L'Ibiza guida la lista delle green car
Foto L'Ibiza guida la lista delle green car »
Secondo il rapporto “greencarmonitor” redatto dalla società TNS, la Ibiza è la vettura più venduta tra i modelli con livelli di emissioni inferiori o pari a 130 g/km, con un totale di 24.047 unità immatricolate.

Inoltre, la SEAT con 42.029 unità ha ottenuto risultati eccellenti in termini di numero di automobili immatricolate con un livello di emissioni inferiore o pari ai 130 g/km. Questi dati confermano l’impegno profuso dalla Casa a favore dell’ambiente, costruendo automobili che presentano valori di CO2 sempre più bassi.

Il rapporto “greencarmonitor” è il primo studio che permette di seguire mese per mese l’andamento delle vendite delle automobili che inquinano meno e il grado di sensibilità ecologica degli automobilisti spagnoli. Esso valuta continuativamente l’impatto della fiscalità verde nel mercato domestico basandosi su tre pilastri: effetto delle imposte ecologiche sul mercato, l’automobilista e l’ecologia, promozioni e pubblicità verde.

Inoltre, il report rivela un fatto particolarmente interessante, ovvero ogni due SEAT vendute una presenta un livello di emissioni inferiore a 130 g/km e, nel caso della Ibiza, sette su dieci auto immatricolate sono “greencar”.

L’ottimo risultato stabilito dalla Ibiza si unisce ai dati riguardanti la Leon, che ha raggiunto le 10.380 unità; la Altea XL 4.224 unità e la Altea 3.378 vetture, (immatricolazioni rilevate fino allo scorso mese di ottobre 2010, con un livello di emissioni pari o inferiore a 130 g/km di CO2).

Nonostante l’attuale fase di contrazione economica, il segmento delle “greencar” rappresenta il 43% della quota di mercato di tutti i veicoli immatricolati nei primi dieci mesi di quest’anno.