Novità Kia al Salone di Francoforte
Novità Kia al Salone di Francoforte Novità Kia al Salone di Francoforte
Foto Novità Kia al Salone di Francoforte »
In occasione della presentazione internazionale della nuova Venga al Salone Internazionale di Francoforte Kia Motors allestirà una sezione dedicata a questo originalissimo MPV: saranno esposti cinque esemplari, diversamente equipaggiati, dell’innovativo monovolume compatto che sarà un protagonista assoluto nel proprio segmento.

La nuova Venga è la punta di diamante di una imponente presenza Kia che comprende anteprime importanti in tutti i segmenti, dalla nuova serie del rinomato SUV Sorento alla gamma di modelli della serie "EcoDynamics", dal MY 2010 della serie cee'd alla Forte LPI Hybrid, berlina dalla ridottissime emissioni di CO2 che viene per la prima volta esposta in Europa (seppur destinata alla commercializzazione solo negli Stati Uniti).

La presenza Kia a Francoforte si articola su una somma di innovazioni che mettono in risalto i valori del marchio: il design evoluto, la creatività nella tecnica e  la qualità dei prodotti.

Kia Venga : "esclusivamente" spaziosa

Il nuovo monovolume del segmento B, Kia Venga, è caratterizzato da un passo particolarmente ampio (2.615 mm) per la sua classe e da un'altezza di ben 1.600 mm che conferisce una eccezionale spaziosità all'abitacolo. Questa particolare architettura assicura a questo innovativo MPV l'abitabilità di una vettura del  segmento C pur con gli ingombri di una segmento B e con una disponibilità di dotazioni veramente esclusiva.

Saranno disponibili  motorizzazioni diesel, benzina e benzina-GPL con cilindrate da 1.400 a 1.600 cc e potenze da 75 a 126 CV. Tutte le versioni, conformi alle normative Euro5 sulle emissioni, potranno essere equipaggiate con il dispositivo ISG (Idle Stop & Go) per il totale rispetto dell’ambiente.






Esordio della gamma Kia "EcoDynamics"

Il Salone di Francoforte segna anche l'esordio ufficiale del nuovo logo "EcoDynamics" che designerà in tutto il mondo le versioni eco-compatibili che Kia introdurrà progressivamente sul mercato attraverso l'applicazione delle più avanzate tecnologie per la riduzione dei consumi e delle emissioni.

Le versioni EcoDynamics esposte al Salone sono equipaggiate con il sistema ISG, che nel traffico cittadino spegne il motore durante le soste e lo riaccende  automaticamente, con uno speciale sistema di gestione dell'alternatore per risparmiare energia, con un indicatore elettronico di cambiata per la massima  efficienza di guida e con speciali pneumatici Michelin a basso attrito di rotolamento.

I futuri sviluppi della filosofia EcoDynamics comprenderanno ulteriori accorgimenti per la riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, come profilature aerodinamiche delle carrozzerie, adattabilità a carburanti alternativi, sistemi di trasmissione ad alta efficienza e sistemi di propulsione ibrida, elettrica e a fuel-cell.

Accanto ai significativi benefici ambientali, i modelli Kia EcoDynamics manterranno immutati l'aspetto sportivo, il piacere di guida e la personalità dinamica, che fanno parte del DNA Kia. Al Salone l'area "EcoDynamics’ ospita tre novità: la Forte LPI Hybrid, la Kia cee’d Hybrid e la Kia Sorento Hybrid. 

Model Year  2010

L'appuntamento di Francoforte sarà l'occasione per fare esordire in pubblico le evoluzioni della gamma relative al MY 2010, comprendenti gli aggiornamenti estetici sviluppati dal Centro Stile Kia sotto la guida del responsabile del design Peter Schreyer.

Nel caso della gamma Kia cee'd il M.Y. 2010 comporterà ritocchi al frontale (allungato di 25 mm) e agli interni; le innovazioni comprenderanno anche la disponibilità del sistema ISG  indifferentemente per le motorizzazioni a benzina o diesel.

Nuova Kia Sorento, un SUV dal design "imponente"

La nuova serie Sorento a cinque e sette posti è più lunga e più bassa delle precedente, con un design innovativo che ispira potenza e dinamismo. Sorento è un SUV alto di gamma che offre molto più spazio ed equipaggiamenti più ricchi; fra le dotazioni figurano il sistema keyless entry, l'avviamento a pulsante, la telecamera posteriore e il tetto panoramico in cristallo.

Per questo nuovo modello i tecnici Kia hanno sostituito la tradizionale struttura con telaio separato con una moderna monoscocca che comporta un risparmio di peso fino a 215 kg e un miglioramento delle caratteristiche dinamiche. L'imponente SUV (la lunghezza raggiunge quasi i 4,7 metri) ha un look particolarmente slanciato ed aerodinamico con un Cx di 0,38.






La versione più interessante per i mercati europei sarà quella equipaggiata con il nuovo turbodiesel di 2,2 litri capace di ben 197 CV, abbinato a un cambio manuale a 6 marce oppure alla evoluta trasmissione automatica sequenziale a sei rapporti.

Per quanto riguarda lo sviluppo delle sospensioni, nella nuova generazione Sorento la messa a punto ha guardato a un ottimale equilibrio delle caratteristiche su strada, pur non trascurando le tradizionali e riconosciute capacità fuoristradistiche della serie precedente.

Inoltre, dai risultati diffusi in questi giorni relativi all’ultima serie di crash test realizzati da “Euro NCAP”, il più prestigioso ente indipendente europeo del settore, emerge che il New Sorento ha ottenuto il punteggio massimo: cinque stelle. I test hanno verificato l’eccellente livello di sicurezza raggiunto da questo modello ponendolo ai vertici della categoria.

Kia Forte LPI Hybrid

Per la prima volta Kia porta in Europa la nuova Forte LPI Hybrid nell'ambito di un intenso programma di test sperimentali che si svilupperà nel corso del 2010.

La berlina a quattro porte Forte non sarà commercializzata nel Vecchio Continente, ma il prossimo anno 36 esemplari di questa vettura in configurazione ibrida costituiranno una flotta utilizzata per prove e dimostrazioni e anche per valutare la possibilità di estendere in futuro la disponibilità commerciale della innovativa soluzione ibrida a benzina-GPL.

La Forte LPI Hybrid, già in vendita in Corea, utilizza un motore 1,6 litri a doppia alimentazione benzina-GPL da 114 CV, accoppiato a un sistema ibrido-elettrico da 15 kW che fornisce una coppia aggiuntiva di 105 Nm, batterie a litio-polimeri a 180 Volt, trasmissione con cambio CVT a variazione continua, dispositivo Stop&Start ISG e sistema di recupero dell'energia in frenata. Grazie anche alla buona penetrazione aerodinamica (Cx 0,26) il consumo di carburante risulta di soli 5,6 litri/100 km con emissioni di CO2 pari a 99 grammi/km.

Versioni ibride per cee'd e Sorento

Prima apparizione a Francoforte anche per la nuova cee’d Hybrid e la Sorento Hybrid, prototipi  sviluppati dal centro ricerche Kia europeo. Si tratta di "concept" che verranno testate in tutta Europa percorrendo migliaia di chilometri su tutte le strade del Vecchio Continente per accumulare conoscenze utili allo sviluppo degli innovativi modelli Kia del prossimo decennio.

La cee’d Hybrid utilizza un sistema a benzina con motore 1.600, simile a quello della Forte Hybrid. La nuova Sorento Hybrid invece adotta il rivoluzionario motore diesel 1,6 litri Kia U2 con due turbocompressori, capace di una potenza massima di 163 CV; in questo caso il cambio è un nuovo automatico-sequenziale a doppia frizione e le emissioni di CO2 risultano limitate a soli 119 grammi /km.