Sempre giovane dal 1992
Sempre giovane dal 1992
Foto Sempre giovane dal 1992 »
Riusciti, in particolare, gli ampi inserti colorati nella plancia e nelle portiere, e il volante sportivo, con la “corposa” corona di piccolo diametro appiattita nella parte bassa. La posizione di guida trae vantaggio dalla possibilità di regolare il sedile e il volante anche in altezza, oltre che dalla generosa escursione in lunghezza della poltrona. Il cruscotto, semplice, si legge bene. Inoltre vi è il sistema R&Go, che dialoga via Bluetooth con un qualunque smartphone, facile da posizionare bene in vista su un supporto al centro della plancia. Lo schermo del telefonino può mostrare le mappe scaricate dall'R&Go per navigare anche offline; visualizza rubrica e messaggi, e le informazioni sui brani musicali che si stanno ascoltando nell'impianto dell'auto. In più, il display può mostrare anche informazioni riguardanti la vettura (come, per l'appunto, i giri del motore o i dati del consumo). Ed ora il momento del test drive: la Renault Twingo guidata è stata la 1000 Energy Start & Stop da 13157 €. La Renault, con la terza generazione della Twingo, vuol proseguire quel che iniziò nel 1992 con la prima generazione della citycar francese: un'auto sbarazzina, frizzante, giovanile, che si facesse distinguere dalla massa. E con questa nuova generazione la casa transalpina ha fatto di nuovo centro. Su strada questa piccola vettura è molto agile, maneggevolissima, ha un ottimo cambio, uno sterzo preciso e un diametro di sterzata molto ridotto che permettono di avere un'ottima risposta nel traffico cittadino e svicolare agevolmente in qualsiasi situazione. Ottimo è anche il motore, posteriore che la equipaggia: il 1000 Benzina da 70 cv. Questo propulsore, è elastico, con la giusta dose di brio, e garantisce alla Twingo prestazioni di tutto rispetto con consumi ridottissimi. Infine il listino prezzi: si va da 9950 € della 1000 Wave per arrivare a 14750 € della 900 TCE Energy Openair Start & Stop (Benzina).