Mercedes GLA
Mercedes GLA
Foto Mercedes GLA »
La posizione di guida (con tutte le regolazioni del caso) è confortevole La completa strumentazione è ben leggibile (riuscito lo schermo del computer di bordo nel cruscotto).. Per il resto, l’interno della Mercedes GLA ha un’impostazione sportiva, è rifinito con cura. Non è invece male la capacità del baule (421 litri a divano su, 1235 quella massima) che, oltre a essere facilmente accessibile, ha pure una forma regolare. Ed ora il momento del test drive: la Mercedes GLA testata è stata la 200 CDI Premium Automatica da 43369 €. La Mercedes cala il tris: dopo la A Berlina e la CLA arriva la GLA, la versione Crossover della piccola tedesca. La declinazione per sterrati della Classe A è un prodotto di classe, elegante e di pregio. Su strada le doti di compattezza nelle forme della GLA ben si sposano a prestazioni di tutto rispetto che quest’auto sa dare. Maneggevole, facile da guidare, molto silenziosa in marcia, l’ultima nata in casa Mercedes ha in più un’altezza da terra maggiore rispetto alla A che, unita alle protezioni sottoscocca le permette di affrontare con disinvoltura strade sterrate di campagna. Spazio ora merita il motore che equipaggia la GLA testata: il 2200 da 136 cv denominato 200 CDI. Questo motore, che nella configurazione a 170 cv è denominato 220 CDI, è un propulsore elastico e brillante, parco nei consumi e dà alla GLA quel pizzico di brio che le permette di viaggiare con tutta tranquillità in città in percorsi extraurbani o su sterrato. Infine il listino prezzi: si va da 31760 € della 200 Executive per arrivare a 44948 € della 250 Premium Automatica 4Matic (Benzina), si va da 31990 € della 200 CDI Executive fino ad arrivare a 46058 € della 250 CDI Premium Automatica 4Matic (Diesel).