Mini Roadster
Mini Roadster Mini Roadster
Foto Mini Roadster »
•MINI porta avanti con coerenza l’ampliamento della gamma di modelli. L’ultimogenita: la MINI Roadster, il sesto modello dell’attuale portafoglio del marchio e contemporaneamente la prima due posti aperta della sua storia; interpretazione moderna, tipica di una MINI, del concetto automobilistico di vettura sportiva compatta con capote in tessuto ad apertura manuale; prima automobile premium del suo tipo nel segmento delle vetture di piccola cilindrata; offerta unica per un target-group esigente che dedica particolare attenzione a una sportività elegante, al divertimento spontaneo che offre la guida a cielo aperto e a un design irresistibile; maneggevolezza entusiasmante grazie a motori potenti e a una sofisticata tecnica di assetto; varietà insuperata di possibilità di personalizzazione. •Trasferimento autentico del linguaggio formale MINI alle proporzioni automobilistiche di una roadster; chiara focalizzazione sul concetto due posti e sull’esperienza di guida a cielo aperto; appeal sportivo con i tipici sbalzi corti di una MINI, una scocca che poggia solidamente sulle ruote e una linea Greenhouse alta; inconfondibili stilemi di design e dettagli caratteristici per accentuare l’appartenenza al marchio. •Three-box-design con bagagliaio che spicca marcatamente dal corpo vettura; linee eleganti e slanciate d’ispirazione roadster con montanti A fortemente inclinati, linea Greenhouse leggermente ascendente e coda bassa; altezza della vettura fino a 20 millimetri inferiore alla MINI Cabrio; capote in tessuto ad azionamento manuale con meccanismo semplice per un’apertura e chiusura veloci e spontanee. •Intenso go-kart-feeling ed eccellente livello di sicurezza grazie alla taratura di precisione dell’assetto, al baricentro basso della vettura, alla carrozzeria ad elevata resistenza torsionale e all’ottimizzazione delle caratteristiche di aerodinamica; servosterzo elettromeccanico con regolazione della stabilità di guida DSC (Dynamic Stability Control) di serie, modalità di trazione DTC (Dynamic Traction Control) incluso EDLC (Electronic Differential Lock Control) disponibile come optional (di serie nella MINI John Cooper Works Roadster); roll-bar in acciaio inossidabile lucidato; spoiler posteriore attivo che fuoriesce automaticamente a 80 km/h; MINI John Cooper Works Roadster con kit di aerodinamica John Cooper Works montato di serie. •Concetto coerente di vettura due posti con spazio per depositare del bagaglio dietro i sedili di guidatore e passeggero, bagagliaio da 240 litri con apertura di carico passante; portellone del bagagliaio ad ampia apertura per operazioni di carico confortevoli; optional: frangivento tra i roll-bar. •Motori quattro cilindri dell’ultima generazione; i propulsori a benzina e diesel più potenti nel portafoglio motori MINI; tecnologia MINI TwinPower Turbo; MINI John Cooper Works Roadster da 155 kW/211 CV, MINI Cooper S Roadster da 135 kW/184 CV, MINI Cooper Roadster da 90 kW/122 CV, MINI Cooper SD Roadster da 105 kW/143 CV; efficienza esemplare grazie alla tecnologia MINIMALISM. •Colori e materiali per i rivestimenti dei sedili, i pannelli interni delle porte, le modanature interne e Colour Lines realizzati appositamente per il nuovo modello. Coerentemente con la sua natura e posizionamento la MINI Roadster vanterà un equipaggiamento di serie molto ricco caratterizzato da cerchi in lega maggiorati, volante sportivo in pelle con comandi multifunzione, cruise control, sensori di parcheggio, fari fendinebbia, pacchetto luci, pacchetto portaoggetti e, per tutte le motorizzazioni ad eccezione della Cooper, climatizzatore automatico. La MINI John Cooper Works Roadster inoltre avrà di serie anche il Kit Aerodinamico. • Motorizzazioni: MINI John Cooper Works Roadster: motore quattro cilindri a benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo e numerose tecnologie derivate direttamente dallo sport automobilistico, cilindrata: 1.598 cm3, potenza: 155 kW/211 CV a 6.000 g/min, coppia max.: 260 Nm a 1.850 - 5.600 g/min (280 Nm con overboost a 2.000 – 5.100 g/min), accelerazione (0–100 km/h): 6,5 secondi, velocità massima: 237 km/h, consumo medio di carburante su base UE: 7,3 litri/100 chilometri, valore CO2: 169 g/km. MINI Cooper S Roadster: motore quattro cilindri a benzina con tecnologia MINI TwinPower Turbo, cilindrata: 1.598 cm3, potenza: 135 kW/184 CV a 5.500 g/min, coppia max.: 240 Nm a 1.600 – 5.000 g/min (260 Nm con overboost a 1.730 – 4.500 g/min), accelerazione (0–100 km/h): 7,0 secondi, velocità massima: 227 km/h, consumo medio di carburante su base UE: 6,0 litri /100 chilometri, valore di CO2: 139 g/km. MINI Cooper Roadster: motore quattro cilindri a benzina con comando valvole variabile sulla base della tecnologia VALVELTRONIC del BMW Group, cilindrata: 1.598 cm3, potenza: 90 kW/122 CV a 6.000 g/min, coppia max.: 160 Nm a 4.250 g/min, accelerazione (0–100 km/h): 9,2 secondi, velocità massima: 199 km/h, consumo medio, su base UE: 5,7 litri /100 chilometri, valore di CO2: 133 g/km. MINI Cooper SD Roadster:quattro cilindri turbodiesel con tecnologia MINI TwinPower Turbo, cilindrata: 1.995 cm3, potenza: 105 kW/143 CV a 4.000 g/min, coppia max.: 305 Nm a 1.750 – 2.700 g/min, accelerazione (0–100 km/h): 8,1 secondi, velocità massima: 212 km/h, consumo medio di carburante su base UE: 4,5 litri/100 chilometri, valore di CO2: 118 g/km. Dimensioni esterne: lunghezza: 3.734 millimetri (MINI Cooper Roadster: 3.728 millimetri, MINI John Cooper Works Roadster: 3.758 millimetri) larghezza: 1.683 millimetri altezza: 1.390 millimetri (MINI Cooper Roadster: 1.384 millimetri, MINI John Cooper Works Roadster: 1.391 millimetri) passo: 2.467 millimetri