Lexus LS 600H L
Lexus LS 600H L Lexus LS 600H L Lexus LS 600H L Lexus LS 600H L
Foto Lexus LS 600H L »
• Sarà la vettura delle nozze di Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco • La tecnologia full hybrid di Lexus consentirà a questa variante della LS 600h L un funzionamento in modalità completamente elettrica quando, il 2 Luglio, i neosposi effettueranno un tour del Principato • Il veicolo presenta un tetto trasparente integrale costruito utilizzando le più avanzate tecnologie dell’industria aerospaziale La nuova, straordinaria versione Landaulet (*) della Lexus LS 600h L, dotata di tetto trasparente integrale in policarbonato, preparata appositamente per l’occasione, è stata scelta come auto ufficiale del Matrimonio Reale che vedrà convolare a nozze Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco e Charlene Wittstock sabato 2 luglio 2011. Equipaggiata con tecnologia Lexus Hybrid Drive, la LS 600h L scelta dal Principe Alberto offre tutto il comfort e le prestazioni insite nel DNA delle ammiraglie Lexus, con livelli di CO2, NOx e particolato di gran lunga inferiori rispetto ai veicoli della sua categoria 'Lexus è davvero orgogliosa di presentare a Sua Altezza Serenissima il Principe di Monaco questa nuova ed eccezionale automobile full hybrid’, queste le parole di Andy Pfeiffenberger, Vice President of Lexus Europe. ‘Il nostro impegno nei confronti dell’innovazione e della mobilità sostenibile si accompagna perfettamente con la sensibilità di Sua Altezza Serenissima, già dimostrata nella promozione di attività destinate allo sviluppo sostenibile e alla protezione ambientale.’ Il complesso procedimento di conversione del veicolo è stato portato avanti dal rinomato costruttore belga Carat Duchatelet, specializzato in veicoli blindati, in stretta collaborazione con gli ingegneri Lexus presenti a Bruxelles. Ci sono volute oltre 2.000 ore per portare a termine il lavoro. L’obiettivo principale del progetto era di assicurare al veicolo il mantenimento dei livelli di qualità e tecnologia propri di tutti i prodotti Lexus, conservando allo stesso tempo le formidabili prestazioni e le caratteristiche di sicurezza e dinamicità dell’originale modello LS 600h L. ‘Possediamo 40 anni di esperienza nella realizzazione di veicoli blindati adattati alle esigenze di Capi di Stato, Famiglie Reali e a quelle delle autorità più importanti nel mondo’. In questo modo Benoit Ceulemans, Executive Director Corporate Development, Carat Duchatelet, ha spiegato il lavoro svolto su questo veicolo, proseguendo: ‘Si tratta comunque di un nuovo ed importante traguardo per la nostra società. È la prima volta che il nostro nome viene pubblicamente associato a un progetto di tale prestigio e a un evento così memorabile.’ Il processo di conversione è iniziato con l’utilizzo di un programma di design computerizzato, simulazioni e modellazione 3D. Il rinforzo della scocca ha richiesto un’applicazione elevata delle più recenti strutture a nido d’ape, di Kevlar e della tecnologia in fibra di carbonio, necessarie a mantenere la compattezza e la rigidità torsionale del telaio nonostante la rimozione del tetto e dei montanti. Le componenti fabbricate in composito richiedono temperature altissime per la solidificazione. Queste componenti sono state letteralmente ‘cotte’ sul telaio nudo in un forno studiato appositamente per tale realizzazione. Di conseguenza, la prima fase ha visto lo smantellamento di gran parte del veicolo, attraverso la rimozione di circa 20.000 parti meccaniche, componenti elettroniche e strumentazioni interne, oltre ovviamente alla tappezzeria. Il nuovo assemblaggio, condotto sotto l’occhio vigile del team di ingegneri Lexus, richiedeva la conferma della precisione nelle specifiche e nelle prestazioni del veicolo originale. Prima che le componenti venissero assemblate di nuovo, la fase più importante è stata quella di verniciatura e lucidatura. La LS 600h L creata per queste Nozze Reali presenta un’elegantissima finitura esterna in colore Midnight Blue, applicata a mano utilizzando numerosi strati di vernice ecologica creata appositamente per l’occasione. Il tetto trasparente si è rivelato essere una grandissima sfida sia per il design particolare, un ampio pezzo singolo senza rinforzi né montanti, sia per la realizzazione, per la quale Lexus ha richiesto la collaborazione di un fornitore specializzato in componenti per l’industria aerospaziale. Questo tetto smontabile è stato costruito in Francia da una delle principali società produttrici di materiali trasparenti. Si tratta di un marchio altamente specializzato nella fornitura di complesse componenti come i parabrezza degli elicotteri e i tetti trasparenti delle cabine degli aerei da caccia. Il tetto è composto da una singola e leggera struttura in policarbonato, con uno spessore di soli 8 mm e un peso di 26 kg. Fissato alla scocca mediante due componenti intermedie, il tetto consente una visibilità perfetta sia dall’interno che dall’esterno del veicolo. Prima che il tetto trasparente venisse realizzato, è stata utilizzata una struttura a nido d’ape e fibra di carbonio per assicurare la perfezione della forma, dell’integrità strutturale e garantire un adattamento ottimale alla scocca con margini di tolleranza inferiori a 1 mm. In seguito alla fase di design, l’estrema precisione dell’assemblaggio è stata realizzata da dispositivi robotizzati, che hanno portato a termine il tetto mediante un procedimento completamente automatizzato. La fase di conversione finale di questo straordinario veicolo, l’assemblaggio e la fase di verniciatura hanno richiesto la collaborazione tra un team di 10 persone e gli ingegneri Lexus, che hanno lavorato a tempo pieno per oltre due settimane per assicurarsi che ogni singolo aspetto del veicolo rispecchiasse i massimi livelli di qualità ed eleganza. Nel giorno delle nozze, la LS 600h L Landaulet verrà utilizzata dalla coppia reale per effettuare un tour del Principato subito dopo la cerimonia. Il tour porterà i neosposi dal Palazzo sulla Rocca giù fino al porto, per poi proseguire sulla Boulevard Albert I fino alla Chiesa di Santa Devota dove, come da tradizione, la Principessa lancerà ai Monegaschi il bouquet nuziale. Per gran parte del percorso il veicolo funzionerà con l’ausilio del solo motore elettrico, con emissioni pari a zero, confermando le straordinarie qualità ambientali della tecnologia Lexus Hybrid Drive. Al termine delle celebrazioni, l’eccezionale Lexus Landaulet verrà esposta prima presso il Media Centre e spostata in seguito nel Museo Oceanografico, dove i visitatori potranno osservare e conservare nella memoria uno dei protagonisti di questa straordinaria cerimonia. Lexus fornitore ufficiale di S.A.S. il Principe di Monaco Attraverso la sua Fondazione, creata nel 2006, Sua Altezza Serenissima il Principe Alberto II di Monaco è impegnato nella salvaguardia ambientale, sostenendo più di 150 progetti innovativi in tutto il mondo. Recentemente, Sua Altezza Serenissima ha definito la strategia del Principato in favore della mobilità sostenibile per i prossimi dieci anni, a grazie alle straordinarie credenziali ecologiche della sua tecnologia full hybrid, Lexus ha ottenuto il mandato reale in qualità di Fornitore Ufficiale di S.A.S. il Principe di Monaco.