Novità Citroen al Salone di Francoforte
Foto Novità Citroen al Salone di Francoforte »
Nel 2009, CITROËN festeggia i suoi 90 anni: 90 anni di innovazioni, scanditi da modelli eccezionali, che hanno contribuito a costruire l’immagine della Marca, con la Traction, presentata nel 1934, la 2CV uscita nel 1948 e ancora la rivoluzionaria DS nel 1955. Attualmente la Créative Technologie permette a CITROËN di proporre la gamma più ampia di sempre, mirata alle esigenze dei suoi clienti e in costante evoluzione, come dimostrano le due anteprime mondiali esposte a Francoforte: la nuova C3 e la prima rappresentante della linea DS: la DS3, due novità al passo con lo sviluppo attuale dei veicoli di questo segmento e con le aspettative diversificate della sua clientela.
Per quanto riguarda i concept car, CITROËN presenta REVOLTE, city car lussuosa, impertinente ed ecologica, con catena di trazione ibrida ricaricabile, perfettamente adatta ad un utilizzo misto.
Citroën espone oggi Berlingo First Elettrico, una proposta in linea con le esigenze delle flotte che effettuano spostamenti quotidiani in ambiente urbano. Modello totalmente elettrico, sarà commercializzato all’inizio del 2010 e ha partecipato ad un bando di gara dei servizi postali per la realizzazione di una serie di 500 esemplari.
Questa strategia che riguarda i veicoli a bassa emissione di gas serra vedrà a breve la commercializzazione di un veicolo “Full Hybrid” Diesel, la DS5, a partire dal 2011, e l’adozione di molteplici declinazioni della tecnologia “Stop&Start” di seconda generazione, benzina e Diesel, su numerosi modelli della gamma.
Vengono presentate due nuove generazioni di motorizzazioni HDi: il V6 3 litri e il 2 litri. Motorizzazioni performanti, parsimoniose e rispettose dell’ambiente, propongono valori di prestazioni decisamente migliori, con una reale riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2, dal 4 al 15% secondo i modelli. Inoltre, ognuna delle gamme C3 e DS3 propone un’offerta HDi, con emissioni di CO2 limitate a 99 g/km.
CITROËN conferma ancora una volta il suo ruolo tra i leader europei in termini di riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2 :
· il 25 % dei veicoli venduti in Europa con emissioni inferiori a 110 g di CO2 al km sono CITROËN,
· il 30% dei modelli commercializzati dalla Marca emettono meno di 120 g di CO2 al km.
La presentazione delle due anteprime mondiali, con nuova C3 e DS3 sarà accompagnata dalla presentazione del SUV C-Crosser; quest’ultimo, dagli allestimenti interni migliorati, che lo rendono più attraente e raffinato, è dotato del nuovo cambio pilotato, che ne modifica il confort di utilizzo.
Oltre a REVOLTE, saranno presenti nello stand due altri concept car: C4 WRC HYbrid4, veicolo sportivo ed ecologico di Citroën Racing, e l’eccezionale GTbyCitroën, per il quale è allo studio la commercializzazione di una serie limitata.
Per le tecnologie di punta, la Créative Technologie si coniuga oggi con l’Intelligent Traction Control su C4 Picasso e C5, sistema che permette di spostarsi con facilità su fondi stradali difficili (pioggia, neve o ghiaccio), oppure il Grip Control, commercializzato su Berlingo, che migliora la motricità su terreni diversi, con neve, sabbia, fango…
Novità prodotto: due prime mondiali e un nuovo cambio

NUOVA CITROËN C3 – IL VISIODRIVE
Citroën lancia Nuova C3: bella, giovane, e intelligente.
Nuova C3 ha un obiettivo ambizioso: sostituire degnamente un best-seller che ha venduto più di 2 milioni di esemplari. "Questo lancio ha un’importanza fondamentale per la Marca, e ci offre tutti gli strumenti necessari per centrare i nostri obiettivi, vale a dire incrementare le quote di mercato, sia per i clienti privati che per flotte e aziende" Frédéric Banzet, Direttore Generale CITROËN.
La formula scelta: prendere il meglio di C3 e perfezionarlo. Questo Visiodrive ha tutti gli elementi per sedurre:
· una personalità unica e valorizzante, con uno stile più essenziale e arrotondato, interni di riferimento, per i
materiali scelti, il design e la qualità di finitura,
· una struttura intelligente che offre un’abitabilità eccezionale,
· prestazioni dinamiche elevate ma parsimoniose, con consumi contenuti su tutti i gruppi motopropulsori e
un ambizioso programma di riduzione della CO2 .
Ma non è tutto. Nuova C3 è un’auto unica, grazie al parabrezza Zenith, che regala luminosità e visibilità straordinarie e permette ai passeggeri di vivere un’esperienza inedita a bordo del Visiodrive.

CITROËN DS3: CHARME ESCLUSIVO
DS3, disponibile sin da ora per la commercializzazione, inaugura in bellezza la linea DS.
A completare la gamma principale della Marca è arrivata una linea raffinata, distintiva e trendy, che, come suggerisce il nome, rappresenta l’ennesima dimostrazione della creatività e della tecnologia CITROËN.
Forte delle sue peculiarità, DS3 propone innovazione e seduzione, che si trasformano in esclusività grazie alla vasta gamma di personalizzazioni disponibili. Il suo dinamismo porta una ventata di modernità combinando efficacemente grinta e stile ad un progetto ingegnoso che ne fa un veicolo da godersi in ogni situazione.
DS3 si fa notare:
· con il suo stile scolpito, i tratti marcati, e un’atmosfera a bordo unica, DS3 porta il desiderio al centro
dell’esperienza automobilistica,
· proponendo un design vivace e distintivo. Ognuno può creare la propria DS3! Tetto, carrozzeria,
conchiglie dei retrovisori, cerchi e coprimozzi costituiscono il mondo di personalizzazione esterna, per
plasmare DS3 secondo il proprio gusto,
· offrendo una visione decisamente moderna del piacere di guida. Vivace e decisa, DS3 è un riferimento
anche in materia di confort.
· attrae con i servizi proposti. La sua struttura intelligente permette di sfruttare pienamente le sue misure:
3,95 m di lunghezza, 1,71 m di larghezza e 1,46 m di altezza, e propone 5 posti effettivi e un ampio bagagliaio da 285 litri.

CITROËN C-CROSSER - NUOVO CAMBIO ED EVOLUZIONI NELLO STILE: FASCINO E
RAFFINATEZZA
Con il nuovo cambio DCS (Dual Clutch System) e gli allestimenti interni perfezionati (nuovi rivestimenti, quadro strumenti rivisitato), CITROËN C-Crosser migliora il confort di guida e il benessere a bordo.
Il DCS, nuovo cambio meccanico pilotato a doppia frizione, regala un piacere di guida e un confort eccezionali, in qualunque situazione, e viene proposto come alternativa al cambio tradizionale sulla motorizzazione 2.2 HDi 160cv 16 v FAP.
I nuovi interni, con nuovi rivestimenti e il look rivisitato del quadro strumenti e della plancia, migliorano notevolmente la qualità percepita, con un tocco di fascino e raffinatezza.

Concept-car: dalla city car di lusso alla sportiva d’eccezione
REVOLTE : LUSSUOSA, IMPERTINENTE ED ECOLOGICA
Citroën mostra ancora una volta la sua audacia e le capacità innovative con il concept car REVOLTE, piccola city car ultra chic che si regala il lusso di essere impertinente.
REVOLTE, city car compatta, elude abilmente le insidie del traffico urbano, accendendo la visione destinata tradizionalmente alle vetture di piccole dimensioni. Audace e chic, sposa il concetto del lusso impertinente, della tecnologia con glamour e del dinamismo pieno di vivacità.
Con le tinte iridescenti e glossy, i tessuti setosi e vellutati, i materiali rari e raffinati, REVOLTE immerge totalmente i suoi occupanti in un’atmosfera al femminile, che sa di cosmetici, elegante e sfrontata!
Vivace e nervosa, REVOLTE è proiettata al futuro, e sceglie come modalità di propulsione l’ibrido ricaricabile.
Questa tecnologia, che strizza l’occhio alla modalità elettrica, offre ottime prestazioni ecologiche, e contribuisce all’agilità del concept-car.
Tristezza, conformismo, pigrizia sono concetti che non appartengono all’universo di riferimento di REVOLTE, che ostenta una personalità e prestazioni che danno colore alla città e trasportano in un universo de luxe.

GTbyCITROËN : OLTRE LA FRONTIERA DEL MONDO VIRTUALE
Con il suo show-car GTbyCITROËN, Citroën diventa il primo costruttore d’auto che trascende la frontiera del mondo virtuale. Interpretazione inedita del veicolo gran turismo, GTbyCITROËN è il risultato della collaborazione tra Citroën e Polyphony, azienda creatrice del gioco di simulazione di guida Gran Turismo 5, proposto sulla console di gioco Playstation3.
Per il grande successo riscosso, è in fase di studio la produzione di serie di qualche esemplare di GTbyCITROËN destinato ai privati. Dopo aver valutato le possibili scelte tecniche e la realizzazione pratica del veicolo, la decisione di avviare la produzione sarà presa fra qualche mese.

C4 WRC HYbrid4 : IL CONCEPT CAR SPORTIVO ED ECOLOGICO DI CITROËN RACING
Citroën presenta il concept car C4 WRC HYbrid4, prima vettura destinata al WRC ed equipaggiata di un sistema ibrido di recupero d’energia, che permette di migliorare le prestazioni e di ridurre le emissioni.
Il sistema HYbrid4 permette di recuperare e stoccare parte dell’energia cinetica in frenata. Questa energia, trasformata da un motore-generatore viene accumulata nel pack di batterie installate nella parte posteriore della vettura, e può essere in seguito utilizzata sia per aumentare la potenza in riaccelerazione, sia per la propulsione della vettura in modalità totalmente elettrica, senza emissioni rumorose o di gas di scarico. A velocità costante,
mantenuta in modalità elettrica, l’autonomia viene aumentata di 40 km, e i consumi ridotti del 30%.
Con tutte queste prestazioni, la gestione ottimale dell’energia rappresenta una nuova dimensione del pilotaggio della vettura da rally.

Nuove motorizzazioni: confort ed economia
C5 e C6 3.0 V6 HDi 243 cv: UNA NUOVA MOTORIZZAZIONE CHE UNISCE IL MASSIMO
PIACERE DI GUIDA A CONSUMI ED EMISSIONI DI CO2 RIDOTTI
Con la nuova motorizzazione 3.0 V6 HDi 243 cv, Citroën C5 e C6 propongono un’evoluzione per benefici a tutto campo. C5 e C6 3.0 V6 HDi 243 cv infrangono una nuova barriera in termini di piacere di guida, con livelli di silenziosità e prestazioni nettamente migliori ed una sensibile riduzione nei consumi di carburante e di emissioni di CO2 (dal 12 al 15 %).
Il Diesel più performante della storia della Marca offre alle 2 berline della gamma caratteristiche che ne potenziano al confort già universalmente riconosciuto.
La potenza fornita raggiunge ora i 77 kW (o 243 cv DIN), con un incremento del 18% e coppia massima di 450 Nm a 1 600 giri/min di regime. Sempre in abbinamento a un cambio automatico 6 rapporti, i consumi in ciclo misto dei 2 veicoli scendono a 7,4 l/100 km, le emissioni di CO2 arrivano a 195 g/km, con una riduzione del 12-15%. Questa meccanica rispetta le future norme antinquinamento Euro 5.

NUOVA MOTORIZZAZIONE HDi 2 LITRI SU C4 PICASSO, GRAND C4 PICASSO E C5:
PRESTAZIONI ECCEZIONALI ORIENTATI AL CLIENTE E ALL’AMBIENTE
Le profonde modifiche apportate con la motorizzazione 2 litri HDi di nuova generazione, CITROËN C4 Picasso, Grand C4 Picasso e C5 propongono prestazioni nettamente migliori, confort, silenziosità, abbinate a una notevole riduzione dei consumi di gasolio e delle emissioni di CO2.
Su CITROËN C4 Picasso e Grand C4 Picasso la potenza fornita arriva a 110 kW (o 150 cv DIN), con un incremento del 10 %, consumi in ciclo misto di 5,8 l/100 km ed emissioni di CO2 di 152 g/km, pari a una riduzione del 5%.
Su CITROËN C5 la potenza arriva a 120 kW (o 163 cv DIN), il 16 % in più. I consumi si attestano a 5, 6 l/100 km, le emissioni di CO2 a 147 g /km, con una riduzione di circa il 4 %.
Questa nuova generazione mostra ancora una volta l’impegno della Marca sui due fronti: riduzione dei consumi di carburante e dei gas serra, con prestazioni ulteriormente migliorate.

Nuove tecnologie per rispondere alle aspettative della clientela
BERLINGO FIRST ELETTRICO: VEICOLO ECOLOGICO DESTINATO ALLE FLOTTE
AZIENDALI
Berlingo First Elettrico dispone di una catena di trazione totalmente elettrica, inserita nel vano motore, al posto della motorizzazione termica. Questo allestimento permette di conservare la capacità di carico, a beneficio di chi utilizza questa versione elettrica.
Berlingo First Elettrico, dotato di motore asincrono trifase con potenza massima di 53 kW e coppia massima di 180 Nm, offre un’autonomia di 100 km e arriva fino a una velocità di 100 km/h. La ricarica completa delle batterie dura 8 ore, mentre per ricaricare all’80 % sono sufficienti 5 ore. Tali caratteristiche lo rendono adatto all’utilizzo nelle flotte aziendali, particolarmente attente a questi valori.
Diversi veicoli sono attualmente in fase di test, in condizioni reali di distribuzione di posta, nell’ambito di una gara per la fornitura di 500 veicoli per i servizi postali francesi. I risultati saranno disponibili entro la fine dell’anno.

C4 PICASSO, GRAND C4 PICASSO E C5 : INTELLIGENT TRACTION CONTROL
DISPONIBILE SU NUMEROSE VERSIONI
Dopo C5, l’Intelligent Traction Control è previsto anche per C4 Picasso e Grand C4 Picasso, su tutte le motorizzazioni con cambio meccanico o meccanico pilotato. Questo equipaggiamento di sicurezza viene proposto senza costi aggiuntivi per il cliente, e permette di migliorare notevolmente la motricità su fondi stradali difficili (pioggia, neve o ghiaccio). L’Intelligent Traction Control supera ampiamente i limiti di un sistema antipattinamento tradizionale e permette al veicolo di avanzare nella maggior parte delle situazioni, su fondi scivolosi, rendendo facile e sicura la guida.

GRIP CONTROL SU BERLINGO: A SUO AGIO SU QUALUNQUE TERRENO
Berlingo propone, in opzione, un sistema antipattinamento di nuova generazione, denominato Grip Control, particolarmente adatto al suo carattere avventuroso.
Il sistema Grip Control è integrato nel calcolatore ESP. Gestisce il pattinamento delle ruote motrici anteriori e prevede varie modalità di adattamento al fondo stradale. Propone cinque modalità di utilizzo, che il conducente può selezionare con il comando a rullo situato sul cruscotto.
Modalità “Standard”: Da usare nei percorsi quotidiani.
Modalità “Neve” : Questa modalità, dalle prestazioni simili a quelle offerte dal sistema Intelligent Traction Control previsto su C5 e su C4 Picasso, gestisce l’avviamento e l’avanzamento su strade innevate.
Modalità “Fuoristrada”: Modalità da selezionare su fondi fangosi, su sentieri in terra, sull’erba bagnata.
Modalità “Sabbia” : Il sistema fa avanzare al meglio il veicolo ed evita che si blocchi.
Modalità “ESP off”: La modalità ESP off disattiva tutte le funzioni di assistenza alla guida gestite dal calcolatore dell’ESP.