Renault al Salone di Hannover 2010
Renault al Salone di Hannover 2010 Renault al Salone di Hannover 2010
Foto Renault al Salone di Hannover 2010 »
•    La marca Renault è leader del mercato dei veicoli commerciali, in Europa occidentale, dal 1998.
•    Renault raggiunge il 15,72% di quota di mercato, pari ad un incremento di 1,3 punti rispetto ad agosto 2009.
•    Per consolidare la propria leadership, Renault ha lanciato, nel 2010, tre nuovi modelli: Kangoo Express Maxi, Trafic MY 2010 e Nuovo Master.
•    La furgonetta elettrica, Kangoo Express Z.E., completerà la gamma a metà del 2011. Questo veicolo, presentato in anteprima mondiale al Salone Internazionale di Hannover, sarà commercializzato, in funzione dei Paesi, ad un prezzo compreso tra 15.000 € (IVA esclusa)  (al netto dell’incentivo fiscale di 5 000 €) e 20.000 € (IVA esclusa)2 (incentivi fiscali esclusi).

Dal 1901 e dal lancio del Monocylindre furgone, Renault è un protagonista indiscusso del mondo dei veicoli commerciali. Leader da 12 anni in Europa occidentale, Renault conferma la sua posizione, con una quota di mercato che passa da 14,4% (in cumulato), a fine agosto 2009, al 15,7% a fine agosto 2010. Su un mercato che registra un incremento del 10% circa, Renault aumenta i propri volumi del 20%.

All’inizio dell’anno, la gamma veicoli commerciali Renault si è arricchita di 3 nuovi modelli: Nuovo Master, Trafic MY 2010 e Kangoo Express Maxi, con volumi che variano da 2 a 22 m3, offrendo una risposta a qualunque esigenza dei clienti professionali.

KANGOO EXPRESS Z.E., IL VEICOLO COMMERCIALE AL 100% ELETTRICO, A PARTIRE DA 15.000 € (IVA ESCLUSA)1
   
In occasione del Salone internazionale di Hannover, Renault presenta, in anteprima mondiale, la versione definitiva di Kangoo Express Z.E., la prima furgonetta elettrica di grande serie, sviluppata e prodotta da un costruttore automobilistico.
   
    Kangoo Express Z.E. sarà commercializzato, in Europa, a metà del 2011, ad un prezzo compreso tra 15.000 e 20.000 € (iva esclusa)2, in funzione delle politiche nazionali vigenti in tema di incentivi fiscali. In Francia, ad esempio, il super-bonus di 5.000 € farà scendere il prezzo di Renault Kangoo Express Z.E. a 15.000 € (iva esclusa) , equivalente al listino di un Kangoo Express Diesel della stessa potenza.
   
Per il veicolo elettrico, Renault propone formule di acquisto innovative, con la proprietà del veicolo separata da quella delle batterie: i clienti potranno acquistare o noleggiare la furgonetta Z.E. e sottoscriveranno un abbonamento che include il noleggio della batteria, a partire da 72 € (+ IVA) mensili.

Con Kangoo Express Z.E., un pieno di 160 km costerà da 1 a 2 euro, in funzione del prezzo del kWh, una proposta di rottura rispetto al budget carburante di una furgonetta termica. Accessibile in termini di acquisto e di costi di esercizio, il primo veicolo elettrico Renault costituirà, di conseguenza, una proposta attraente per i clienti professionali.

•    Capacità di carico identiche a quelle della versione termica
    Realizzata su base Renault Kangoo Express, la furgonetta elettrica propone una mobilità zero emissioni  per i professionisti sensibili alla protezione dell’ambiente, ed è stata progettata per garantire una durabilità ed un’affidabilità elevate.
   
    Con una lunghezza di 4,21 m, Renault Kangoo Express Z.E dispone di un volume utile compreso tra 3 e 3,5 m3, di una lunghezza di carico massima di 2,50 m e di un carico utile di 650 kg. La posizione centrale delle batterie, installate sotto il pianale, consente a Kangoo Express Z.E. di preservare integralmente la capacità di carico della versione termica di Kangoo Express, mentre le porte battenti posteriori asimmetriche e la porta laterale scorrevole facilitano l’accesso allo spazio di carico, compatibile con un europallet. I clienti ritroveranno, inoltre, l’abituale proposta completa di equipaggiamenti professionali di Kangoo Express: paratia piena o girevole, abbinata al sedile passeggero ripiegabile, giraffone, climatizzatore manuale o a regolazione automatica e radio con connettività Bluetooth®.
   
    Renault Kangoo Express Z.E. beneficia dello stesso design della versione termica. Un badge cromato Z.E., nella parte posteriore del veicolo, rivela l’identità elettrica del modello. Lo sportello di ricarica è situato nella parte anteriore, accanto al faro destro. Una ricarica tradizionale, effettuata tramite una presa residenziale 220 V 16 A, consente di ricaricare il veicolo in un tempo compreso tra 6 e 8 ore, durante la notte o la giornata di lavoro.
   
Kangoo Express Z.E. dispone di un’autonomia di 160 km in ciclo misto NEDC. La gestione di tale autonomia resta, tuttavia, la principale sfida per il veicolo elettrico e Renault si è impegnata a fondo per renderla quanto più semplice ed efficace possibile. Sul cruscotto, il costruttore ha sviluppato un’apposita interfaccia che informa il conducente del livello di carica dell’auto e dell’autonomia chilometrica residua:
-    accanto al contagiri, un indicatore segnala al conducente il livello di carica della batteria;
-    un “econometro” precisa al conducente il livello di consumo istantaneo di energia;
-    nuovi codici colore rendono più leggibile l’econometro: blu scuro per la zona di utilizzo “normale”, celeste per il funzionamento ottimale dell'auto (recupero di energia) e rosso per la zona di consumo eccessivo, che influisce negativamente sull'autonomia;
-    il computer di bordo è specifico per il veicolo elettrico ed indica l’autonomia disponibile, il numero di kWh residui ed il consumo medio ed istantaneo.

Inoltre, per preservare l’autonomia del veicolo, sono proposte nuove funzionalità, quali un sistema di pre-riscaldamento e pre-ventilazione durante il tempo di ricarica.

•    Una motorizzazione al 100% elettrica, un nuovo piacere di guida
La furgonetta elettrica propone un comportamento stradale sano, equilibrato e sicuro. Infatti, le sue prestazioni dinamiche (controllo del rollio, sterzo, etc…) risultano invariate rispetto alla versione termica. Kangoo Express Z.E. assicura, inoltre, un piacere ancora maggiore, grazie alla guida silenziosa ed agile, priva di vibrazioni nei passaggi di rapporto, e alle forti riprese e accelerazioni ai bassi regimi, grazie al motore che sviluppa la coppia massima (226 Nm) fin dall’avviamento.

    Il motore elettrico di Kangoo Express Z.E., che eroga una potenza di 44 kW (60 cv), con un regime massimo che raggiunge 10.500 g/min, offre un rendimento energetico molto elevato, pari al 90%, nettamente superiore a quello dei propulsori termici (25%). Queste performance energetiche sono ulteriormente migliorate da pneumatici a bassa resistenza al rotolamento.
   
    Nel momento in cui il conducente preme il pedale dell’acceleratore, la batteria agli ioni di litio, da 22 kWh, alimenta il motore elettrico che trasforma l’energia elettrica in energia meccanica, trasmessa alle ruote motrici. La batteria si ricarica durante le fasi di decelerazione: al rilascio del pedale dell’acceleratore, l’energia cinetica del veicolo viene recuperata dal motore che la converte in corrente elettrica, utilizzata, a sua volta, per ricaricare la batteria.
   
    Renault Kangoo Express Z.E. sarà proposto in 9 tinte diverse, opache o ad effetto, che consentiranno ai clienti professionali di disporre delle tinte distintive della loro azienda.
   
L    a furgonetta elettrica sarà prodotta in Francia, nello stabilimento Renault Maubeuge (Maubeuge Carrosserie Automobile), sulle stesse linee della versione termica, per beneficiare del know-how, del tessuto fornitori e della rete logistica dell’attuale furgonetta. Tale scelta consentirà, di conseguenza, un’industrializzazione rapida garantendo, al tempo stesso, un livello qualitativo particolarmente elevato.
   
    La prima furgonetta elettrica di grande serie sarà proposta con un unico livello di equipaggiamento e può già essere prenotata in anticipo sul sito www.renault-ze.com. La prenotazione consentirà al futuro cliente un accesso prioritario al veicolo, al momento della sua commercializzazione.

•    Principali equipaggiamenti di serie del veicolo

 
    Equipaggiamenti Kangoo Express
    - Ruote 15’’ con 4 freni a disco
    - Porte posteriori asimmetriche lamierate
    - ABS e AFE
    - Chiusura centralizzata porte esterne +
      telecomando
    - Servosterzo ad assistenza elettrica variabile
    - Airbag conducente
    - Volante regolabile in altezza
    - Cinture di sicurezza regolabili in altezza
    - Computer di bordo
    - 2 tubi di protezione conducente, secondo
    i Paesi
    - Tappetino cabina
    - Alzacristalli elettrici
    - Retrovisori elettrici con sensori
     di temperatura
    - 650 kg di carico utile
    - 6 ganci di ancoraggio sul pianale
    - Illuminazione della zona di carico
    - Segnale acustico per luci dimenticate accese e per cintura non allacciata
   
    Equipaggiamenti specifici Z.E.
    - Preriscaldamento e pre-ventilazione dell’abitacolo in fase di ricarica
    - Strumentazione specifica Z.E.
    - Computer di bordo specifico Z.E.
    - Presa standard (10-16 A) e cavo
 
NUOVO RENAULT MASTER: OLTRE 350 VERSIONI DISPONIBILI

La commercializzazione di Nuovo Renault Master è iniziata, ad aprile 2010, con le versioni furgone. Oggi, sono disponibili all’acquisto anche le versioni trasporto aperto, in particolare cassonati ribaltabili trilaterali e altri prodotti carrozzati, in attesa del prossimo arrivo sul mercato dei furgoni rialzati (H3) e dei bus. La gamma completa di Nuovo Master – comprendente oltre 350 versioni, esclusivamente prodotte nello stabilimento SOVAB di Batilly (Francia), sarà commercializzata all’inizio del 2011.

Master e Nuovo Master rappresentano l’11% del mercato in Europa occidentale (in cumulato), a fine agosto 2010, pari ad un incremento di 0,7 punti rispetto ad agosto 2009. Nuovo Master consente alla Marca di registrare un aumento di ordini del 20%. I clienti del nuovo furgone hanno apprezzato i seguenti punti di forza del veicolo:

-    il design, le cui linee energiche ed espressive rispecchiano la robustezza e la maneggevolezza del grande furgone;

-    il comfort e l’ergonomia della cabina, che consentono una guida simile a quella di un’autovettura. L’abitacolo si distingue per il più elevato numero di vani portaoggetti del mercato: funzionali e completamente integrati, sono stati progettati per alloggiare gli oggetti di uso quotidiano dei clienti professionali;

-    i costi di esercizio ridotti, in particolare grazie alla motorizzazione 2,3 dCi, specificamente sviluppata per rispondere alle esigenze dei veicoli commerciali. Prodotto a Cléon (Francia), il propulsore è declinato in 3 livelli di potenza (100, 125 e 150 cv) ed è identico sulle versioni a trazione anteriore e posteriore. Con un guadagno medio di 1 l/100 km rispetto al precedente Master e un consumo in ciclo misto a partire da 7,1 l/100 km (187 g CO2/km), Nuovo Renault Master è leader per consumi NEDC sulle versioni a trazione anteriore. Inoltre, i costi di manutenzione, ridotti del 40% rispetto al precedente modello, si collocano tra i più bassi del mercato;

-    l’ampiezza della gamma, grazie – tra l’altro – alla nuova proposta della trazione posteriore, integralmente sviluppata da Renault. Oltre ad offrire migliori prestazioni dinamiche, in particolare su fondo sconnesso, la versione a trazione posteriore di Nuovo Master consente di disporre di una nuova lunghezza L4 (volume utile fino a 22 m³), di versioni 3,5 t e 4,5 t con ruote gemellate e di nuove predisposizioni specifiche per allestitori.

Per consolidare i rapporti instaurati con gli allestitori, suoi partner strategici, Renault ha predisposto una nuova procedura di autorizzazione. Da oggi, gli allestitori saranno scelti su proposta dei Paesi e, a seguito di un audit, riceveranno un’autorizzazione globale per allestire tutti i veicoli commerciali del Gruppo Renault. Gli allestitori autorizzati, in Europa, sono già un centinaio. Questa nuova procedura consente a Renault di commercializzare, fin dal lancio di Nuovo Master, tutta la gamma degli allestimenti complementari, garantendo la diversità e la qualità dei veicoli.

UNA GAMMA DI VEICOLI COMMERCIALI RINNOVATA ED AMPLIATA

Accanto a Nuovo Master, Renault ha lanciato, all’inizio dell’anno, Trafic MY 2010 e Kangoo Express Maxi.

Renault Trafic batte un record storico, a fine agosto 2010, con il 16,5% di quota di mercato del segmento dei piccoli furgoni in Europa occidentale, e registra il più forte incremento del segmento:  +2,2 punti rispetto a fine agosto 2009.
   
Renault Trafic MY 2010 propone un comfort e un’ergonomia ancora maggiori. La plancia è stata ridisegnata, per integrare un maggior numero di vani portaoggetti. Il veicolo è dotato di numerosi equipaggiamenti provenienti dal segmento delle autovetture, a vantaggio del comfort di vita a bordo: navigatore integrato Carminat Tom-Tom®, limitatore-regolatore di velocità, condizionatore automatico e 3 livelli di autoradio, tra cui un Bluetooth®.

Il propulsore 2.0 dCi di Renault Trafic MY 2010 propone consumi in sensibile calo rispetto alla versione precedente (-0,8 l / 100 km). Disponibile, fin d’ora, con filtro antiparticolato, sarà conforme alla norma Euro 5 a fine 2010. Con il look “business”, la serie limitata VP “Black Edition” offre a Renault Trafic MY 2010 un posizionamento alto di gamma.
   
Nuovo Renault Kangoo Express Maxi, furgonetta con passo allungato di circa 39 cm, è disponibile in versione 2 e 5 posti ed offre fino a 4,6 m3 di volume utile, una lunghezza di carico di 2,90 m, una maggiore modularità, un’eccellente tenuta di strada, motorizzazioni sempre sobrie, con il 1,5 l dCi da 85 e 105 cv, e secondo i Paesi, anche le versioni 90 e 110 cv Euro 5 con filtro antiparticolato. Con questo nuovo modello, Renault si impone come unica Marca in Europa a proporre una furgonetta in 3 lunghezze, per soddisfare tutte le esigenze dei professionisti.

La gamma Nuova Kangoo Express conferma la leadership in Europa, con il 15,3% di quota di mercato a fine agosto 2010, pari ad un incremento di +1,60 punti rispetto a fine agosto 2009.

PRO+, UN’INSEGNA DEDICATA AI CLIENTI PROFESSIONALI

Per accompagnare il rinnovamento e la diversità della sua gamma di veicoli commerciali, nel 2009 Renault ha deciso di rafforzare la propria Rete commerciale e di adattarla, con il lancio dell’insegna Pro+, ad una clientela dalle aspettative sempre più evolute.

Articolato intorno al concetto di “one stop shopping” (proposta integrata che risponde all’insieme delle esigenze dei professionisti), Renault Pro+ costituisce un polo che raggruppa alte competenze in materia di veicoli commerciali ed autovetture (di serie, allestiti) e che propone una soluzione su misura per i clienti professionali, in particolare con una proposta di mobilità in post-vendita. Oltre ad équipe specializzate e dedicate, Renault Pro+ si avvale di equipaggiamenti ed accessori specifici, che consentono di fornire una risposta pratica ed efficace a qualsiasi esigenza del cliente.

L’implementazione del progetto Renault PRO+ continua ad un ritmo sostenuto: la 100° concessionaria è stata inaugurata in Polonia, a luglio 2010, e la Rete è già presente in 20 Paesi (7 concessionarie operative in Germania). A lungo termine (fine 2012), sono previste 400 concessionarie Pro+ nel mondo intero (di cui 45 in Germania).