Seat Ibiza FR
Seat Ibiza FR Seat Ibiza FR
Foto Seat Ibiza FR »
La sigla FR arriva anche nella gamma della nuova SEAT Ibiza. Iniziali che stanno per “Formula Racing”, rappresentano un'istituzione tra gli appassionati delle versioni sportive, essendo già state utilizzate per battezzare parecchi modelli del Marchio spagnolo.

Oltre a un'estetica e a un allestimento in linea con la sua filosofia, infatti, la nuova SEAT Ibiza FR introduce parecchie novità tecniche, quali un motore 1.4 TSI con doppia sovralimentazione da 150 CV, cambio sequenziale DSG a 7 rapporti con comandi al volante e un innovativo dispositivo autobloccante elettronico, l'XDS.

Prestazioni elevate

La nuova Ibiza FR è pertanto dotata delle più moderne tecnologie che le consentono di ottenere elevate prestazioni, come una velocità massima di 212 km/h e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,7 secondi. Offre inoltre riprese più rapide grazie al cambio sequenziale DSG a 7 rapporti. Maggiori prestazioni non implicano maggiori consumi ed emissioni: la nuova Ibiza FR, infatti, è più rispettosa dell'ambiente, grazie alla significativa riduzione delle emissioni rispetto al modello precedente (pari al 20%), con 146 g/km di CO2. Rispetta inoltre la normativa sulle emissioni EURO 5.

Per gestire al meglio il grande potenziale della vettura è stato compiuto un minuzioso lavoro sul telaio, già di per sé performante, ottenendo un comportamento in linea con la filosofia del modello e una maggiore efficienza di funzionamento. Fondamentale, in questo senso, il contributo dell'XDS che funge da differenziale autobloccante, basandosi però su un sistema elettronico, consentendo di migliorare in qualsiasi momento la capacità di trazione della vettura.

Immagine sportiva

La nuova SEAT Ibiza FR sarà disponibile con carrozzeria SC e in versione 5 porte. In entrambi i casi si distinguerà dagli altri modelli della gamma per la sua marcata vocazione sportiva.

la SEAT Ibiza FR spicca per l’aspetto sportivo che si apprezza, in primo luogo, nei paraurti anteriori e posteriori aumentati di volume e che creano un’immagine molto aggressiva. Le griglie frontali a nido d’ape e quella centrale con il profilo cromato sono in perfetta combinazione con il già caratteristico concetto di “Arrow Design” della Ibiza, che predispone in una posizione più bassa sia i fari anteriori sia la griglia del radiatore.

Altri elementi che contraddistinguono la FR dall’esterno sono gli specchietti in colore argento, gli esclusivi cerchi da 17” con pneumatici 215/40 o la doppia uscita laterale del terminale di scarico.

Anche nell’abitacolo si respira aria di competizione grazie agli inserti in nero brillate sul quadro strumenti, sul display della radio e sulla base del pomello del cambio. Il quadro strumenti che include il logo FR, il nuovo volante con le leve del cambio DSG incorporate, insieme alla linea avvolgente, ai tessuti e alle cuciture dei sedili diversi dal resto della gamma, contribuiscono a rendere l’immagine della vettura più sportiva.

La nuova Ibiza FR verrà prodotta esclusivamente nello stabilimento SEAT di Martorell (Barcellona).

 
DESIGN
Look dinamico e grintoso

•    Nuovi paraurti anteriore e posteriore
•    Cerchi Aera color argento da 17”
•    Doppio terminale di scarico cromato

Delineare l'immagine della nuova Ibiza FR ha posto i progettisti della SEAT dinanzi a un'ardua sfida: dotare di una veste ancora più dinamica un modello già di indole sportiva, non era impresa facile; tuttavia, anche questa volta ci sono riusciti. Sono innumerevoli i dettagli che aumentano l'aggressività del design della vettura.

All'esterno il nuovo carattere del modello traspare dai paraurti anteriore e posteriore, dalle dimensioni maggiorate, per conferire così un'immagine molto aggressiva. Sul frontale spiccano le ampie calandre a nido d'ape che favoriscono il raffreddamento del motore. La presa d’aria centrale presenta il profilo cromato e sul lato di quella inferiore si trova il logo FR, che identifica questo modello, con un profilo nero.

Anche nella parte posteriore ritroviamo il logo distintivo FR, posizionato sul lato destro del portellone, oltre a uno straordinario paraurti posteriore con una fascia di colore nero opaco che alloggia i catadiottri. Contribuisce a creare la nuova immagine della vettura anche il doppio terminale di scarico laterale cromato, tratto inequivocabile del carattere spiccatamente sportivo. Come negli altri modelli della gamma, i sensori di parcheggio sono in tinta con la carrozzeria.
 
Gli affascinanti cerchi Aera da 17” a cinque razze doppie in color Argento Cosmo (disponibili anche come optional in color Titanio) si ispirano al design dei cerchi del prototipo Bocanegra e lasciavano intravedere i potenti freni a disco autoventilanti anteriori. Gli pneumatici sono a profilo ribassato e misurano 215/40.

Come ulteriori tocchi sportivi, gli specchietti retrovisori esterni hanno il guscio color argento, mentre i cristalli delle porte posteriori e il lunotto sono oscurati.

Atmosfera interna molto sportiva

Se già all'esterno la nuova SEAT Ibiza FR mostra chiaramente il proprio carattere, all'interno si respira un'atmosfera altrettanto sportiva. Il conducente della nuova Ibiza FR intuisce già all'esterno quello che ambiente troverà una volta salito a bordo. Tuttavia, solo prendendo posto al volante, girando la chiave e premendo l'acceleratore, potrà conoscere la nuova Ibiza FR.

È soltanto prendendo posto nell'abitacolo che si può scoprire il mondo interno della nuova FR. I sedili sportivi presentano rivestimenti esclusivi, con la fascia centrale color Nero e il caratteristico logo FR impresso sullo schienale. Sempre nella filosofia della nuova Ibiza, i sedili spiccano per il loro carattere estremamente avvolgente, a rimando dei veri canoni “racing”, connubio perfetto di sportività e comfort.

Non resta che afferrare il volante con logo FR caratterizzato da bordo nero e cuciture rosse. Il volante della Ibiza FR, come quello della CUPRA, non è esattamente circolare e presenta una struttura a tre razze e due specifiche segnature su ogni lato per una presa corretta. Completano il tutto le leve del cambio DSG a 7 rapporti sul volante, elemento che ricorda le auto da competizione e che consente una guida più rilassata. Sono posizionate in modo da poter guidare e cambiare marcia senza allontanare le mani dal volante. Il comando sulla destra riporta il simbolo + (per passare alle marce superiori) mentre quello di sinistra riporta il simbolo – (per scalare); sono realizzati in colore nero, in contrasto con le finiture in alluminio.

Anche il pomello del cambio conferisce un'impronta molto sportiva, con finiture in pelle, l'anello cromato e le cuciture rosse. Il nero assume il ruolo di protagonista all'interno della Ibiza FR: la cornice del cruscotto, i quadranti, le finiture dei diffusori dell'aria, la modanatura della leva del cambio DSG a 7 rapporti e il pannello della radio sono caratterizzati da questo affascinante colore, ulteriore prova del salto di qualità che il Marchio spagnolo sta facendo in tutti i suoi modelli.

MOTORE E CAMBIO
Doppia sovralimentazione e DSG

•    Motore 1.4 TSI 150 CV
•    Cambio DSG a 7 rapporti
•    Grandi risposte a tutti i regimi

La nuova SEAT Ibiza FR dispone di uno dei motori più moderni presenti sul mercato. È il motore 1.4 TSI con doppia sovralimentazione, che sviluppa una potenza di 150 CV ed è abbinato al cambio DSG a 7 rapporti.

Un propulsore che non spicca soltanto per le elevate prestazioni, ma anche per i consumi ridotti e il rispetto nei confronti dell'ambiente. Il consumo nel ciclo combinato è di soli 6,3 litri per 100 chilometri e le emissioni si attestano sui 146 g/km di CO2. Rispetta inoltre la normativa EURO 5 in materia, che pochissimi modelli dal carattere così spiccatamente sportivo ottengono.

Motore di ultima generazione

Grazie alla tecnologia di ultima generazione, il motore garantisce, oltre a brillanti prestazioni, minori emissioni e consumi ridotti, ma anche maggiore elasticità. Il propulsore 1.4 TSI con doppia sovralimentazione e iniezione diretta eroga in questo caso 150 CV di potenza, con una coppia di 220 Nm tra i 1.250 e i 4.500 giri.

Il segreto per ottenere una coppia così interessante risiede nella doppia sovralimentazione, che prevede l’integrazione di due compressori: uno meccanico a elevata velocità e un turbocompressore per i gas di scarico. In questo modo, il sistema di regolazione della pressione di carico stabilisce, in base alla coppia richiesta, se la pressione generata dal turbocompressore dei gas di scarico è sufficiente oppure se è necessario attivare in via supplementare il compressore.

Dalla coppia minima e fino al massimo di 2400 giri, entra in funzione soltanto il compressore meccanico che fornisce la pressione richiesta in modo costante. Il funzionamento del turbocompressore è orientato all'efficienza, per cui ai bassi regimi non interviene per aumentare la sovralimentazione.

Nell'intervallo tra  2.400 e 3.500 giri, compressore e turbocompressore funzionano insieme, mentre a 3.500 giri si disattiva il compressore. Oltre i 3.500 giri, il turbocompressore è in grado di generare in ogni circostanza la pressione di carico desiderata. In questo modo, il compressore compensa il ritardo del turbo fungendo da ponte e assicurando così l'erogazione della coppia richiesta.

Il tutto si traduce in prestazioni elettrizzanti sulla nuova FR. La velocità massima è di 212 km/h (211 km/h nella versione a 5 porte), con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in soli 7,7 secondi (7,8 della Ibiza FR a 5 porte). Ma è nelle riprese che più si notano le nuove doti del motore e della trasmissione, con 10,1 secondi per passare da 80 a 120 km/h (10,3 secondi nella versione a 5 porte).

Da notare anche l'incredibile miglioramento delle prestazioni rispetto al motore 1.8 20 VT della precedente versione, in particolare per quanto riguarda l'accelerazione da 0 a 100 km/h (la nuova Ibiza FR è migliorata di 0,7 secondi) e l'accelerazione sui 1.000 metri (0,5 secondi in meno). D'altro canto, i valori relativi a consumi ed emissioni si riducono in modo considerevole nel nuovo modello della SEAT. La riduzione relativa al consumo nel ciclo combinato, rispetto alla precedente FR, si attesta a 1,5 l/100 km e le emissioni di CO2 si riducono di ben 34 g/km grazie all’1.4 TSI.

Cambio moderno

La gamma SEAT Ibiza aveva già impiegato il cambio DSG a 7 rapporti, ma per la versione FR è stato appositamente ritarato in chiave sportiva, adattando il software alle peculiari caratteristiche della vettura; nessun'altra modifica è stata necessaria.

Il nuovo cambio DSG presenta diverse innovazioni rispetto ai cambi a 6 rapporti con frizione multidisco a bagno d'olio finora utilizzati; è il primo cambio a 7 rapporti montato in posizione trasversale con doppia frizione a secco. L'unione di questi due elementi, in combinazione con una scatola ingranaggi ottimizzata con un ridotto quantitativo d'olio e un'erogazione di energia regolata in base alle esigenze da una centralina di comando elettro-idraulica, consentono di ottenere consumi inferiori rispetto ai cambi manuali.

Il cambio presenta tre diversi programmi di guida. In modalità D, innesta le marce a un regime di giri inferiore, contenendo i consumi di carburante. In modalità S gli innesti vengono effettuati a regimi superiori e la FR esprime al meglio le proprie qualità sportive. Infine, in modalità sequenziale è il conducente che stabilisce il momento in cui inserire la marcia, proprio come in un cambio manuale, utilizzando i comandi al volante o direttamente la leva del cambio.

Nuovo sistema intercooler frontale

Per raffreddare la temperatura dell'aria di alimentazione del motore, nella nuova Ibiza FR è stato sviluppato un nuovo sistema intercooler frontale che apporta notevoli vantaggi rispetto quello con intercooler laterali della generazione precedente della FR.

L'intercooler è stato posizionato nella zona di aspirazione del ventilatore, ottimizzandone l'efficienza rispetto alla precedente versione della Ibiza, nella quale l'aria non veniva forzata attraverso lo scambiatore. Il radiatore di raffreddamento ha così sempre a disposizione la massima pressione dell'aria.

Il flusso d'aria nell'intercooler è l'elemento chiave che ne determina il rendimento stesso. In questo senso, la disposizione anteriore, nella parte centrale inferiore della vettura risulta particolarmente vantaggiosa, in particolare alle basse velocità e in caso di forti sollecitazioni di carico.

Il nuovo intercooler della Ibiza FR presenta dimensioni e peso vantaggiosi rispetto al modello precedente: una riduzione di peso da 1,6 kg a 1 kg, unitamente ad un volume complessivo di scambio del calore che passa da 2,9 dm3 a 4,8 dm3. Oltre all’effetto derivato dall’incremento del volume, la resa è ancora maggiore grazie alla nuova posizione nella parte frontale della vettura (zona di massima pressione) e al flusso d’aria forzato grazie agli elettroventilatori. Si raggiunge così un incremento del rendimento con una riduzione di circa 7° della temperatura dell'aria aspirata.

TELAIO
La SEAT introduce il dispositivo XDS

•    Nuovo sistema autobloccante elettronico
•    Migliora la capacità di trazione e il comfort di guida
•    Elimina gli interventi bruschi tipici del sistema ed evita l'inserimento di ulteriori elementi meccanici

Uno dei dispositivi fondamentali per ottenere il buon comportamento di guida della nuova Ibiza FR è l'autobloccante elettronico XDS: un sistema inaugurato nella nuova gamma SEAT Leon e Altea 2009, che debutta ora anche sulla Ibiza.

Nelle vetture dotate di sistema differenziale convenzionale, in curva, questo meccanismo fa in modo che la ruota esterna giri a una velocità superiore rispetto a quella interna. La ruota che gira più velocemente riceve minore coppia motrice. Se la curva è stretta e il livello di aderenza basso, si produce un effetto di sottosterzo o allargamento della traiettoria che, a sua volta, può tradursi nell'invasione della corsia opposta o nell'uscita di strada della vettura.

Invece d'inserire un nuovo elemento meccanico, il differenziale autobloccante appunto, che migliora sì il comportamento dell'auto ma con interventi bruschi, è stato ideato un sistema elettronico che lavora assieme all'ESP e svolge le stesse funzioni, frenando cioè la ruota che perde aderenza, ma in modo molto più dolce. A parità di efficacia, il funzionamento dell'autobloccante elettronico risulta meno brusco e, grazie ad esso, non è stato necessario inserire elementi meccanici aggiuntivi.

L'apposito software dell'XDS per la SEAT Ibiza è caratterizzato dalla versatilità e la robustezza, funzionando correttamente in qualsiasi condizione di carico e di usura degli pneumatici e/o delle pastiglie dei freni e in qualsiasi condizione di aderenza del fondo stradale.

Ulteriore perfezionamento del concetto di Agile Châssis

Se nelle precedenti versioni della SEAT Ibiza è stato decantato il concetto di “Agile Châssis” del Marchio spagnolo, il modello FR ottiene giudizi addirittura superiori. La specifica taratura delle sospensioni e gli adattamenti al telaio in chiave sportiva garantiscono un comportamento di marcia efficace su qualsiasi tipo di fondo stradale.

La nuova Ibiza FR presenta una diversa configurazione del telaio rispetto alla versione Sport da cui questo deriva. Le principali differenze a livello dell'asse anteriore riguardano la taratura degli ammortizzatori che offrono un'eccellente progressività assicurando la massima precisione sia su strade tortuose, sia in autostrada, le molle di circa un 20% più rigide rispetto alla versione Sport e la barra stabilizzatrice con diametro maggiore (da 18 a 19 millimetri).

Anche a livello dell'asse posteriore, le variazioni riguardano la taratura degli ammortizzatori e delle molle - in quest'ultimo caso più rigide di circa un 20% - , oltre ai tamponi, specifici per le versioni FR e CUPRA.

D'altro canto, perché la sensazione di “aggrapparsi” all'asfalto sia più intensa, la nuova Ibiza FR ha un assetto abbassato di 5 mm rispetto alla versione Sport, con una conseguente riduzione del baricentro.

Altrettanto importanti sono le regolazioni più sportive che si possono ottenere grazie ai sistemi elettronici di assistenza alla guida. L'ABS, l'ESP (controllo elettronico della stabilizzazione) e il controllo di trazione TCS sono dotati, infatti, di un software programmato per un utilizzo più sportivo.

Un lavoro di squadra tra elementi meccanici ed elettronici che ha dato come frutto un miglior comportamento in curva e una migliore capacità di trazione, senza per questo rinunciare all'elevato comfort, tipico degli altri modelli del Marchio.

Inoltre, la nuova Ibiza FR monta dei freni a elevate prestazioni e grande risposta alla frenata, adottando freni a disco autoventilanti anteriori da 288 mm di diametro. Per quanto riguarda i freni posteriori, la FR monta due dischi pieni da 232 mm.



ALLESTIMENTO
Difficile da eguagliare

•    ESP, ABS, TCS + EBA e XDS
•    Sistema di assistenza alla partenza in salita
•    Doppi fari anteriori e fendinebbia con funzione “cornering”

La nuova SEAT Ibiza FR è equipaggiata in modo molto completo. L'allestimento di serie prevede innumerevoli elementi dedicati alla sicurezza attiva e passiva, al comfort e altre dotazioni finalizzate ad aumentare la sportività del modello.

Disponibile in 12 colori, il nuovo modello della Casa spagnola offre di serie: ABS, TCS + EBA, ESP, XDS, airbag conducente + airbag passeggero, airbag testa-torace, sistema di assistenza alla partenza in salita, indicatore di pressione degli pneumatici, impianto audio con MP3 + Aux-in + 6 altoparlanti, regolatore di velocità, computer di bordo, avvisatore acustico cinture di sicurezza per i sedili anteriori, doppi fari anteriori cromati, fendinebbia con illuminazione adattativa in curva (funzione cornering), sistema “Easy entry” sul sedile passeggero (nella versione SC), specifica taratura delle sospensioni, sedili sportivi e paraurti speciali.

L'allestimento di serie per il mercato italiano è il seguente:

SICUREZZA
-    ESP
-    TCS + EBA
-    XDS
-    ABS
-    Indicatore pressione degli pneumatici
-    Airbag conducente + airbag passeggero
-    Airbag testa-torace
-    Disattivazione airbag passeggero
-    Avvisatore acustico cinture di sicurezza
-    Attacchi Isofix nei sedili laterali posteriori + predisposizione attacco Top Tether
-    Regolatore di velocità
-    Specifica taratura delle sospensioni

ESTERNI
-    Specchietti retrovisori regolabili e riscaldabili elettricamente con guscio color argento
-    Maniglie delle porte in tinta con la carrozzeria
-    Cerchi in lega ‘Aera’ da 17” color Argento Titanio con pneumatici 215/40
-    Fari a doppia parabola
-    Fendinebbia con funzione luce statica di svolta (cornering)
-    Vetri posteriori e lunotto oscurati
-    Antenna radio con antifurto
-    Ruota di scorta

INTERNI
-    Climatizzatore
-    Volante regolabile in altezza e in profondità
-    Volante e pomello del cambio rivestiti in pelle
-    Sedili sportivi speciali
-    Sedile conducente e passeggero regolabile in altezza
-    Sistema “Easy entry” nel sedile passeggero
-    Sedile posteriore sdoppiabile e abbattibile
-    Consolle centrale con 2+1 portabicchieri e presa di corrente
-    3 appoggiatesta regolabili in altezza
-    Luce nel bagagliaio

COMPONENTI ELETTRICI
-    Sistema di assistenza alla partenza in salita
-    Indicatore pressione pneumatici
-    Impianto audio con MP3 + Aux-in + 6 altoparlanti
-    Comandi radio e telefono al volante
-    Computer di bordo
-    Alzacristalli elettrici anteriori 'one touch' con dispositivo antischiacciamento
-    Alzacristalli elettrici posteriori (nella versione 5 porte)
-    Chiusura centralizzata con telecomando
-    Chiusura portellone ad azionamento elettrico

Interessante offerta di optional

Come gli altri modelli della gamma Ibiza, anche la nuova versione FR offre un'interessante offerta di optional per completare l'allestimento di serie.

Sul fronte del comfort, la nuova Ibiza FR offre il Pacchetto Spazio che prevede la possibilità d'inserire cassetti portaoggetti sotto i sedili anteriori, una rete per il carico e reti laterali nel bagagliaio.

Sono disponibili anche il Pacchetto Tecnico che prevede il sensore di parcheggio, il sensore pioggia, la funzione Coming Home e lo specchietto retrovisore antiabbagliamento, così come il Pacchetto Inverno con ugelli lavavetro riscaldabili e lavafari.

Una delle novità introdotte nella gamma Ibiza con l'arrivo delle versioni FR e CUPRA consiste nella possibilità di scegliere sedili sportivi in pelle, un optional disponibile non soltanto per le due versioni più sportive del modello spagnolo ma anche negli allestimenti Style e Sport.

Inoltre, sia nella versione Ibiza FR sia nella versione CUPRA è disponibile l'innovativo adattatore per la nuova generazione di navigatori portatili Tom Tom, che si aggiunge all'adattatore già presente nell'offerta per l'installazione del navigatore Tom Tom One V4.

Infine, per quanto riguarda i cerchi, sulla la nuova Ibiza FR sono disponibili nella versione ‘Aera’ da 17”  in lega e montano pneumatici 215/40, color Argento Cosmo di serie e, come optional, color Titanio.

Completano l'elenco degli optional:
-    Airbag per la testa per i sedili anteriori e posteriori + airbag laterali
-    Allarme volumetrico
-    Specchietti regolabili, ripiegabili e riscaldabili elettricamente con posizione di parcheggio
-    Tettuccio elettrico in vetro panoramico
-    Apoggiabraccia anteriore
-    Sedili anteriori riscaldati
-    Fari bi-xeno + AFS + lavafari
-    Porta USB per iPod
-    Connessione Bluetooth
-    Porta USB + connessione Bluetooth
-    Vernice metallizzata
-    Vernice rosso "emoción"
-    Vernice custom color