Honda CRV
Honda CRV Honda CRV Honda CRV Honda CRV
Foto Honda CRV »
La Honda, nota casa automobilistica giapponese, reinventa il suo SUV, ormai giunto alla 3° serie: il CRV. Il popolare veicolo del Sol Levante, è equipaggiato da 2 propulsori (un benzina 2000 da 150 cv e un diesel 2200 I-CTDI da 140 cv), negli allestimenti Comfort, Elegance, Executive, Exclusive, Advance. Esternamente, fra il nuovo CRV e il precedente non c’è alcuna somiglianza. La 3° generazione di questo SUV risulta essere più europea rispetto alle 2 precedenti, grazie a una linea più dolce e armonica e a un design più accattivante. Molto accattivanti sono sia l’anteriore (particolare la presa d’aria a bocca) e il posteriore (coda slanciata, senza portaruota di scorta, con dinamici fari verticali). Entrando nell’abitacolo si percepisce un miglioramento generale (sembra di stare su una berlina, invece che in un SUV): morbide sellerie, consolle chiara e completa (ha il cambio sulla consolle come la Civic e la FRV), quadro strumenti molto ben leggibile. Ed ora il test drive: la CRV guidata era la 2200 I-CTDI Elegance da 31350 €. La nuova vettura Honda si distingue rispetto alle due precedenti serie per essere più europea e per combinare in se la multifunzionalità d’uso di un SUV e l’eleganza e la raffinatezza di una berlina. Tutto questo è poi accentuato dall’uso, nella versione provata, del 2200 140 cv diesel common rail, primo diesel interamente Honda, che due anni fa, fu vincitore del premio “Motore dell’anno”. Motore che assicura alla CRV, scatto, brillantezza, potenza e silenziosità, che le permettono di essere usata in qualunque situazione (su strada o su sterrato) comportandosi in maniera egregia. Infine il listino prezzi: si va dai 26900 € della 2000 V-TEC Comfort ai 38150 € della 2000 V-TEC Advance con cambio automatico (Benzina); si va dai 28700 € della 2200 I-CTDI Comfort ai 39700 € della 2200 I-CTDI Advance (Diesel).