Jeep al Motorshow
Foto Jeep al Motorshow »
Due anteprime assolute per l’Italia raccontano 70 anni di evoluzione e passione per l’outdoor.
Nuovo Jeep Grand Cherokee: prima nazionale per la quarta generazione del primo Luxury Large SUV della storia dell’auto.
Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited face-lift: debutto italiano per l’icona Jeep con nuovo motore 2,8 litri turbodiesel, tecnologia Stop/Start ed interni totalmente ridisegnati

Il marchio Jeep è a Bologna con due anteprime nazionali: assieme al debutto italiano del nuovo Jeep Grand Cherokee nella versione top di gamma Overland 3,6 litri benzina V6, il marchio americano presenta la nuova gamma Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited con nuovo motore 2,8 litri turbodiesel dotato di tecnologia Stop/Start, interni completamente ridisegnati e hard-top in tinta.

Sotto i riflettori dello stand Jeep a Bologna, le due novità presentate al pubblico del Motor Show raccontano circa 70 anni d’evoluzione di un marchio-icona dell’industria automobilistica attraverso i suoi modelli cardine da cui si sviluppa la gamma: Jeep Wrangler, manifesto tecnologico della guida off-road nella sua ulteriore evoluzione che la rende una toy-car unica al mondo e Jeep Grand Cherokee, il top di gamma giunto alla sua quarta generazione che presenta una nuova sintesi senza compromessi tra comportamento stradale e prestazioni in fuoristrada.

Situata all’interno del padiglione 25, l’area espositiva di 500 mq enfatizzerà i valori unici che contraddistinguono il marchio Jeep: la libertà come stato mentale e l’autenticità.
Lo stand Jeep si sviluppa su una struttura dal design moderno, minimalista e funzionale valorizzata da un sistema di illuminazione che, come delle quinte scenografiche, sottoporrà ognuna delle vetture esposte ad un fascio di luce ravvicinato in grado di accentuarne forme e contrasti cromatici.

L’area espositiva ospiterà quattro esemplari della nuova gamma Jeep Wrangler: la versione Jeep Wrangler Sahara nella colorazione Natural Green, le versioni Jeep Wrangler Rubicon nelle inedite tonalità Mango Tango e Detonator Yellow e la versione a passo lungo Jeep Wrangler Unlimited Sahara Bright Silver. Il top di gamma Jeep Grand Cherokee, al suo debutto italiano, sarà esposto nella versione Overland equipaggiata con il nuovo propulsore V6 da 3,6 litri. 

Video emozionali saranno proiettati sullo schermo situato all’interno dello stand ed accompagneranno il pubblico alla scoperta delle straordinarie caratteristiche dei SUV Jeep. L’atmosfera elegante e raffinata dell’area bar offrirà agli ospiti momenti di piacevole relax e delizie gastronomiche.

Accanto alla reception, verrà inoltre allestita l’area merchandising che proporrà all’interno di eleganti vetrine gli esclusivi accessori e capi di abbigliamento della nuova collezione life-style griffata Jeep. La nuova linea life-style è stata disegnata per il mercato USA per celebrare il lancio americano del nuovo Jeep Grand Cherokee.

Jeep Grand Cherokee
Giunto alla quarta generazione, il precursore del concetto di Luxury Large SUV è stato completamente rinnovato nel design degli esterni, degli interni e nei contenuti tecnici fissando un nuovo equilibrio tra prestazioni stradali e fuoristradistiche.
Il nuovo ‘flagship’ del marchio americano offre il comfort e la sicurezza di una auto di classe superiore a trazione integrale e la capacità di andare ovunque, un expertise che il marchio Jeep ha continuamente perfezionato in 70 anni di investimenti e passione per l’outdoor.

Equipaggiato con il nuovo motore V6 Pentastar 3.6 benzina ed il leggendario HEMI 5.7 V8, il nuovo Jeep Grand Cherokee presenta un design dalle linee fluide, interni di classe superiore, due sistemi di trazione integrale Quadra-Trac II e Quadra-Drive II, sospensioni pneumatiche Quadra-Lift e nuovo sistema di controllo della trazione Selec-Terrain per eccellere nella guida su strada e fuoristrada.

Il nuovo Jeep Grand Cherokee sarà disponibile in Italia da metà dicembre nella versione Overland equipaggiata con il nuovo motore V6 3,6 litri Pentastar da 286 CV di potenza e 347 Nm di coppia, adottato per la prima volta su un modello del gruppo Chrysler, e con il potente V8 HEMI 5,7 litri da 352 CV di potenza e 520 Nm di coppia. La dotazione off-road di serie prevederà il sistema di trazione integrale Quadra-Trac II completo di dispositivo Selec-Terrain a cinque modalità in abbinamento al nuovo motore 3,6 litri di Jeep Grand Cherokee. Gli esemplari equipaggiati con il motore HEMI da 5,7 litri disporranno del sistema di trazione Quadra-Drive II e delle nuove sospensioni pneumatiche Quadra-Lift di serie. Con entrambi i sistemi di trazione saranno disponibili di serie i sistemi Hill Start Assist e Hill Descent Control.

Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited face-lift
In anteprima nazionale per il pubblico di Bologna, la gamma 2011 dell’icona Jeep aggiunge alle sue straordinarie capacità off-road, punto di riferimento nel segmento, il raffinato comportamento del nuovo motore turbodiesel da 2,8 litri dotato di tecnologia Stop/Start, interni totalmente ridisegnati, maggiore comfort e silenziosità grazie agli interventi su cambio ed insonorizzazione e hard-top in tinta con la carrozzeria sulla versione Sahara.
Con circa 70 anni di storia, Jeep Wrangler è il mito che ha dato origine alla guida in fuoristrada, divenendo un archetipo dell’industria automobilistica. Discendente diretto dell’originale Willys MB del 1941, Jeep Wrangler è la 4x4 originale ed autentica ed esprime l’anima anticonvenzionale del marchio americano abbinando eccezionali capacità fuoristradistiche al divertimento di guida offerto da una toy-car unica nel suo genere.
Oggi la nuova gamma Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited esprime più che in passato le due anime che da sempre coesistono all’interno del brand americano: quella puramente off-road di Jeep Wrangler Rubicon, autentico manifesto tecnologico della guida in fuoristrada, e quella più vicina all’impostazione SUV e quindi meglio equipaggiata per un maggiore comfort su strada della versione Sahara. 

La gamma 2011 di Jeep Wrangler sarà disponibile in Italia da gennaio negli allestimenti Sport, Sahara e Rubicon con nuovi interni più eleganti e confortevoli e nuovo propulsore da 2,8 litri turbodiesel common-rail Euro 5 con DPF di serie. Il nuovo 2.8 eroga 200 CV di potenza a 3.600 giri/min e 410 Nm di coppia a 2.000 - 3.200 giri/min sui modelli con cambio manuale a sei marce e 460 Nm a 1.600 - 2.600 giri/min in abbinamento al nuovo cambio automatico a cinque rapporti. La versione quattro porte Jeep Wrangler Unlimited sarà commercializzata negli allestimenti Sahara e Rubicon dotati del nuovo motore 2,8 litri ed interni ridisegnati. Esclusivamente sulla versione Rubicon di Jeep Wrangler e Jeep Wrangler Unlimited sarà disponibile la motorizzazione V6 benzina da 3,8 litri Euro 5.

Il marchio Jeep è libertà ed autenticità: libertà come stato mentale e scelta di seguire i propri istinti; autenticità, come capacità di offrire prestazioni che permettono di trasformare l’esperienza di guida in un evento fuori dall’ordinario per vivere la propria individualità in modo forte e distintivo.
Marchio dalla straordinaria tradizione, Jeep ha saputo sempre reinventarsi offrendo prodotti innovativi dotati di una forte personalità.
La storia Jeep, iniziata circa 70 anni fa con la produzione della prima vettura 4x4, prosegue il prossimo anno con il rinnovamento della gamma e l’introduzione del nuovo Jeep Grand Cherokee con motore turbodiesel, di Jeep Patriot face-lift e del nuovo Jeep Compass.