti da ADAC (l'Automobile Club tedesco) emerge che è l'auto più affidabile del segmento.

I nuovi modelli Mercedes-Benz C 180 CGI BlueEFFICIENCY (da 32.868 €) e
C 200 CGI BlueEFFICIENCY (da 34.846 €) possono oggi essere ordinati presso tutti i concessionari autorizzati Mercedes-Benz. Il modello C 250 CDI 4MATIC BlueEFFICIENCY (da 42.903 €) sarà disponibile a partire dall'au-tunno 2010 (listini IVA inclusa). Tutte le nuove varianti di Mercedes-Benz Classe C sono disponibili sia in versione Berlina che Station-Wagon.