Porsche Boxster
Porsche Boxster Porsche Boxster Porsche Boxster Porsche Boxster
Foto Porsche Boxster »
Fino a pochi anni fa la gamma Porsche era soprattutto la 911, poi alla fine degli anni ’90 la casa tedesca ha presentato al pubblico, un auto a dir poco rivoluzionaria: la Boxster, una sportiva dalle forme e dal contenuto della 911 ma dal costo molto inferiore. La piccola spider made in Germany, è equipaggiata con due motori a benzina (2700 da 245 cv e 3400 da 295 cv), negli allestimenti “Base” e S. Nelle linee la Boxster ricalca quelle della 911, che tanto hanno fatto sognare e faranno sognare gli appassionati della Porsche. Anche la Boxster è una spider con un altezza da terra ridotta al minimo, con linee moderne, sinuose e aggraziate, ma soprattutto con il frontale in Porsche Style (i 2 fari tondi sopra gli indicatori di direzione), mentre la coda si distingue per la sportività dell’alettoncino a scomparsa e per il grande terminale di scarico ovale al centro. Salendo a bordo della Boxster ci si trova in un abitacolo fatto apposta per 2 persone (è una roadster pura e in più ha il motore centrale). Anche qui la nota dominante è quella della sportività, che è accentuata dalla posizione di guida bassa, dalla pedaliera sportiva, dal cambio piccolo e dai sedili anatomici e performanti. A bordo non mancano il lusso e la cura dei dettagli grazie a una consolle centrale completa di tutto e di facile utilizzo, al quadro strumenti sportivo ma anche ben retroilluminato e di facile lettura e comprensione e a dettagli stilistici come gli inserti cromati che impreziosiscono l’interno della spider di Stoccarda. E ora il test drive: la Boxster provata è stata la Base da 63800 €. Con la Boxster, la Porsche ha voluto raggiungere il grande pubblico, che magari intimoriti dal prezzo o dalla storia della vettura, non si regalava la 911. La Boxster è in tutto e per tutto una 911 in miniatura, con la stessa grinta e il carattere della storica vettura Porsche, ma ad un prezzo più raggiungibile per le tasche di molti appassionati. Su strada la roadster tedesca non ha nulla da invidiare alla 911, per quanto riguarda prestazioni e comportamento. Infatti il 2700, che eroga ben 245 cv, è poderoso in accelerazione, elastico e si fa sentire con quell’angelico sottofondo rombante che solo i motori Porsche sanno dare. Infine il listino. Due i prezzi: la Boxster “Base” costa 47919 €, la Boxster S costa 57579 € (Benzina).