Jeep Grand Cherokee
Jeep Grand Cherokee Jeep Grand Cherokee
Foto Jeep Grand Cherokee »
Torino – A tre settimane dalla presentazione nazionale al Motor Show di Bologna, il marchio Jeep introduce il nuovo Jeep Grand Cherokee nella versione top di gamma Overland. Completamente rinnovata nel design degli esterni, degli interni e nei contenuti tecnici la nuova generazione del Large SUV Grand Cherokee è disponibile negli show-room Jeep con la nuova motorizzazione benzina 3,6 litri V6 Pentastar ed il leggendario 5,7 litri V8.

Il nuovo standard qualitativo del marchio americano sviluppa ulteriormente le sue capacità off-road ed offre prestazioni su strada sconosciute alle versioni precedenti. Il nuovo Jeep Grand Cherokee presenta il comfort e la sicurezza di un’auto di classe superiore a trazione integrale e la capacità di andare ovunque, un expertise che il marchio Jeep ha continuamente perfezionato in 70 anni di investimenti e passione per l’outdoor.

Il nuovo Jeep Grand Cherokee è equipaggiato con il nuovo motore V6 3,6 litri Pentastar da 286 CV di potenza e 347 Nm di coppia, adottato per la prima volta su un modello del gruppo Chrysler, e con il propulsore V8 5,7 litri da 352 CV di potenza e 520 Nm di coppia. Entrambi i propulsori sono abbinati ad un cambio automatico a cinque velocità.

La dotazione off-road di serie prevede sulle versioni equipaggiate con il nuovo 3,6 litri il sistema di trazione integrale Quadra-Trac II® completo di dispositivo Selec-TerrainTM a cinque modalità. Gli esemplari con motore da 5,7 litri dispongono del sofisticato sistema di trazione Quadra- Drive II® e delle nuove sospensioni pneumatiche Quadra-LiftTM. Con entrambi i sistemi di trazione sono disponibili di serie i sistemi Hill Start Assist e Hill Descent Control. Il sistema di controllo della trazione Selec-TerrainTM è di serie su tutta la gamma.

L’esclusivo allestimento full optional della versione Overland offre fari Bi-Xenon SmartBeam™ HID autoadattativi, portellone posteriore ad apertura e chiusura elettrica con lunotto apribile separatamente, mancorrenti al tetto color argento satinato e cerchi in lega da 20 pollici.
Gli interni presentano un allestimento di classe superiore con sedili anteriori e posteriori riscaldabili rivestiti in pelle Nappa con impunture a vista, sedili anteriori ventilati e rivestimenti in pelle con pregiati inserti in legno di frassino per plancia, volante e portiere. Completano l’elevato livello di comfort a bordo offerto da Jeep Grand Cherokee Overland il nuovo volante riscaldato con comandi integrati, il retrovisore interno auto-anabbagliante con microfono integrato, il climatizzatore automatico bizona ed i sedili anteriori regolabili in 8 posizioni con regolazione lombare elettrica a 4 direzioni e funzione memory per il sedile del conducente.

L’equipaggiamento di serie prevede inoltre il doppio tetto panoramico CommandView®, l’impianto audio Alpine® a nove altoparlanti con subwoofer, il sistema di intrattenimento e navigazione satellitare UConnect® GPS con schermo touchscreen da 6,5”, hard disk da 30 gigabyte, porta USB, ingresso AUX, lettore DVD video, il sistema vivavoce Bluetooth ed i sistemi di ausilio al parcheggio Park Assist anteriore e posteriore e ParkView con telecamera per la retromarcia.

Design
Il nuovo Jeep Grand Cherokee - più lungo di 7 cm e più largo di 6,8 cm rispetto al modello precedente - presenta esterni ed abitacolo totalmente nuovi. Le superfici dalle linee fluide ed armoniose conferiscono al nuovo modello uno stile elegante ed atletico.

Il coefficiente di penetrazione aerodinamica (Cx) del nuovo Jeep Grand Cherokee è pari a 0,37 rispetto a 0,404 della precedente generazione.

I gruppi ottici anteriori dal nuovo disegno presentano nuovi fari Bi-Xenon SmartBeam™ HID (High Intensity Discharge) autoadattativi. La funzione SmartBeam™ adatta automaticamente la luminosità e l’intensità del fascio luminoso in base al traffico ed alla presenza di altri veicoli.
I gruppi ottici posteriori proseguono dalla fiancata al posteriore conferendo un’immagine di solidità, riprendono il motivo dell’anteriore e si combinano armoniosamente con gli altri elementi stilistici della carrozzeria.

Il nuovo portellone posteriore con apertura e chiusura elettrica azionabile a distanza aumenta la praticità e la semplicità di accesso all’area di carico anche grazie alla funzionalità garantita dal lunotto più ampio e dotato di apertura separata.

Il nuovo abitacolo di Jeep Grand Cherokee è caratterizzato da materiali di pregio e da una cura artigianale del dettaglio. Superfici morbide al tatto impreziosiscono la nuova plancia e creano un ambiente esclusivo e raffinato. Oltre alla plancia, superfici morbide al tatto caratterizzano i rivestimenti dei sedili, delle portiere, della consolle, dei braccioli e del nuovo volante in pelle e legno con corona riscaldabile. L’utilizzo di materiali di elevata morbidezza ha consentito al design team Jeep di assicurare non solo comfort ed eleganza ma anche una maggiore insonorizzazione dell’abitacolo.

Il nuovo tetto apribile panoramico CommandView® , di serie sulla versione Overland, presenta doppi vetri apribili elettricamente ed offre una superficie vetrata due volte superiore rispetto a quella di un tetto apribile tradizionale.

Il passo più lungo di 13 cm e la maggiore lunghezza complessiva della vettura assicurano al nuovo Jeep Grand Cherokee una migliore abitabilità, consentendo di ospitare comodamente fino a cinque passeggeri ed offrendo 8 cm di spazio in più per le ginocchia dei passeggeri dei sedili posteriori. Rispetto al modello precedente, la capacità di carico è aumentata dell’11% ed è pari a 782 litri con i sedili posteriori in posizione eretta. La capacità di carico con i sedili posteriori abbattuti raggiunge i 1.554 litri.

Sospensioni e sistemi di trazione
Il comportamento su strada sensibilmente migliorato in termini di handling e comfort rispetto alla precedente versione è reso possibile grazie al nuovo telaio dalla rigidità torsionale superiore del 146% e alla nuova architettura delle sospensioni a ruote indipendenti anteriori e posteriori.
Le sospensioni posteriori a ruote indipendenti con geometria multilink garantiscono una migliore stabilità, migliorano il controllo della direzionalità ed assicurano la gestione puntuale dell’angolazione delle ruote in fase di frenata, sterzata e nell’affrontare superfici a scarsa aderenza.
I sistemi di trazione garantiscono performance off-road di riferimento nella categoria aggiungendo la sicurezza della trazione integrale su strada in condizioni di scarsa aderenza.

Disponibili di serie in abbinamento alla motorizzazione 5,7 litri, le nuove sospensioni pneumatiche Quadra-Lift™ rappresentano una novità assoluta per il marchio Jeep e perfezionano ulteriormente le leggendarie capacità off-road di Jeep Grand Cherokee consentendogli di variare l’altezza da terra a cinque diversi livelli passando da 16,5 cm a 27 cm e di adattare così la guida dall’uso autostradale a quello off-road più estremo.

Il nuovo sistema di gestione della trazione Selec-Terrain™ è di serie su Jeep Grand Cherokee e consente di selezionare tra cinque diverse modalità di guida quella più adatta al proprio stile e alle condizioni di aderenza.
Il sistema Selec-Terrain™ interviene elettronicamente su 12 diversi parametri  della vettura tra cui l’acceleratore, il cambio, il ripartitore, i sistemi Traction Control ed Electronic Stability Control (ESC) per offrire le prestazioni migliori necessarie per affrontare ogni tipo di fondo stradale.

Jeep Grand Cherokee è equipaggiato con i due sistemi di trazione integrale Quadra-Trac II e Quadra-Drive II disponibili rispettivamente in abbinamento alla motorizzazione 3,6 litri Pentastar e 5,7 litri.

Abbinato alla versione 3.6 benzina di Jeep Grand Cherokee, il sistema Quadra-Trac II® con ripartitore di coppia a due velocità si avvale del sistema di controllo della trazione BTCS (Brake Traction Control System) sia sull’asse anteriore che su quello posteriore. Grazie ad una serie di sensori, il sistema avverte immediatamente l’eventuale slittamento di una ruota ed invia le informazioni utili ad apportare il necessario intervento correttivo. In caso di brusche accelerazioni, il sistema massimizza la trazione sulle quattro ruote al fine di evitare perdite di aderenza.

Il sistema di trazione integrale Quadra-Drive II® con differenziale autobloccante elettronico posteriore a slittamento limitato ELSD (Electronic Limited-slip Differential), offre il massimo in termini di trazione e prestazioni off-road ed è equipaggiato sulle versioni con motore 5.7. Il cuore del sistema è rappresentato dal ripartitore centrale che prevede un pacchetto di frizioni a gestione elettronica per la distribuzione variabile della coppia. Grazie al differenziale autobloccante elettronico posteriore a slittamento limitato (ELSD), il sistema rileva istantaneamente quando una ruota posteriore perde aderenza ed interviene distribuendo la coppia alla ruota in presa. In alcuni casi, il veicolo è in grado di anticipare situazioni di perdita di aderenza ed applica azioni correttive allo scopo di limitare preventivamente o eliminare completamente lo slittamento.

Completano la dotazione fuoristradistica di Jeep Grand Cherokee, i sofisticati dispositivi ‘Hill Descent Control’, per il massimo controllo della velocità in discesa e ‘Hill Start Assist’, il sistema di assistenza alle partenze in salita. Entrambi i sistemi sono di serie sul nuovo Jeep Grand Cherokee.

Motori e trasmissioni
La nuova gamma di motorizzazioni disponibile sul nuovo Jeep Grand Cherokee comprende il nuovo propulsore V6 3,6 litri Pentastar™ed il leggendario 5,7 litri V8.

Jeep Grand Cherokee è il primo modello del gruppo Chrysler equipaggiato con il nuovo motore V6 Pentastar™ 3,6 litri di Chrysler Group. Il propulsore 3.6 V6 presenta una nuova architettura con doppi alberi a camme (DOHC) e monoblocco in alluminio ad alta pressione con configurazione a 60°. Dotato di fasatura variabile (Variable-valve Timing - VVT), il nuovo 3,6 litri eroga 286 CV di potenza a 6.350 giri/min e 347 Nm di coppia a 4.300 giri/min.

La collaudata trasmissione automatica a 5 marce W5A580 abbinata al nuovo motore 3.6 Pentastar™ di Jeep Grand Cherokee garantisce una marcia fluida e consumi ridotti. Il cambio a cinque rapporti è dotato del sistema di controllo interattivo ERS (Electronic Range Select) che consente di selezionare le marce in modalità automatica o manuale sequenziale.

Il nuovo Jeep Grand Cherokee è inoltre disponibile con il propulsore V8 da 5,7 litri dotato di fasatura variabile VVT e di Multi-Displacement System (MDS) per garantire prestazioni di rilievo ed efficienza nei consumi. Il motore 5.7 è in grado di sviluppare 352 CV di potenza a 5.200 giri/min e 520 Nm di coppia a 4.200 giri/min ed è equipaggiato con la trasmissione automatica a 5 marce dotata di ERS (Electronic Range Select) ovvero la  possibilità di scegliere tra la modalità completamente automatica e quella manuale sequenziale.

Sicurezza
Il nuovo Jeep Grand Cherokee offre la più completa dotazione per la sicurezza attiva e passiva mai offerta su una vettura Jeep. La dotazione per la sicurezza di serie comprende tra gli altri i seguenti dispositivi:
•    Electronic Stability Control (ESC) con Electronic Rollover Mitigation (ERM);
•    Sistema anti-bloccaggio (ABS) con calibrazione off-road;
•    Sistema di controllo della trazione sulle quattro ruote Brake Traction Control System (BTCS);
•    Sistema di apertura porte a distanza Keyless Enter-N-Go™: attraverso un transponder consente l’apertura delle porte non appena il proprietario del veicolo sfiora la maniglia. Consente inoltre di avviare il motore premendo semplicemente l’apposito pulsante sul quadro strumenti;
•    Trailer-sway Control: sistema di controllo della stabilità del rimorchio;
•    Sistema di ausilio al parcheggio ‘ParkSense Rear Park Assist System’ anteriore e posteriore;
•    Telecamera posteriore ParkView;
•    Air bag multistadio frontali e laterali a tendina: estendono la protezione laterale ai passeggeri posteriori;
•    Air bag laterali integrati per il torace: aumentano il livello di sicurezza per conducente e passeggero anteriore;
•    Airbag per le ginocchia del guidatore;
•    Poggiatesta anteriori attivi;
•    Cinture di sicurezza con pretensionatori e limitatori della forza di ritenuta;
•    Enhanced Accident Response System (EARS): in caso di impatto e dopo l’attivazione degli airbag, il sistema spegne immediatamente il motore, interrompe l’erogazione di carburante, apre automaticamente le portiere ed accende le luci interne dell’abitacolo facilitando le operazioni di soccorso.

 
Sarà inoltre disponibile per entrambe le motorizzazioni, il pacchetto a richiesta ‘Safety Pack’ composto da Adaptive Cruise Control, Forward Collision Warning e Blind Spot Detection.