Renault ZE
Foto Renault ZE »
Twizy, Fluence Z.E. e Kangoo Z.E.: con la sua gamma di veicoli elettrici Renault è protagonista di MobilityTech 2012, forum internazionale sulla mobilità sostenibile che si svolge a Napoli l’11 e 12 giugno. L’idea di sviluppo sostenibile di Renault al centro anche dell’Hackathon della Mobilità, la sfida per la realizzazione di una APP con la funzione di navigatore a zero emissioni. Una nuova mobilità urbana sostenibile, responsabile ed ecologica: alla VII edizione di MobilityTech, forum internazionale sull’innovazione tecnologica nella mobilità, che si svolge a Napoli l’11 e il 12 giugno, Renault presenta la sua soluzione per le città di oggi e di domani. Protagonisti dell’evento i tre veicoli 100% elettrici (Twizy, Kangoo Z.E. e Fluence Z.E) con cui Renault, unico costruttore automobilistico a proporre sul mercato una gamma completa a zero emissioni, sta promuovendo una rivoluzione della mobilità in un’ottica di maggior rispetto per l’ambiente. Per l’occasione, Renault esporrà Twizy, Kangoo Z.E. e Fluence Z.E. a Castel dell’Ovo, sede di svolgimento del MobilityTech, e darà l’opportunità al pubblico di effettuare dei test drive. “Oggi come sempre nella sua storia Renault s’impegna per fare dell’innovazione tecnologica uno strumento di progresso delle auto e della società” – commenta Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione di Renault Italia. “Renault ha sviluppato una gamma completa di veicoli 100% elettrici per farne una soluzione di mobilità alternativa ed ecologica accessibile a tutti, adatta ad esigenze private, al trasporto delle merci e a servizi d’intermodalità. È necessario rompere le barriere culturali attorno alla mobilità elettrica perché ormai fa parte del nostro presente e del nostro futuro”. Al MobilityTech Renault approfondirà la propria visione delle tecnologie per lo sviluppo sostenibile delle città del presente e del futuro. Al centro dell’attenzione, quindi, il programma Renault Z.E. con i suoi punti di forza: una gamma completa di veicoli elettrici (dall’urban crosser Twizy alla berlina grande Fluence Z.E., dalla furgonetta Kangoo Z.E. fino alla berlina compatta ZOE che arriverà sul mercato a fine 2012), un business model innovativo con prezzi accessibili e inedite formule di noleggio della batteria, un’organizzazione di vendita ed assistenza presso l’intera Rete di Concessionarie Renault, e l’innovativa logica del “One Stop Shopping”, cioè l’offerta presso la Rete Renault di tutti i servizi utili al Cliente. Temi che Renault illustrerà in due appuntamenti convegnistici: - la sessione istituzionale di apertura in programma lunedì 11 giugno alle 10.00 presso la Sala Italia di Castel dell’Ovo e che vedrà un confronto tra esponenti del mondo delle istituzioni e delle amministrazioni locali (prevista la presenza fra gli altri del Sindaco di Napoli Luigi de Magistris, del Presidente della Provincia Luigi Cesaro, del Presidente della Regione Campania Stefano Caldoro, del Sindaco di Torino Piero Fassino) e i principali protagonisti del settore chiamati a confrontarsi sul tema “Città digitale, città sostenibile”; - la tavola rotonda “Smart City: tecnologie e sostenibilità, come costruire la città del futuro”, che si svolgerà sempre lunedì 11 giugno dalle 14,30 in Sala Italia. Le soluzioni innovative per una città sempre più sostenibile saranno anche il tema al centro della I edizione degli “Hackaton della mobilità” che si svolgeranno lunedì 11 giugno presso il Complesso Universitario di Monte S. Angelo. Questo evento, assolutamente inedito in Italia, vedrà hackers, sviluppatori, creativi e semplici appassionati sfidarsi nella programmazione di un’APP per dispositivi mobili sui temi della città sostenibile e dei trasporti. Nell’ambito di questa maratona di programmazione, Renault assegnerà un premio speciale alla APP che meglio saprà realizzare un navigatore a zero emissioni, in grado di identificare sulla mappa aree verdi, colonnine di ricarica, stazioni bike sharing o car pooling, fermate di bus elettrici, bioarchitetture, piste ciclabili, punti vendita a km 0, e di permettere agli utenti di migliorare la città con immagini eco-sostenibili... Al vincitore sarà assegnato un premio del valore di 600 euro e la sua APP potrà essere inserita nel Renault Store (per info www.mobilitytech.it). “Abbiamo sposato con entusiasmo – commenta Francesco Fontana Giusti, Direttore Comunicazione di Renault Italia – quest’incontro creativo di cervelloni tecnologici, senza barriere, come è stato con gli ingegneri Renault nello sviluppo dei veicoli Z.E.”. Con la sua partecipazione al MobilityTech, Renault conferma il proprio impegno per l’affermazione di un nuovo paradigma di mobilità urbana sostenibile: rendere l’auto elettrica una soluzione disponibile, conveniente ed allettante per il più ampio numero possibile di automobilisti. Un concetto di auto elettrica, destinata a una larga diffusione sul mercato. Cuore di questo programma, la gamma Renault Z.E.: - il piccolo veicolo urbano Twizy ideale e pratica soluzione di mobilità urbana, con 4 ruote e 2 posti in linea, lunga 2,32 m e larga 1,19 m, ha un’autonomia media di 100 km (in ciclo UTAC). - la berlina grande Fluence Z.E. per una mobilità a zero emissioni nel massimo confort, è lunga 4,75 m, ha un motore elettrico da 70 kW, ed un’autonomia media di 185 km (in ciclo NEDC). - la furgonetta commerciale Kangoo Z.E. detentrice del titolo Van of the Year 2012, per un trasporto merci ecologico, lunga 4,2 m nella versione normale e 4,6 m nella versione Maxi, ha una capacità di carico di 650 kg, ed un’autonomia media di 170 km (in ciclo NEDC). - e, da fine 2012, anche la berlina compatta ZOE, concentrato di innovazioni tecnologiche, che ne fanno il modello più avanzato nel mercato elettrico, lunga 4,08 m, ha un motore elettrico da 50 kW, e vanta un’autonomia media di 210 km (in ciclo NEDC).