Seat Leon Cupra R
Seat Leon Cupra R Seat Leon Cupra R Seat Leon Cupra R Seat Leon Cupra R
Foto Seat Leon Cupra R »
La SEAT sta affrontando la seconda metà dell’anno con la stessa energia con cui ha terminato la prima, continuando con il lancio di nuovi prodotti che fanno del Marchio spagnolo il più fresco e giovane sul mercato.

Al prossimo Salone dell’Automobile di Francoforte, dal 17 al 27 settembre, la SEAT presenterà la nuova Leon CUPRA R, il modello di serie più potente e sportivo nella storia della Casa automobilistica iberica grazie al motore 2.0 TSI 265 CV e a un insieme di dettagli interni e di carrozzeria esclusivi, che ne esaltano il look e la personalità.

La CUPRA R completa la gamma delle Leon più sportive, che offre una ricca serie di equipaggiamenti e di motorizzazioni.

Massima espressione di sportività

Dotata di un motore da 265 CV che le consente di reggere il confronto con la SEAT Leon TDI, vincitrice del Campionato Mondiale Turismo (WTCC), la nuova CUPRA R si afferma nella storia della Casa spagnola come la vettura di serie più potente mai prodotta. I suoi cavalli infatti sono una vera e propria dichiarazione d’intenti quanto a prestazioni e rendimento del motore.

La punta di diamante della nuova Leon CUPRA R è il propulsore 2.0 TSI 265 CV con tecnologia a iniezione diretta, caratterizzato da un potenziale eccezionale, fluidità di rotazione ed elasticità. Inoltre nel nuovo motore della Leon CUPRA R è stata inserita una pompa carburante ad alta pressione, per soddisfare le maggiori esigenze di potenza, rispettando al contempo anche i severi requisiti della normativa Euro 5 sulle emissioni.

In questo modo, la nuova Leon CUPRA R raggiunge prestazioni degne del WTCC: 250 km/h di velocità massima e un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 6,2 secondi. Percorre, inoltre, i primi mille metri in soli 25,7 secondi. A fronte di tali performance, i consumi sono molto ridotti: 8,1 l/100 km nel ciclo combinato.

L’esclusività del nuovo modello della SEAT è identificabile a prima vista grazie alla presenza della caratteristica lettera “R”, sia all’esterno – sulla calandra anteriore e sulla parte laterale inferiore destra del portellone – sia all’interno dell’abitacolo – a destra del quadro strumenti e sulla chiave di comando – unitamente all’esclusivo logo “CUPRA” presente sulla parte sinistra del paraurti anteriore, nella zona centrale del portellone posteriore, sul volante e sullo schienale dei sedili.




1
Un ulteriore tratto distintivo della CUPRA R sono i cerchi bianchi da 19 pollici a cinque razze doppie, abbinati agli pneumatici 235/35 che ne sottolineano la vocazione sportiva. Spiccano inoltre i generosi dischi freno con diametro di 345 mm sull’anteriore e di 286 mm sul posteriore che consentono di contenere l’irruenza dei 265 cavalli che scalpitano sotto il cofano della vettura.

Nell’abitacolo colpiscono innanzitutto i sedili dal carattere sportivo, rivestiti in Alcantara colore grigio. A questi si aggiungono l’illuminazione a LED con luce bianca del quadro strumenti, il volante multifunzione in pelle e la pedaliera in alluminio. Caratterizzato dal colore nero, l’abitacolo è confortevole quanto un’auto da turismo di livello superiore e, al contempo, di forte impatto come un’auto da competizione.

La CUPRA R offre una vasta gamma di equipaggiamenti di serie, che comprende ABS + controllo della trazione TCS, ESP + assistente alla frenata di emergenza EBA, autobloccante elettronico XDS, airbag anteriori, 2 airbag laterali, 2 airbag a tendina, possibilità di disattivazione dell’airbag lato passeggero, ancoraggio Isofix sui sedili posteriori, spia di controllo pressione pneumatici, sensore luci, sensore pioggia, sensore posteriore di parcheggio, regolatore di velocità, computer di bordo, fari fendinebbia con funzione cornering, climatizzatore bi-zona e radio CD + MP3 + 8 altoparlanti + MDI.