Lancia al Salone di Ginevra 2013
Foto Lancia al Salone di Ginevra 2013 »
ancia ritorna al Salone di Ginevra con uno stand ricco di fascino ed eleganza che pone in risalto la nuova dinastia automobilistica che racchiude il meglio di due culture industriali: l'esuberanza dello stile, l'expertise per la "stress-free experience" e la funzionalità propri del marchio Chrysler assieme al gusto, all'innovazione e all'amore per l'artigianalità che da sempre contraddistinguono Lancia. Proprio il tema della ‘doppia anima’, insita nell'unione tra Lancia e Chrysler, è il concept intorno al quale si sviluppa l'area espositiva dando vita ad un movimento sinuoso di forme e linguaggi espressivi. Un ambiente suggestivo, quindi, che consente al pubblico di scoprire una delle più ampie gamme del panorama internazionale che va dal segmento B (Ypsilon), passando dalle medie (Delta), per giungere a quello delle ammiraglia (Thema), degli Large MPV (Voyager) e delle affascinanti convertibili di segmento D (Flavia). Protagoniste dello stand Ypsilon S MOMODESIGN e Delta S by MOMODESIGN, le nuove serie speciali nate dalla rinnovata collaborazione di due marchi italiani famosi nel mondo per aver contribuito allo sviluppo del design i italiano. Infatti, Lancia e MOMODESIGN hanno saputo creare un personalissimo linguaggio formale che fa riconoscere, senza esitazioni, una loro creazione tra i tanti prodotti di design. Una simbiosi d’eccezione che coniuga lo stile raffinato ed elegante di lancia all’impronta tecnologica e sportiva identificativa del carattere iconico del brand milanese. Come dimostrano la linea di prodotti e accessori studiati e realizzati dal Centro Stile MOMODESIGN: dai caschi agli orologi, dagli occhiali alle scarpe alla valigeria. Sono tutti prodotti unici nel settore della moda, proprio come uniche sono le ‘creazioni’ Lancia, due modelli con una forte personalità interpretata dal Centro Stile MOMODESIGN con i propri stilemi Hi-Tech e contemporanei apprezzati anche da un pubblico giovane. Entrambe espressione del miglior Made in Italy, Ypsilon S MOMODESIGN e Delta S by MOMODESIGN giocano con i contrasti cromatici, mettono in risalto l’importanza del dettaglio, offrono interni ricercati ed esprimono una personalità grintosa e dinamica. Automobili di grande appeal, quindi, che sono coerenti con l’innovazione e la sportività che storicamente hanno contraddistinto Lancia. Sullo stand il pubblico può ammirare una Delta S by MOMODESIGN 1.9 Twinturbo Multijet 190 cv, caratterizzata dalla nuova vernice bicolore Grigio Antracite con tetto Nero Eclissi. Il brillante propulsore di cui è equipaggiata le consente di raggiungere una velocità massima di 222 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in soli 7,9 secondi . Inoltre è presente sullo stand una Ypsilon S MOMODESIGN equipaggiata con il 1.2 Fire EVO II da 69 CV e contraddistinta da un’esclusiva carrozzeria bicolore Blu Zaffiro / Nero Opaco. Ma le novità di Lancia Ypsilon non finiscono qui. Infatti debutta in anteprima mondiale anche la nuova serie speciale Elefantino, la scelta più accessibile per un cliente giovane e dinamico. Piccolo portafortuna, l'elefantino è un simbolo di fedeltà e simpatia indissolubilmente legato al marchio: infatti, nel 1953 fu proprio Gianni Lancia, figlio del fondatore Vincenzo, a scegliere questo animale quale fregio della nascente scuderia Lancia impegnata nelle competizioni sportive. Lo stesso emblema riappare dal 1997 al 2003 sulla nuova Lancia Y – nelle diverse varianti Blu, Rosso e Blues – registrando più di 320.000 unità vendute, il 45% del mix delle immatricolazioni totali del modello. Oggi l’elefantino ritorna sulla nuova Ypsilon 5 porte rendendo accessibile anche alla clientela più giovane questo modello di successo. Un’auto che permette di distinguersi con la sua linea e dalla personalità unica. Come uniche sono le prestazioni della nuova Ypsilon Ecochic Metano – commercializzata da gennaio 2013– che coniuga in un unico prodotto i vantaggi economici ed ecologici dell'alimentazione a metano con la brillantezza e il divertimento di guida assicurati dal propulsore 0.9 Turbo TwinAir da 80 CV. Elefantino, MOMODESIGN ed Ecochic: le nuove interpretazioni della fashion city car che nel 2013 saranno protagoniste di ’urban methamorphosis’, il concept creativo che caratterizza l’inedita campagna di comunicazione Lancia declinata su TV, radio, stampa e web. Protagoniste le nuove versioni di Ypsilon che popolano storie inaspettate, sospese tra sogno e realtà, dove creature fantastiche e seducenti faranno la loro apparizione in un contesto urbano e moderno. Immagini surreali, ma che nel mondo di Lancia risultano possibili. Completano l’esposizione Lancia a Ginevra Voyager, Flavia e Thema, i primi tre modelli frutto dell'alleanza tra la nuova Lancia e la nuova Chrysler che esprimono perfettamente i valori condivisi dai due marchi ormai divenuti un'identità sola: dall'eleganza all'innovazione tecnologica, dalla storia secolare alla volontà di eccellere in futuro. Lancia Voyager è il punto di riferimento nel segmento dei grandi monovolume e la massima espressione automobilistica dello spazio condiviso tra emozioni ed esperienze di viaggio. A Ginevra, oltre al nuovo colore ‘Maximum Steel Metallic’ debutta la motorizzazione 2.8 turbodiesel common-rail nell’inedita variante 178 CV (131 kW) che, abbinata ad un cambio automatico a sei velocità, consente a Voyager di raggiungere 193 km/h di velocità massima e di accelerare da 0 a 100 km/h in 11,5 secondi. Il tutto a fronte di consumi che, sul ciclo combinato di omologazione, si attestano a 7.9 l/100 km ed emissioni di CO2 pari a 207 g/km. Spazio anche a Lancia Flavia che si conferma la quintessenza del piacere di guida "open air" con 4 posti veri. Con il brillante propulsore a benzina 2,4 litri da 170 CV e cambio automatico a 6 marce, la nuova vettura è la risposta ideale per un cliente che desidera i vantaggi di una coupé senza rinunciare alle sensazioni uniche che solo un modello convertibile può regalare. Accanto all’affascinante Flavia sfila un esemplare di Lancia Thema Platinum di colore grigio “Granite Crystal” , la prima ammiraglia globale coniuga l’expertise e la funzionalità propri del marchio Chrysler con il lusso degli interni in vera pelle, il silenzio ovattato delle grandi Lancia e la cura dei dettagli che esprimono il meglio del “Made in Italy”. Sul grande schermo presente sullo stand il pubblico potrà ammirare gli spot della nuova campagna 2013 ideata dall’agenzia Armando Testa per Lancia, caratterizzati dei temi legati al concept creativo ‘urban methamorphosis’, mentre in suggestive teche espositive sono custoditi alcuni esclusivi accessori firmati MOMODESIGN. Inoltre, attraverso la distribuzione di materiale informativo e l’allestimento di alcuni materiali dedicati sullo stand, il pubblico potrà conoscere i prodotti di FGA Capital, società finanziaria specializzata nel settore automobilistico. La società è operativa nei principali mercati europei, ed in Svizzera con Fidis Finance, con un'unica mission: supportare le vendite di autoveicoli di tutti i marchi Fiat Group Automobiles attraverso prodotti finanziari innovativi e completi di servizi ad alto valore aggiunto dedicati alla rete dei concessionari, ai clienti privati e alle aziende. Infine, in occasione del Salone di Ginevra 2013, Lancia presenta una nuova versione per iPad di ‘Lancia Everywhere’, l'applicazione di mobile customer care realizzata in collaborazione con Seac02 e Angelini Design. Forte di un successo di oltre 20.000 download da parte di utenti smartphone, oggi l’applicazione si appresta a fare il salto nel mondo dei tablet con una veste aggiornata e resa ancora più elegante e glamour in perfetto stile Lancia. Progetto multilingua e primo nel Gruppo Fiat, il rinnovato ‘Lancia Everywhere’ propone nuove soluzioni tecnologiche ‘digital addicted’ che rendono le transizioni, lo scorrimento e le features particolarmente dinamiche nonché la fruizione ancora più immediata. Inoltre, per l’occasione il WEB magazine ‘Lancia TrendVisions’ porta al debutto la versione iPad dedicata all'applicazione ‘Lancia Everywhere Tablet’. In particolare, l’home page è strutturata in formato ‘moodboard’ in modo da poter navigare fra le news delle 7 categorie con un nuovo modo interattivo di scorrimento delle immagini. Fra i contenuti di maggior successo si segnala il contest Up&More che ogni mese mette in palio un oggetto di design: partito ad ottobre 2012 e con scadenza ottobre 2013, finora il concorso ha registrato oltre 2.000 partecipanti.