SEAT

La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW

La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW
La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW
Foto La Seat presenta in anteprima il prototipo che anticipa la Ibiza SW »
La SEAT presenta in anteprima mondiale al Salone di Francoforte 2009 la Concept IBZ, che anticipa le linee della nuova versione familiare della Ibiza che arriverà sul mercato a metà dell’anno prossimo, aumentando così l’offerta della Casa spagnola nel segmento B.

La Concept IBZ unisce elementi funzionali e flessibili senza compromettere la filosofia degli esterni e degli interni, rappresentando, così, fedelmente le caratteristiche del Marchio spagnolo: sportività, design innovativo e giovanile.

Con linee moderne e distintive, la Concept IBZ mostra numerosi elementi che la caratterizzano sia all’esterno sia nell’abitacolo. Sono state utilizzate le tecnologie più avanzate per ottenere una vettura che trasmetta emozione e, allo stesso tempo, uno stile innovativo.

Ancora una volta, il Direttore del Design della SEAT, Luc Donckerwolke, ha applicato la sua visione estetica e pragmatica dell’automobile, abbinando una linea accattivante a una vettura estremamente funzionale dove il comfort e lo spazio si uniscono alla tradizionale filosofia sportiva che caratterizza tutti i modelli.

Con questa concept car, la SEAT fa un passo in avanti verso l’ampliamento della gamma. La sfida è abbinare una carrozzeria familiare – dalle maggiori dimensioni e possibilità di carico – alla marcata personalità di un modello come la Ibiza, dal carattere estremamente sportivo e giovanile.

Importante immagine frontale

Il frontale della Concept IBZ è prova dell’eccellente lavoro realizzato, che ha portato a un’evoluzione del concetto di “Arrow Design”. Il cofano è diviso simmetricamente da una linea che dona una fisionomia affilata al già conosciuto frontale della Ibiza. Aspetto sottolineato anche da due linee che rimarcano, come un “sopracciglio”, i gruppi ottici caratterizzati da una struttura interna a forma di diamante e con tecnologia LED.

La nuova calandra, a nido d’ape e con i profili cromati, è sottolineata da prese d’aria dalle forme pulite e rettangolari – come per la Ibiza CUPRA. Un altro sviluppo nel frontale è l’enfatizzazione del concetto di “Arrow Design”, valorizzata dalle linee parallele ai gruppi ottici anteriori che terminano nell’apertura centrale nella parte inferiore del paraurti. Due modanature in alluminio collocate in questa zona completano il disegno della parte anteriore.
Un’altra caratteristica del frontale è data dal nuovo design dei gruppi ottici con tecnologia LED. Le estremità dalla forma appuntita danno continuità alla “Linea Dinamica” che percorre tutto il parafango e la parte centrale della portiera anteriore. La struttura interna dei fari è innovativa: un insieme di rombi a forma di diamante che genera la luce principale, circondati da altri piccoli rombi che si susseguono a cascata e che illuminano la strada. Sono completati, inoltre, da due profili: il superiore funge da luce di posizione e l’inferiore da indicatore di direzione.

Una familiare molto sportiva

Questa è la perfetta definizione della Concept IBZ che la SEAT presenta al Salone di Francoforte. Le nuove dimensioni e il design, tanto degli esterni che degli interni, le permettono di offrire un perfetto equilibrio tra un forte carattere sportivo, la funzionalità e l’abitabilità richiesti per adattarsi a ogni esigenza.

Il colore della carrozzeria blu brillante scelto per l’occasione ne esalta le linee. Osservando il frontale importante spicca, nella parte superiore della vettura, il tettuccio panoramico che aumenta notevolmente la luminosità all’interno dell’abitacolo.

Inoltre, si distinguono a prima vista gli indicatori di direzione laterali a LED integrati nei nuovi specchietti retrovisori esterni, dalla forma più appuntita e sostenuti da due bracci. Sia il braccio esterno che regge la struttura, sia il bordo del guscio sono in alluminio e creano, così, una perfetta armonia con gli altri elementi.

Spiccano inoltre gli accattivanti cerchi in lega da 19 pollici a cinque razze doppie – con la “S” della SEAT al centro – che montano pneumatici 235/35. Un ulteriore tratto distintivo della Concept IBZ è costituito dalle portiere posteriori dove, come sulla Leon, la maniglia di apertura è integrata nel terzo cristallo laterale.

Il disegno del nuovo portellone, che identifica chiaramente la vettura della SEAT, attira tutta l’attenzione. La nuova struttura posteriore con un piano di carico che arriva fino alla linea della targa, conferisce alla vettura un’immagine distintiva; le ampie dimensioni del lunotto, inoltre, permettono un’ottima visibilità. Nella parte superiore si trova uno spoiler integrato nel tetto in una curva perfetta, e che incorpora la terza luce di stop e dà, alla Concept IBZ, un’immagine più attraente.

Continuando nella parte posteriore, il comando di apertura del bagagliaio è caratteristico della personalità della vettura: come già in altri modelli della SEAT è, infatti, il logo della Marca che funge da maniglia. Al centro del portellone, inoltre, si trovano le sigle che identificano il prototipo: “IBZ”.

L’immagine forte ed espressiva del posteriore della Concept IBZ è enfatizzata dalle “spalle” imponenti che ospitano i gruppi ottici dotati di tecnologia LED e ispirati, nello stile, a quelli anteriori.

A completare la sportività del design della vettura ci sono il nuovo paraurti (con portatarga integrato) e, ai lati, i due terminali di scarico con modanature in alluminio.

Interni all’avanguardia

L’abitacolo della SEAT Concept IBZ è espressione di ampiezza e innovazione. Uno spazio curato nei minimi particolari dove si trovano elementi funzionali, pratici e molto accattivanti.

Gli interni presentano una striscia brillante che percorrendo la plancia, i pannelli delle portiere e integrandosi con lo schermo della radio e dell’iPhone®, crea un’atmosfera luminosa nell’abitacolo.

Allo stesso modo, l’elemento che balza all’occhio all’interno della Concept IBZ è il colore, che esalta la sensazione di spaziosità grazie alle tonalità chiare. La plancia, interamente in questa gradazione, presenta due finiture superficiali che risultano diverse al tatto, con inserti in Alcantara. Lo stesso materiale è utilizzato nella parte inferiore del quadro strumenti, nei pannelli delle portiere, sui montanti superiori e sul cielo.

I sedili, di nuovo design, con gli appoggiatesta integrati, sono rivestiti in una combinazione di pelle e Alcantara di colore identico alla plancia, dove spiccano le cuciture laterali in tinta con il blu della carrozzeria.

Il volante della Concept IBZ, rivestito in pelle e Alcantara, è appiattito nella parte bassa e presenta una struttura a quattro razze con specifiche sagomature per facilitarne una presa corretta. Il volante include la classica “S” della SEAT al centro mentre, nella parte inferiore, si trova la sigla “IBZ”. Su ogni lato ci sono, inoltre, i nuovi comandi multifunzione, costituiti da due gruppi di pulsanti.

Il quadro strumenti continua con la linea sportiva caratteristica del Marchio. Il grande contagiri a sinistra indica il regime del motore e un ampio display occupa il resto del quadro. Nella parte destra, viene visualizzata l’indicazione della velocità in doppio formato, analogico e digitale; la parte sinistra mostra le informazioni del navigatore, computer di bordo e ulteriori dati per il controllo della vettura.

Sulla plancia di nuovo design si trovano, oltre a quattro bocchette d’aerazione circolari, vivaci modanature in alluminio e materiale nero brillante che, retro illuminate, la percorrono tutta fino ai pannelli delle portiere e generano un ambiente piacevole. Nella zona centrale è collocato il display per il comando delle funzioni della radio e dell’iPhone®, elemento che rappresenta una delle grandi novità della Concept IBZ e per il quale è stato creato un apposito vano.

La consolle centrale propone un nuovo design, molto stilizzato, che ospita il climatizzatore, l’alloggiamento per l’iPhone®, la leva del cambio – con cuffia in pelle – e i comandi per le luci di emergenza, per l’apertura/chiusura delle porte, per la disattivazione dell’ESP, per il controllo della pressione degli pneumatici e per la regolazione dei sedili riscaldabili, insieme ai vani portaoggetti. In questa zona si trovano, inoltre, il freno a mano elettrico e il bracciolo centrale anteriore, rivestito in tessuto: contiene un pratico vano portaoggetti all’interno che è anche possibile rimuovere.

Le nuove linee dei pannelli delle portiere della Concept IBZ riprendono lo schema della plancia combinando inserti in Alcantara e in alluminio. Spicca, inoltre, il nuovo design delle maniglie di apertura realizzate in alluminio; dello stesso materiale è fatto anche il profilo degli altoparlanti inferiori, che presentano griglie dai tratti originali.
 
Amplio bagagliaio

Quando si apre il portellone della SEAT Concept IBZ, balza all’occhio la spaziosità del bagagliaio con oltre 410 litri di capacità, che può essere considerevolmente ampliata ribaltando i sedili posteriori; si ottiene così una superficie di carico perfettamente piatta fino agli schienali dei sedili anteriori. Inoltre, il nuovo modello della Casa spagnola permette di caricare oggetti fino al tetto, offrendo un notevole volume interno.

La migliore accessibilità al bagagliaio, combinata con una minore altezza da terra della vettura, permette una maggior facilità di carico e scarico. Presenta inoltre, una serie di soluzioni portaoggetti come i ganci che si trovano sui lati del vano per appendere, per esempio, le borse della spesa, o le utili reti. Questi sistemi garantiscono che il bagagliaio sia sempre in ordine e che ogni cosa stia al proprio posto.

Inoltre, la Concept IBZ offre un’altra interessante possibilità: il rivestimento del fondo del bagagliaio può essere facilmente piegato in tre parti liberando una superficie rivestita sulla quale è possibile collocare oggetti o materiali che potrebbero sporcare. Sotto questa superficie si trova una vaschetta di materiale plastico con coperchio che può alloggiare la ruota di scorta o la cassetta degli utensili.

Ancora una volta la qualità delle finiture è riscontrabile nel bagagliaio. Tutto ciò è confermato, ad esempio, dal tappetino bordato in pelle e dagli inserti laterali in Alcantara in colore chiaro.

La terza versione della famiglia della Ibiza

Con la Concept IBZ, la SEAT anticipa le linee della futura versione familiare del popolare modello, che sarà introdotta verso la metà del 2010, e continua così la strategia di lancio di nuovi prodotti che rendono la gamma del Marchio spagnolo la più fresca e giovane del mercato. In particolare, la Ibiza rappresenta il modello leader del segmento grazie all’ampia e attraente offerta di motorizzazioni, al suo innovativo design e alla spiccata qualità delle finiture.

La nuova carrozzeria della Concept IBZ, con una lunghezza totale di 4,22 metri, mantiene le dimensioni compatte, l’altezza e la larghezza del modello da cui deriva. Nonostante ciò, le portiere più ampie rendono più facile l’accesso ai sedili posteriori.

Come per tutta la gamma della Casa automobilistica spagnola, design e carattere sportivo e giovanile sono evidenti anche nel prototipo IBZ, che diventa il perfetto alleato per coloro che hanno bisogno di viaggiare con la famiglia e tanti bagagli, o per chi ha necessità di una vettura con una grande capacità di carico.