Lancia Y
Foto Lancia Y »
Grande successo del primo “porte aperte” dedicato alla nuova Ypsilon: infatti, nonostante le belle giornate che invitavano a recarsi al mare o ai monti, il 18 e 19 giugno più di 18.000 persone hanno affollato le 170 concessionarie Lancia presenti in Italia e sono stati raccolti oltre 1.000 ordini rete ed effettuati 4.500 test drive. Sono numeri importanti che vanno a sommarsi ai 5.400 ordini rete già raccolti in Italia, da metà aprile a metà giugno, prima che la vettura fosse visibile negli showroom. Inoltre, rispetto alla precedente Ypsilon, si è registrato un incremento di circa il 70% della percentuale di clienti provenienti da altre marche. Tra le motorizzazioni il pubblico ha particolarmente apprezzato il benzina 1.2 da 69 CV nell’allestimento Gold e, tra i 17 colori di carrozzeria disponibili, quello che ha riscosso maggiore attenzione è stato il Bianco Neve. Vista la straordinaria affluenza, Lancia ha deciso di replicare l’iniziativa nei giorni 25 e 26 giugno in modo che tutti possano conoscere da vicino la nuova "piccola ammiraglia" che, in soli 3,84 metri, concentra il meglio dello stile italiano, dell'innovazione e del rispetto ambientale e che, per la prima volta, viene proposta con 5 porte per accogliere con maggiore comodità gli amanti dello charme, dell'eccellenza tecnologica e dell'unicità stilistica Lancia. Proprio lo stile del nuovo modello ha suscitato un giudizio molto positivo tra i visitatori del “porte aperte” che hanno apprezzato la rilettura in chiave moderna degli stilemi Lancia. Il nuovo gioiello Lancia rivela ancora una volta tutto il suo carattere forte e anticonvenzionale, dove i valori di eleganza e raffinatezza sono stati rielaborati aprendosi a nuove contaminazioni o consolidando soluzioni non scontate. E se all'esterno la vettura si esprime attraverso uno stile affascinante, all'interno eleganza e innovazione trovano il luogo ideale per fondersi insieme: da una parte la cura artigianale dei rivestimenti che da sempre contraddistingue una vettura Lancia, dall'altra l'impiego delle soluzioni più avanzate nel campo del design. Dunque, la nuova Ypsilon si conferma la "Fashion City-Car" per eccellenza che continua ad affascinare con il suo stile ma cresce e si fa più adulta, più trasversale. E sotto questo raffinato vestito "Made in Italy", tutta la sostanza di una vettura che vanta una tecnologia all'avanguardia nel campo delle motorizzazioni come recentemente confermato dai quattro riconoscimenti assegnati al motore TwinAir nell'ambito del concorso "International Engine of the Year". L'innovativo propulsore ha primeggiato sulla concorrenza in tutte le categorie in cui ha gareggiato e si è guadagnato il titolo di "International Engine of the Year 2011". Oltre al TwinAir, l'eccellenza motoristica della nuova Ypsilon continua i sistemi "eco-friendly" Multijet II e Start&Stop e contenuti unici in questa categoria tra i quali i nuovissimi "Blue&Me-TomTom LIVE"" e "Smart fuel system", oltre agli innovativi Magic Parking di seconda generazione, proiettori Bi- Xenon e fanali posteriori a LED. Inoltre, su tutta la gamma è di serie una ricchissima dotazione nel campo della sicurezza: ESP completo di ASR e Hill Holder, ABS con EBD, da 4 a 6 airbag (anteriori, window-bag e laterali) oltre agli attacchi isofix. Sono proprio i numerosi contenuti ad aver maggiormente colpito i visitatori del “porte aperte”, insieme agli ottimi valori di abitabilità e comfort. Infatti, pur essendo lunga solo 384 centimetri, larga 167, alta 152 e con un passo di 239 cm, la nuova vettura può ospitare fino a cinque persone e, in rapporto alle dimensioni, è dotata di un bagagliaio tra i più capienti del segmento ed è ai vertici del segmento per abitabilità interna rispetto alle dimensioni. In questo modo la nuova Ypsilon continua a presidiare l'importante categoria delle city-car rispondendo sia alle recenti tendenze del mercato dove le "5 porte" rappresentano i due terzi del segmento B, sia alle esigenze di un target più ampio di quello finora raggiunto, comprendendo uomini giovani e giovani famiglie. È proprio sul piano della qualità, del comfort e della fruibilità degli interni che la nuova vettura vuole fare la differenza. Una volta saliti a bordo si potrà riconoscere la raffinatezza dei materiali e gli accostamenti cromatici, la cura per il dettaglio e le numerose possibilità di personalizzazione. Infine, il pubblico ha valutato positivamente il controvalore dell’offerta Lancia che dimostra come la nuova Lancia Ypsilon rappresenti un inedito concetto di esclusività che si libera dagli eccessi ed è sinonimo di carattere, originalità e accessibilità. Proprio come recita la campagna pubblicitaria che la vede protagonista insieme a Vincent Cassel, un attore dalla grande personalità che recita nello spot un monologo impostato come una “pièce teatrale” contrapponendo al lusso ostentato una nuova idea di “lusso Lancia” basata su carattere, ricerca e unicità.