Joint Venture fra DHL e Fiat
Foto Joint Venture fra DHL e Fiat »
Siglato accordo per la fornitura di 820 esemplari di Fiat Ducato che rappresenteranno nel 2014 l’intero fabbisogno di veicoli acquistati dal leader della logistica in Italia È la prima volta che il Gruppo DHL compie in Italia un investimento così ingente sul parco veicoli direttamente con una casa automobilistica Disponibili nelle configurazioni Furgone e Cabinato, i Fiat Ducato di DHL Express Italy saranno equipaggiati con il turbodiesel 2.3 Multijet – potenze di 130 e 150 CV – o il 3.0 da 136 CV con alimentazione a metano Alla base della partnership tra i due Gruppi c’è la condivisione di valori importanti quali il rispetto ambientale, come dimostra il titolo di 'Produttore di LCV dell'anno 2013’ vinto da Fiat Professional per il secondo anno consecutivo L’accordo include un esclusivo pacchetto di servizi di manutenzione realizzato ad hoc da Mopar®, la Divisione Parts & Service e Customer Care dei Gruppi Fiat e Chrysler Fiat Group Automobiles e DHL Express Italy hanno siglato un accordo quadro per la fornitura di 820 veicoli commerciali Fiat Professional a basso impatto ambientale. In particolare, la società appartenente al Gruppo Deutsche Post DHL ha scelto di viaggiare a bordo di Fiat Ducato, il best seller di Fiat Professional che ha conquistato oltre 2,6 milioni di clienti nel mondo dal 1981 ad oggi. L'importante accordo mette in risalto le caratteristiche vincenti di Fiat Ducato, oggi uno dei veicoli maggiormente scelti dalle grandi flotte in vari settori specifici. Leader certamente per la sua flessibilità ed elevata produttività, è altresì scelto da aziende nel trasporto espresso internazionale per i bassi livelli di emissioni e per i contenuti costi di gestione e mantenimento. In più, hanno contribuito alla nascita della collaborazione tra i due Gruppi anche la qualità dei servizi post-vendita e la copertura capillare della rete Fiat Professional con più di 1.700 punti assistenziali specializzati in Italia gestiti dal brand Mopar®, la Divisione Parts & Service e di Customer Care dei Gruppi Fiat e Chrysler. Infatti, la fornitura prevede ‘Total Care Mopar Vehicle Protection’, un esclusivo pacchetto di assistenza realizzato ad hoc da Mopar che include, per la durata di 5 anni/150.000 chilometri, i servizi di garanzia convenzionale, la manutenzione ordinaria e la sostituzione dei componenti soggetti ad usura. Contraddistinti dalla famosa livrea gialla e dai loghi della società DHL Express Italy, i veicoli in dotazione sono disponibili in due configurazioni - Furgone e Cabinato – entrambe da 3,5 tonnellate e dotate di un pianale in multistrato marino per un impiego prolungato e sicuro. In dettaglio, il furgone (passo Medio e tetto Medio) offre un volume di carico di 11,5 m3 ed è allestito all’interno con doppia scaffalatura a ripiani ripieghevoli mentre il cabinato (passo Extra Lungo) vanta un volume di carico di oltre 19 m3 ottenuto con l’utilizzo di una ‘furgonatura’ in alluminio. Per entrambe le configurazioni, i partner della società DHL Express Italy potranno scegliere tra due differenti potenze – 130 CV o 150 CV – del turbodiesel 2.3 Multijet di seconda generazione che ottimizza consumi ed emissioni grazie alle sue 8 micro fasi di iniezione diretta del combustibile. Omologato Euro 5, il propulsore è ‘best in class’ per rapporto prestazioni/consumi, oltre a contraddistinguersi per  silenziosità di marcia, peso ottimizzato - fattore sempre rilevante in un veicolo commerciale dove la portata è uno dei parametri fondamentali - ed elevati intervalli di manutenzione (48.000 Km). In alternativa, l’accordo siglato tra Fiat Group Automobiles e DHL Express Italy contempla anche la versione Ducato a metano ‘Natural Power’ equipaggiata con il 3 litri da 136 CV che fa registrare un consumo combinato di soli 8,8 kg di metano ogni 100 km e un’autonomia di circa 400 km. Pioniere oltre 15 anni fa di questa tecnologia, oggi Fiat è leader europeo nel campo dei veicoli di primo impianto a metano (OEM) con oltre 560.000 unità vendute dal 1997 ad oggi, tra vetture e veicoli commerciali. Infine, sia il pacchetto di manutenzione sia l’allestimento sono finanziabili con un leasing a tasso agevolato studiato appositamente per questa fornitura insieme a FGA Capital, società finanziaria - joint venture Fiat Group Automobiles e Crédit Agricole Consumer Finance - specializzata nel settore automobilistico. Tutto ciò per garantire maggiore tranquillità al cliente che potrà limitare al massimo il suo impegno economico al momento dell’acquisto. Un successo commerciale che trova conferma anche nei numerosi riconoscimenti internazionali assegnati al marchio Fiat Professional per il suo impegno concreto nel campo del rispetto ambientale. Non a caso, per la seconda volta consecutiva, il brand è stato nominato 'Produttore di LCV dell'anno 2013’ ai GreenFleet Awards 2013, il prestigioso titolo inglese che riconosce gli sforzi compiuti dai produttori per ridurre le emissioni di CO2 e migliorare l'economia dei consumi nel settore dei veicoli commerciali leggeri (LCV). Lo stesso impegno profuso da DHL Express Italy che nel corso del 2014 proseguirà il piano di rinnovamento della propria flotta, iniziato nel 2010, con l’obiettivo di diventare la prima azienda ‘green’ di trasporto espresso in ltalia con un parco composto esclusivamente da veicoli Euro 5.