Peugeot al Salone di Pechino 2012
Foto Peugeot al Salone di Pechino 2012 »
Su uno stand di 1400 m2 in cui vengono presentate 17 vetture, Peugeot espone tutta la modernità della sua gamma, la più giovane e la più ampia della sua storia in Cina, espressione dello stile e della modernità alla francese, con un’offerta completa di veicoli “griffati” Roland Garros e un’inedita concept car, « Urban Crossover Concept », una riflessione mondiale sull’evoluzione dell’offerta nel segmento B. « Generazione 8 » e polo ibridazione Con la 308 tre volumi lanciata nell’ottobre del 2011, la 408 lanciata nel gennaio del 2010 e la 508 introdotta nel luglio del 2011, Peugeot dispone della gamma più moderna e più ampia mai presentata nell’impero del Dragone, la base per l’espansione sul mercato cinese - completata da alcuni veicoli importati come il Crossover 3008 e la coupé RCZ. Il nuovo SUV 4008 è esposto in anteprima in Cina, dopo la sua presentazione in anteprima mondiale al Salone di Ginevra. Rappresenta un’importante integrazione della gamma che si inserisce nel mercato cinese dei SUV, in forte crescita. Tutti questi veicoli presentati nell’ambito del polo « generazione 8 », numero portafortuna in Cina, sono oggi al centro dell’offerta commerciale del Marchio e contribuiscono al costante sviluppo della rete che, al momento dell’inaugurazione del Salone, conta 288 concessionari 4S* e circa 700 agenti che coprono il territorio cinese. Leader dell’ibridazione diesel in Europa con i lanci successivi di 3008 HYbrid4, il primo ibrido diesel al mondo, e 508 RXH, Peugeot espone a Pechino un’inedita Peugeot 3008 HYbrid4 THP (benzina) e la 508 RXH. Peugeot dimostra così la capacità della catena di trazione HYbrid4 di utilizzare motori diesel e motori benzina, in base al contesto dei mercati considerati. * 4S = Sales, Services, Spare parts, Survey Gamma Roland Garros : esportare a Pechino un partenariato vincente Per i valori di dinamismo e di eleganza che comunica, il tennis si è imposto sin dai primi anni 70 come un modo naturale di espressione per Peugeot. Partner degli internazionali di Francia Roland Garros da più di un quarto di secolo, Peugeot esporta ora i valori di questo prestigioso partenariato in Cina. A un anno di distanza dalla prima vittoria di una tennista cinese al Roland Garros, questo partenariato rappresenta una leva fantastica per costruire l’immagine di marca di Peugeot in Cina. Il partenariato con il Roland Garros incarna i valori del Marchio, di sportività, eleganza ed emozione. Così le Peugeot 308 tre volumi, le 408 e 508 sono proposte con livree che riprendono i codici del famoso torneo tennistico francese, all’interno di un polo Roland Garros specifico. Urban Crossover Concept: Conciliare la città di domani e l’avventura Elegante e impertinente, raffinato e carismatico, sportivo e seducente, con Urban Crossover Concept, Peugeot propone una nuova visione moderna e rilassata, dinamica e affascinante di un Crossover compatto. Sta nascendo una nuova generazione di cittadini “urbani”. Amano la città, vivono una città-mondo pur non disdegnando di fuggire da essa... Per questi cittadini del XXI secolo, le equipe internazionali dello Stile Peugeot a Parigi, a Shanghai e a Sao Paulo hanno creato un nuovo tipo di veicolo : Urban per le sue dimensioni contenute (con una lunghezza di 4m14 e una larghezza di 1m74), avventuriero per il suo stile atletico e raffinato, che gli conferisce un potere di seduzione universale e fuori dal comune. E persino Crossover, in tutta le sfaccettature della sua silhouette, che associa l’eleganza e la raffinatezza della berlina all’impertinenza e al carattere birichino dei SUV. Urban Crossover Concept, presentato in anteprima mondiale al Salone di Pechino, darà appuntamento al pubblico francese al prossimo Salone Internazionale dell’Auto di Parigi, nell’ottobre del 2012. Una dinamica commerciale positiva da ampliare Il Salone di Pechino si tiene in un momento in cui la dinamica commerciale del Marchio in Cina è particolarmente forte. Nel corso del primo trimestre 2012, Dong Feng Peugeot ha fatturato 54 587 vetture, con una crescita del 28 % rispetto al primo trimestre 2011, in un mercato globale stabile nel periodo. Peugeot intende approfittare del Salone di Pechino per incrementare il proprio vantaggio e aumentare le vendite nel mercato cinese.