Maserati Ghibli
Maserati Ghibli
Foto Maserati Ghibli »
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Maserati torna nel segmento delle berline medie di classe, rispolverando un nome che è stato per anni sinonimo di berline sportive medie per la casa del tridente: Ghibli. La nuova sportiva modenese è disponibile con 1 Motore Benzina 3000 da 330 o 409 cv o 1 Motore Turbodiesel 3000 da 250 o 275 cv, negli allestimenti Base, Diesel, S. Esternamente la Ghibli si ispira alle auto Maserati degli anni 50: auto con carrozzeria affusolata e parafanghi molto sporgenti. E ovviamente l’inconfondibile grande mascherina con il Tridente al centro. Molto belli sono i gruppi ottici anteriori, stretti e lunghi, che seguono le linee del cofano motore. Posteriormente la coda ha un disegno dinamico, i gruppi ottici trapezoidali hanno un disegno sportivo, i terminali di scarico sono quadrupli e sono posizionati ai lati del paraurti. Internamente l’abitacolo è un’ode al lusso e alla sportività: pelle, radica e molti altri materiali di pregio sono presenti, ottimi gli accostamenti cromatici. Molto elegante è la consolle centrale con l’orologio a lancette in sommità di consolle, racchiuso in un piccolo alloggiamento ovale. Sotto l’orologio e le bocchette del clima vi è il grande schermo del sistema di navigazione – intrattenimento,in fondo consolle vi è il clima e la radio-CD. Nel tunnel centrale, lussuoso come il resto dell’interno troviamo l’alloggiamento del cambio automatico, il pulsante del freno a mano elettrico ed due ampi portaoggetti. Particolarità che troviamo qui, come in molte altre auto sportive (Porsche su tutte), è la presenza del tasto start-stop di accensione, dietro il volante, ma nel lato sinistro, vicino alla portiera del guidatore. Il quadro strumenti è molto elegante e ben leggibile, con lo schermo centrale, fra il quadrante del contachilometri e quello del contagiri, a colori e completo delle informazioni per la vita a bordo. Ed ora il momento del test drive: la Maserati Ghibli provata è stata la 3000 Diesel 275 cv da 83673 €. La Maserati ripropone a distanza di anni la Ghibli, sinonimo di berlina sportiva media della casa di Modena. La nuova Ghibli è una Maserati con la M Maiuscola, dove all’eleganza delle forme si fonde la sportività delle prestazioni. Su strada la Ghibli è un salotto viaggiante, una comoda e confortevole berlina di lusso, ma se si pigia, non troppo a fondo il pedale dell’acceleratore, la vettura emiliana sveste i panni dell’agnellino e veste quelli di un diavolo scatenato. Sorprendente è il 3000 Turbodiesel da ben 275 cv. Questo motore, primo Diesel su una Maserati, non fa per nulla rimpiangere i Motori a Benzina tipici della casa modenese, dando emozioni al volante grazie a prestazioni da supercar. Infine il listino prezzi: si va da 70331 € della Ghibli 3000 Base per arrivare a 87313 € della Ghibli 3000 S Q4 (Benzina); per le 2 Versioni Diesel, la 3000 da 250 cv o la 3000 da 275 cv, occorrono 68159 € (Diesel). Bruno Allevi Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori visitate il mio magazine www.bestmotori.it