In tour da Villa Adriana a Villa D'Este
In tour da Villa Adriana a Villa D'Este
Foto In tour da Villa Adriana a Villa D'Este »
ASCOLI PICENO – La Ssangyong si affaccia nel segmento delle crossover compatte con la Tivoli. Il nuovo prodotto della casa coreana è disponibile con 1 Motore a Benzina (1600 da 128 cv, disponibile anche a GPL) oppure con 1 Motore Turbodiesel (1600 da 115 cv), negli allestimenti Start, Go, Be. Esternamente la Tivoli, lunga 4 metri e 20, si affaccia in un settore, quello delle crossover compatte, già molto affollato, puntando su aspetto originale. Le linee sono equilibrate, ma non mancano spunti particolari, come le ampie solcature delle lamiere, che sottolineano la forma dei parafanghi (molto pronunciato quella posteriore), la base dei finestrini che risale verso la coda della vettura e i montanti posteriori di ampie dimensioni, che danno un aspetto “solido”. Anteriormente la mascherina segue l’andamento del cofano, seguito anche dai fari trapezoidali con luci diurne a led. Posteriormente la coda è solida e muscolosa. D’effetto i gruppi ottici che si allungano sopra i paraurti e il retronebbia collocato centralmente sul paraurti. Nell'abitacolo, ampio e rifinito con una certa cura, i progressi rispetto alle Ssangyong di qualche anno fa sono notevoli: in particolare, è apprezzabile la finitura in plastica morbida al tatto dei pannelli delle porte e della parte superiore della plancia. Quest’ultima è caratterizzata da forme squadrate, specie nell'ampia consolle centrale, dominata uno schermo di 7” che comanda il sistema multimediale che visualizza la telecamera posteriore e il navigatore (optional a 750 euro). Poco più sotto, il display dell’impianto di climatizzazione, del tipo automatico e bizona. I numerosi elementi in plastica ad effetto alluminio, come quelli che si trovano nella zona delle bocchette centrali di aerazione, sono piacevoli e rendono più “tecnico” l'aspetto degli interni. Interni accoglienti, così come il divano in grado di ospitare senza problemi tre persone, mettendo loro a disposizione parecchi centimetri per le gambe per la testa. La sagomatura della portiere posteriori e l'altezza del tetto rendono particolarmente agevole l'accesso ai posti dietro. Ed ora il momento del test drive: la Ssangyong Tivoli guidata è stata la 1600 Be da 20496 €. La Ssangyong continua l’ampliamento gamma presentando il suo crossover compatto. La Tivoli su strada è un veicolo maneggevole, molto facile da guidare e grazie alla retrocamera posteriore a colori di cui il modello provato è dotato, è anche facile da parcheggiare, anche in spazi angusti. La versione provata monta un ottimo 1600 a Benzina da 128 cv (disponibile anche ad alimentazione a GPL), che permette alla Tivoli di avere un ottimo scatto, un’ottima ripresa, buone prestazione generali, strizzando l’occhio al portafoglio. Infine il listino prezzi: si va da 15950 € della 1600 Start per arrivare a 19550 € della 1600 Be (Benzina), si va da 19600 € della 1600 Go per arrivare a 21350 € della 1600 Be (GPL), si va da 19600 € della 1600 Go per arrivare a 21350 € della 1600 Be (Diesel). Bruno Allevi