Nuova Panda Cross
Foto Nuova Panda Cross »

Partendo da un base eccellente - Panda 4x4 è l'unica city car ad aver mai ricevuto un premio come "SUV dell'anno" - la nuova Panda Cross è caratterizzata da pochi interventi tecnici mirati a migliorare le sue capacità off road. Innanzitutto, l'altezza da terra è aumentata fino a un totale di 161 mm per la versione TwinAir e 158 mm per quella Multijet: merito della ridifinizione dei paraurti anteriore e posteriore, unita all'adozione di molle specifiche e pneumatici maggiorati di 10 mm. Anche gli angoli caratteristici fuoristrada sono migliori rispetto a quelli di Panda 4x4: quello di attacco è 24°, quello di uscita di 34° e e quello di dosso è pari a 21°. Sono valori molto vicini a quelli di un fuoristrada "puro" e superiori a quelli dei principali SUV sul mercato. E infatti, Panda Cross può superare una pendenza massima addirittura del 70% e una pendenza laterale del 55%. Panda Cross è una vera piccola fuoristrada anche negli accorgimenti tecnici e di protezione adottati. Ad esempio, le protezioni sul sottoscocca con scudi di acciaio le consentono di affrontare anche il percorso più accidentato, senza riportare danni alle parti meccaniche inferiori. Inoltre, il condotto di aspirazione è sollevato da terra di ben 739 mm nella versione diesel e di 711 mm in quella benzina. Così Panda Cross non ha difficoltà anche in avvallamenti piuttosto profondi, come potrebbe essere l'attraversamento di un guado.