Mazda CX-7
Mazda CX-7 Mazda CX-7 Mazda CX-7 Mazda CX-7
Foto Mazda CX-7 »
Il Facelift del crossover SUV della Mazda più popolare, Mazda CX-7, ecco le caratteristiche della prima prima variante diesel. Dopo un inizio glorioso in Nord America nel 2006, le vendite sono state ampliate per raggiungere anche il Giappone e l'Europa nel 2007. Due anni più tardi, le vendite totali hanno superato 165.000 unità (come del mese di dicembre 2008) e la Mazda CX-7 ha vinto oltre 10 premi del settore automotive a livello mondiale. Per sviluppare il facelift della CX-7, Mazda ha incentrato il suo impegno nella realizzazione di una macchina che fosse ancora più rappresentativa del marchio Mazda. La CX-7 infatti ha un maggiore equilibrio tra stile, e praticità , e rimane fedele al "Zoom-Zoom" di Mazda, il piano sostenibile che mira ad armonizzare il piacere di guida con il rispetto dell'ambiente nelle emissioni di Co2 e la sicurezza. Per far fronte a una forte domanda in Europa di un motore diesel efficiente e performante, la Mazda CX-7 SUV monterà un motore di nuova generazione MZR-CD 2,2 litri turbo diesel; tra le caratteristiche principali vi sarà una riduzione selettiva dei consumi (SCR), progettata esclusivamente per il mercato europeo. Essa offre una coppia generosa di 400 Nm su strada, utilizzando il sistema Active Torque Split All-Wheel Drive (AWD) e si unisce al già ben noto motore ad alte prestazioni, il 2,3 litri DISI turbo benzina. E per la prima volta in assoluto, Mazda monta un sistema di videosorveglianza posteriore (RVM) per facilitare le manovre di parcheggio ed il sistema di emergenza (SSE) per aumentare la sicurezza.