Kia Ceed Sportswagon
Foto Kia Ceed Sportswagon »
Kia continua a sorprendere con la nuova generazione di cee'd a dimostrazione di come il marchio più giovane e vivace sa evolvere in modo sorprendente con un modello ideato, disegnato e prodotto in Europa per l'Europa. Dopo la berlina a cinque porte ora è la volta della Sportswagon a entrare sul mercato italiano con il preciso obiettivo di far fare un balzo in avanti al concetto tradizionale di wagon e di costituire una alternativa straordinariamente accattivante e innovativa in un segmento altamente competitivo. cee'd Sportswagon rappresenta l'evoluzione di una formula vincente e si rivolge ad un pubblico più ampio di quello delle tradizionali station wagon. Sportswagon è più grande, più spaziosa, più sportiva, più elegante e più equipaggiata rispetto alla versione precedente. In questo modo realizza un autentico salto di qualità e soprattutto esprime i contenuti di un'auto "famiiare" nel senso più moderno: pratica, giovane e stylish. Sportswagon è la risposta alle necessità di una vita attiva unite al dinamismo di una vettura bella da vedere e da guidare. Più spazio in una forma unica Rispetto alla berlina a cinque porte la Sportswagon offre maggiore spazio per i passeggeri e maggiore capacità di carico, con una flessibilità di utilizzo veramente unica. La chiave di questo modello è infatti quella di reinterpretare lo spirito e la funzionalità di una station wagon aggiungendo l'eleganza e lo slancio di una sportiva a vantaggio dell'estetica e di un appeal coerente con la personalità del brand KIA. La vettura è stata completamente ridisegnata in tutti gli elementi principali mantenendo il passo di 2650 mm (uno dei più lunghi della categoria) ed è ora più lunga di 195 mm (la lunghezza totale raggiunge i 4 metri e 505 mm), più alta di 15 mm (altezza massima 1 metro e 485 mm). Il portellone è straordinariamente ampio e, grazie all’innovativo sistema di apertura a cerniera alta, arriva ad un’altezza di ben 1 metro e 888 mm per favorire l’accessibilità al vano bagagli. La capacità del bagagliaio cresce del 39% rispetto alla berlina e raggiunge i 528 litri (contro i 380) in configurazione a cinque posti; fino a raggiunere i 1642 litri abbattendo i sedili posteriori). Sotto il piano di carico sono ricavati due vani nascosti e strutturati in modo da contenere e trattenere oggetti diversi; il piano può anche essere dotato di binari ai quali possono essere agganciate barre in alluminio mobili con accorgimenti per trattenere il carico in piena sicurezza (Traveller pack). Aumenta anche lo spazio in altezza per la testa dei i passeggeri che, favorito dal differente profilo del tetto, guadagna 21 mm in corrispondenza dei posti anteriori e 2 mm in quelli posteriori. Design sofisticato e interni di alta qualità Il design della nuova cee'd Sportswagon è un altro esempio dell'eccellenza stilistica raggiunta dal marchio Kia e della cura dedicata a tutti i particolari. Nel frontale si distinguono elementi di pregio come le luci diurne a LED, i fari supplementari che in curva illuminano la parte interna della strada o il sistema di proiettori orientabili per incrementare la visibilità e la sicurezza nella guida notturna. All'interno la qualità dei materiali e la ricchezza degli equipaggiamenti hi-tech conferiscono alla Sportswagon la classe di una vettura da segmento "premium". In questo spirito rientra anche la disponibilità del sistema Flex Steer che permette al guidatore di scegliere fra tre differenti tarature del servosterzo (Comfort, Normal e Sport) per adattare le caratteristiche di guida ai gusti o alle necessità del percorso. Anche le manovre di parcheggio possono essere rese ancora più facili adottando, a richiesta, lo Smart Parking Assist System che controlla automaticamente l'azione dello sterzo per posizionare perfettamente l'auto nello spazio scelto. 6 marce per la massima efficienza dei motori a benzina e diesel Efficienza e piacere di guida sono le caratteristiche comuni a tutte le Kia e la nuova Sportswagon nasce per coniugare tutto ciò con la praticità di una vettura per tutte le necessità. La gamma per il mercato italiano offre una scelta fra 4 raffinati motori : 2 diesel e 2 a benzina, tutti appartenenti all'ultima generazione di propulsori made in Kia, che coprono un range da 90 a 135 cavalli. Si tratta di motori tecnicamente avanzati che adottano le tecnologie più evolute sul versante della riduzione del peso, del miglioramento dell'efficienza e del contenimento dei consumi. Il 4 cilindri 1.4 MPI a benzina eroga 100 CV e la coppia massima di 137 Nm a 4200 giri/min, con un consumo medio di 6,6 l/100km. Al livello superiore il 4 cilindri 1.6 GDI con sistema si alimentazione a iniezione diretta di benzina eroga 135 CV e la coppia massima di 165 Nm a 4850 giri/min, con un consumo di appena 6,4 l/100km. La clientela fedele al gasolio può contare sul 4 cilindri diesel 1.4 WGT da 90 CV che richiede appena 4,5 l/100km, pur con una guidabilità eccellente grazie alla coppia elevata di 220 Nm disponibile tra i 1500 e i 2750 giri/min. In alternativa c'è il 4 cilindri 1.6 VGT con turbina a geometria variabile nelle due versioni che erogano rispettivamente 110 e 128 CV con lo stesso valore del consumo medio. Queste due motorizzazioni diesel sono offerte anche in configurazione EcoDynamics, caratterizzate dalla presenza del dispositivo ISG (spegnimento automatico del motore al semaforo e nella marcia stop&go), dell'indicatore di cambiata, dell'alternatore a funzionamento "intelligente" AMS e degli pneumatici a basso attrito di rotolamento. In questo caso consumi ed emissioni si riducono ulteriormente arrivando rispettivamente a 4,2 l/100 km e 109 gr/km di CO2. Tutti i motori dispongono di cambi a 6 marce in modo da conciliare la vivacità di marcia con bassi consumi e i due 1600 dispongono a richiesta di trasmissione automatica con comando sequenziale al volante: il 1.6 diesel ha una convenzionale automatico a 6 rapporti, mentre il 1.6 GDI è abbinato al nuovo cambio a doppia frizione DCT a 6 marce che abbina la massima efficienza a prestazioni sportive. Tecnologie avanzate ed equipaggiamenti di qualità L'utilizzo di materiali di alta qualità e l'ampia offerta di equipaggiamenti high-tech rendono la vita a bordo di cee'd un'esperienza di livello premium. I dieci colori della carrozzeria e i quattro livelli di equipaggiamento (Active, Cool e Class, più l'esclusivo Platinum per la 1.6 CRDi e il 1.6 GDI, entrambi con cambio automatico) rendono cee'd Sportswagon una vettura polivalente, adatta a rispondere alle più disparate esigenze grazie ad una vasta scelta di dotazioni. e pack... Questa strategia permette di integrare una dotazione di base di primo livello (comprendente fra l'altro il volante regolabile nelle due direzioni, il sistema audio a 6 altoparlanti, le prese per iPod, supporti USB e altre fonti Aux, oltre al computer di viaggio multifunzione) con accessori di categoria "premium", come il sistema bluetooth con attivazione vocale, il cruise control, lo sterzo con servoassistenza variabile, il controllo della marcia in corsia e il cruscotto elettronico ad alta definizione. Sicurezza a tutto campo Sul versante della sicurezza attiva l'elenco dei dispositivi elettronici di assistenza alla guida comprende: il controllo di stabilità ESP (Electronic Stability Program), l'antibloccaggio ABS (anti-lock braking system), l'assistenza alla frenata BAS (emergency Brake Assist System), l'anti arretramento in salita HAC (Hill Assist Control), la correzione attiva della stabilità VSM (Vehicle Stability Management) e l'attivazione automatica delle luci di emergenza ESS (Emergency Stop Signal). Per quanto riguarda la sicurezza passiva, la struttura della scocca, realizzata con largo uso di acciai ad alta resistenza, ha un eccezionale rapporto rigidezza/peso e eccellenti doti di assorbimento delle deformazioni. Inoltre tutte le cee'd dispongono di 6 airbag di serie (due frontali, due laterali e due a tendina). A conferma della sicurezza che la nuova cee’d offre, è arrivato anche il riconoscimento delle 5 stelle EuroNCAP, i cui test, effettuati sulla 5 porte, hanno dato risultati ottimali in tutti i quattro ambiti di valutazione. E’ importante ricordare quanto, negli ultimi 5 anni, questi test siano diventati sempre più selettivi e complessi. Come la berlina, la nuova cee'd Sportswagon viene prodotta esclusivamente nello stabilimento Kia di Zilina in Slovacchia e come ogni Kia beneficia della esclusiva garanzia di 7 anni/150 000 km, gratuita e trasferibile ai successivi proprietari. Inoltre Kia offre un'ulteriore protezione di 12 anni di garanzia contro la corrosione passante. ll Vicepresidente Marketing e Pianificazione prodotto di Kia Motors Europa Benny Oeyen sintetizza così il progresso compiuto con la nuova Sportswagon: "La prima generazione della cee'd wagon è stato un sicuro successo, arrivando a rappresentare in alcuni mercati più della metà delle vendite cee'd e il 40% dei 430.000 esemplari venduti complessivamente in Europa Occidentale. Ora questa seconda generazione costituisce un altro balzo in avanti per il nostro marchio sui fronti della praticità e della raffinatezza della vettura, ed è quello che serve per confermare il nostro crescente successo in Europa".