Nuovo 2880 CRD per Jeep Cherokee
Foto Nuovo 2880 CRD per Jeep Cherokee »
Roma – Debutta a metà dicembre presso gli show-room Jeep il nuovo propulsore 2,8 litri turbodiesel common-rail Euro 5 che equipaggerà la gamma 2011 di Jeep Cherokee. Il nuovo 2.8 assicura al Medium SUV Jeep maggior potenza, rendendolo più parsimonioso nei consumi e nelle emissioni di CO2. Jeep Cherokee con nuovo 2,8 litri turbodiesel sarà disponibile negli allestimenti Sport e Limited con cambio manuale a sei marce o automatico a cinque velocità. Il nuovo 2,8 litri è un propulsore con quattro valvole per cilindro e doppio albero a camme in testa (DOHC) con comando a cinghia. Dotato di sistema di iniezione common rail da 1.800 bar, iniettori piezoelettrici e turbocompressore a geometria variabile, il nuovo 2,8 litri è conforme alla normativa Euro 5 sulle emissioni. Ulteriori caratteristiche del nuovo 2.8 CRD comprendono il nuovo collettore di aspirazione a materiale composito, il nuovo sistema di ricircolo dei gas di scarico (EGR), anelli di tenuta ad attrito ridotto, controllo elettronico della turbolenza, sensori della temperatura olio e gas di scarico e filtro antiparticolato diesel (DPF) di serie. Aggiustamenti ed interventi sull’insonorizzazione hanno permesso di ridurre rumorosità, vibrazioni e rigidità (NVH) per assicurare un maggiore comfort di guida. La potenza massima erogata è di 200 CV a 3.600 giri/min, pari al 13% in più rispetto al precedente motore. La coppia massima è di 410 Nm a 2.000 - 3.200 giri/min sulle versioni equipaggiate con il cambio manuale a sei marce e di 460 Nm a 1.600 - 2.600 giri/min con la trasmissione automatica a cinque rapporti. Più piatta e disponibile ad un numero di giri più basso, la coppia motrice assicura ora maggiore elasticità, reattività e piacere di guida. Anche i valori di velocità massima ed accelerazione da 0 a 100 km/h risultano migliorati. Insieme all’incremento delle prestazioni, il nuovo 2,8 litri turbodiesel di Jeep Cherokee registra consumi più efficienti e ridotte emissioni di CO2. Sulle versioni con cambio automatico il risparmio di carburante è aumentato del 10% e le emissioni di CO2 sono state ridotte del 15%. La ricca dotazione di serie della gamma Jeep Cherokee 2011 si completa con sistema vivavoce Bluetooth UConnect Phone, retrovisore interno autoanabbagliante e nuovo volante in pelle con comandi integrati. Jeep Cherokee Limited aggiunge all’equipaggiamento della versione Sport sedili anteriori riscaldabili e regolabili elettricamente con funzione memory lato guida, sedile lato guida con supporto lombare, sistema audio a 6 altoparlanti, sedili con inserti in pelle, rivestimenti in pelle per plancia e portiere, vetri oscurati, cerchi in lega da 18’’, antifurto volumetrico, sistema monitoraggio pneumatici TPM con display per singola ruota e sensore pioggia, di serie. La dotazione full-optional della versione Limited offre al cliente un esclusivo vantaggio in termini di contenuti di serie e prezzo ed è disponibile a partire da Euro 36.000. La versione Sport sarà offerta al prezzo di attacco di Euro 33.500. L’allestimento a richiesta prevede sulla versione Limited il pacchetto ‘Premium Pack 2’ composto da tetto apribile elettricamente, impianto audio Infinity da 368 W con 8 altoparlanti e subwoofer e sistema di intrattenimento e navigazione satellitare UConnect GPS con schermo touchscreen da 6,5”, hard disk da 20 gigabyte, porta USB, ingresso AUX e lettore DVD video. Tutta la gamma Jeep Cherokee si arricchisce delle nuove tonalità per gli esterni Dark Charcoal e Bright White. In aggiunta ai nuovi colori carrozzeria, è disponibile sulla versione Limited il nuovo allestimento degli interni realizzato nella inedita combinazione Dark Slate Gray/Dark Tan. Jeep Cherokee è equipaggiato con il sistema di trazione integrale full-time Selec-Trac II® inseribile shift-on-the-fly con ripartitore di coppia attivo a funzionamento elettronico a due velocità e Brake-traction Control System (BTCS). Il sistema lavora on-demand e dispone di quattro modalità: a due ruote motrici (2WD), a quattro ruote motrici (4WD Auto), a quattro ruote motrici con ridotte (4WD Low) e Neutral. Selec-Trac II® rileva e previene lo slittamento delle ruote ridistribuendo la coppia ed è ideale per viaggiare su fondi asfaltati ed affrontare sia superfici a scarsa aderenza che condizioni stradali critiche nella massima sicurezza. Completano l’equipaggiamento off-road di Jeep Cherokee i sofisticati dispositivi Hill Descent Control ed Hill Start Assist. Disponibile esclusivamente sulle versioni con cambio automatico, l’Hill Descent Control (HDC) consente di affrontare le discese su terreni accidentati o scivolosi con una velocità controllata, senza necessità per il conducente di intervenire sul pedale del freno. Il dispositivo Hill Start Assist (HSA) assiste il conducente nelle partenze in salita garantendo il mantenimento della pressione applicata sui freni per un breve periodo di tempo dopo il rilascio del pedale del freno. Jeep Cherokee è il Medium SUV della gamma Jeep. Cresciuto nelle dimensioni interne e perfezionato nel piacere della guida su strada, negli standard di sicurezza, nella funzionalità, nei contenuti tecnici off-road e nel design, interpreta appieno i valori di libertà e autenticità del marchio Jeep.