Porsche 911 Carrera 4
Foto Porsche 911 Carrera 4 »
Stoccarda. La nuova Porsche 911 Carrera 4 unisce l’eccellenza delle prestazioni e dell’efficienza della nuova generazione delle 911 Carrera con i vantaggi determinati dall’utilizzare la più recente versione del sistema attivo a trazione integrale PTM (Porsche Traction Management). La all-wheel drive Porsche a prevalente trazione posteriore, in questa versione della 911 garantisce la massima dinamicità di guida su un maggior genere di superfici stradali ed in tutte le condizioni atmosferiche. I nuovi modelli 911 Carrera 4, sono quindi espressione alla quarta Potenza di trazione e prestazione dinamica. La nuova 911 a trazione integrale sarà in vendita in quattro versioni: 911 Carrera 4 e 4 S Coupé e 911 4 e 4S Cabriolet. Tutte hanno le stesse caratteristiche delle versioni a trazione posteriore: stessa scocca leggera, stesso design, sospensioni, motori e cambi, con le uniche eccezioni delle modifiche correlate all’adozione della trazione integrale. Pur potendo contare su un più alto livello di prestazioni e potenza, tutte e quattro le versioni della Carrera 4 consumano meno carburante dei precedenti modelli: il risparmio complessivo per ogni versione arriva intorno al 16%. Inoltre la nuova 911 Carrera 4 ha un peso inferiore di 65 kg. La caratteristica distintiva per individuare la nuova 911 a trazione integrale è ancora la sezione posteriore allargata: rispetto alle 911 a due ruote motrici, i passaruota posteriori sono infatti più ampi di 22 mm e gli pneumatici posteriori sono più larghi di 10 mm. Inoltre la tradizionale, fascia ottica rossa che collega i due fanali posteriori, ha un nuovo design. Porsche Intelligent Performance: alti livelli di prestazioni di guida, bassi consumi Tutti i nuovi modelli hanno di serie un cambio manuale 7 marce e il Porsche Doppelkupplung (PDK), optionale. La 911 Carrera 4 Coupé con 350 CV (257 kW) può accelerare da zero a 100 km/h in appena 4,5 secondi (Cabriolet: 4,7 secondi) e raggiunge una velocità massima fino a 285 km/h (Cabriolet: 282 km/h), a seconda della configurazione impostata. Il consumo di carburante con il PDK è di 8.6 l/100 km (emissioni di CO2 203 g/km) per la Coupé e di 8,7 l/100 km (CO2 205 g/km) per la Cabriolet. La Coupé e Cabriolet della 911 Carrera 4 S dispongono di un motore posteriore boxer da 3,8 litri da 400 CV (294 kW), che consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 4,1 secondi (Cabriolet: 4.3 secondi) e una velocità massima di 299 km / h (Cabriolet: 296 km/h) sempre a seconda della configurazione impostata. Il consumo di carburante con PDK è di 9,1 km l/100 (CO2 215 g/km) per la Coupé e 9,2 l/100 km (CO2 217 g/km) per la Cabriolet. Novità: all-wheel drive indicator, Porsche Active Safe, tetto apribile in vetro scorrevole, pacchetto Sport Chrono con ulteriori funzionalità Nella nuova 911 Carrera 4, un nuovo menu nella strumentazione informa il guidatore come la trazione integrale PTM stia attualmente distribuendo la potenza del motore. Inoltre, con il debutto della 911 Carrera a trazione integrale, Porsche introduce come optional per la gamma, l’ Adaptive Cruise Control (ACC): un sistema che adatta la velocità della 911 in relazione al traffico e alla distanza dei veicoli che la precedono. Se ordinato con il PDK, il sistema ACC aggiunge la funzione Safe Porsche di sicurezza attiva (PAS), che aiuta a prevenire situazioni di possibile tamponamento. Sempre come optional è inoltre possibile ordinare un luminoso tetto apribile in vetro e scorrevole. Inoltre guidare una 911 Carrera 4 o 4 S con cambio manuale dotata del nuovo pacchetto Sport Chrono, regala emozioni ancora più sportive. Infatti in modalità Sport Plus, il sistema esegue automaticamente delle accelerate per favorire una migliore scalata di marcia. Le nuove 911 a trazione integrale subentrano ad una precedente generazione di grande successo che dal 2008 ha venduto circa 24.000 unità, pari al 34 per cento delle vendite totali delle 997 di seconda generazione. Una precedente generazione che comunque è stata fondamentale per lo sviluppo tecnologico delle 911 a trazione integrale con l’introduzione dei nuovi motori ad iniezione diretta, del Porsche Doppelkupplung (PDK) e del Porsche Traction Management (PTM). Nel luglio 2011, Porsche ha chiuso la serie 997 a trazione integrale con il lancio della 911 Carrera 4 GTS, il cui motore da 3,8 litri era stato potenziato a 408 CV (300 kW). Prima mondiale al Salone Internazionale di Parigi La nuova Porsche 911 Carrera con trazione integrale farà la sua prima uscita pubblica all’International Motor Show di Parigi 2012, si può già ordinare e sarà poi lanciata nei singoli mercati alla fine di quest’anno. I prezzi in Italia, inclusa IVA al 21%: 911 Carrera 4 Coupé, 100.159,00 €; 911 Carrera 4 Cabriolet 113.106,00 €; 911 Carrera 4 S Coupé 115.163,00 €; 911 Carrera 4 S Cabriolet 128.110,00 €.