La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins
La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins
Foto La Renault Zoe Elettrica sarà prodotta a Flins »
Renault ha scelto di produrre la sua futura berlina compatta elettrica a zero emissioni nel sito industriale di Flins, nella regione parigina. Zoe Z.E. Concept, presentata a Francoforte, prefigura questo nuovo veicolo.

Renault ha scelto il sito industriale di Flins per produrre questo futuro veicolo elettrico (V.E.), in virtù del suo know-how e delle sue perfomances. Questo sito è stato privilegiato anche perché specializzato nella produzione di veicoli del segmento B (Clio Storia e Nuova Clio). Infine, la scelta di Flins è fondata anche sulla volontà che ha Renault di produrre il più vicino possibile ai mercati di commercializzazione, cioè l’Europa, al fine di ottimizzare i flussi logistici. La fabbrica di Flins diverrà, in tal modo, il centro di gravità della filiera dei veicoli elettrici di Renault con la produzione del suo cuore di gamma V.E., così come la fabbricazione e il riciclaggio di batterie.

La produzione del futuro veicolo inizierà nel 2012. Quest’auto urbana e polivalente dovrebbe rappresentare due terzi delle vendite di V.E. del Gruppo, in Europa.

La Francia sarà al centro della strategia zero emissioni di Renault, poiché il Gruppo progetta attualmente i suoi futuri veicoli elettrici al Tecnocentro di Guyancourt, produrrà la sua futura berlina compatta urbana a zero emissioni a Flins e ha siglato con Nissan, il CEA (Commissariato per l’Energia Atomica) e il F.S.I. (Fondo Strategico d’Investimento) una lettera d’intenti sulla creazione di una joint-venture francese basata sulla ricerca avanzata, l’industrializzazione e il riciclaggio di batterie per veicoli elettrici.

Renault, cosciente delle sfide della mobilità sostenibile, ha deciso di commercializzare su larga scala e a prezzi accessibili una gamma completa di veicoli elettrici a zero emissioni a partire dal 2011.