Fiat Punto 20 Anni
Foto Fiat Punto 20 Anni »
Fiat celebra i 20 anni di successi commerciali e primati tecnologici di Punto con una grande operazione di comunicazione integrata. Al via il concorso on line su www.punto20.quattroruote.it con in palio una Punto 2013. Tra tutti i video inviati al sito alcuni potranno rientrare nelle prossime campagne TV del modello. La nuova gamma 2013 del best-seller Fiat che dal 1993 ad oggi è stato venduto in oltre 8,7 milioni di esemplari in tutta Europa. Punto 2013 1.2 Easy al prezzo promozionale di 9.800 euro con climatizzatore, ESP, radio CD/Mp3 e navigatore TomTom Go Live. Finanziamento con anticipo 0, TAN 0 e TAEG 4,10%. Ad aprile partono le celebrazioni per i vent’anni del modello Punto, il best-seller Fiat che dal 1993 ad oggi è stato venduto in oltre 8,7 milioni di esemplari in tutta Europa. Un traguardo importante che il marchio festeggia con una serie di iniziative commerciali e di comunicazione uniche nel suo genere. Ad iniziare dalle vantaggiose promozioni dedicate alla nuova Punto 2013, l’evoluzione del modello Fiat che propone una razionalizzazione dell’offerta - in termini di allestimenti, motori e serie speciali – preservandone l’ampiezza grazie a tre nuovi pacchetti di optional capaci di soddisfare un target eterogeneo per età, esigenze e gusti. Oltre alle novità della gamma 2013, Fiat celebra l’anniversario del modello con una grande operazione di comunicazione integrata on air su stampa, TV , radio e web a partire dal 4 aprile. Cardine dell’intero progetto è il nuovo portale ‘punto20.quattroruote.it’, realizzato dall’agenzia Leo Burnett in collaborazione con la nota rivista automobilistica Quattroruote, che vede protagonisti i milioni di clienti che in questi anni hanno contribuito a farne uno dei modelli di riferimento nel mercato automobilistico internazionale. Sono testimonial d’eccezione che con la loro esperienza ‘fotografano’ l’affidabilità di un modello entrato nei cuori degli automobilisti europei. Non a caso, dopo l’esperienza italiana, l’innovativo format digitale si presta ad essere replicato anche in altri Paesi europei confermando come il modello Punto abbia superato i confini nazionali per entrare nell’immaginario collettivo di un intero continente. Merito del suo stile Made in Italy, della sua eccellenza tecnologica, del suo comfort da categoria superiore, oltre che per le sue doti di affidabilità, sicurezza e qualità. Oggi sulla piattaforma ‘punto20.quattroruote.it’ gli appassionati italiani possono inviare i loro video dal tema ‘I miei record con Fiat Punto’ in cui raccontano un episodio originale vissuto con la propria vettura. Il sito propone quattro categorie dove postare i contributi della durata massima di 30 secondi: ‘Numero di Km percorsi con la tua Punto’, ‘Numero di Paesi visitati con la stessa Punto’, ‘Numero di Punto possedute’, e ‘Tu, la tua Punto e…’. Tutti i video caricati parteciperanno all’estrazione di numerosi premi tra i quali orologi, giacche e zaini personalizzati Fiat, oltre ad abbonamenti e speciali test drive offerti dalla rivista Quattroruote. In palio, come premio finale, una Fiat Punto Easy (5 porte) 1.3 Multijet 85 CV (90g/km CO2) equipaggiata con i pack Comfort, Techno e Sport Look, la stessa vettura protagonista del nuovo spot on air dal 4 aprile. Girato a Barcellona dal regista Nico Caicoya, per conto di Movie Magic, il filmato illustra in modo divertente come apparivano nel 1993, anno di nascita del modello Fiat, le dotazioni di serie offerte oggi dalla Punto 2013: dal climatizzatore alla radio CD Mp3, dal navigatore TomTom GO LIVE al sistema ESP. Tra tutti i video caricati sul sito ‘punto20.quattroruote.it’ quelli più divertenti potranno rientrare nelle prossime campagne TV dedicate al modello: è anche questo un modo per ringraziare i milioni di ‘Punto Lovers’ che, insieme alla loro vettura, vestiranno i panni di testimonial d’eccezione. Punto 2013 e promozione Le celebrazioni per il 20esimo compleanno di Fiat Punto confermano le doti vincenti di un best seller ancora capace di stupire come dimostra la nuova gamma 2013 che, in Italia, si compone di 2 allestimenti (Easy e Lounge), due body (3 o 5 porte), 8 motorizzazioni, 4 alimentazioni (benzina, diesel, metano e GPL) e 3 pacchetti di optional - Comfort, Techno e Sport Look - che permettono un altissimo livello di personalizzazione con un vantaggio importante per il cliente. Il listino parte da 11.900 euro per l’entry level Fiat Punto 2013 Easy (3 porte) 1.2 69CV per arrivare ai 17.500 euro della versione Lounge 1.4 Natural Power 70CV (5 porte). Grazie anche al contributo della Rete di vendita Fiat, fino al 15 aprile la Punto 2013 Easy 1.2 69 CV (3 porte) è offerta al prezzo promozionale di 9.800 euro che include: climatizzatore, ESP con Hill Holder, radio con lettore CD MP3 e l’innovativo navigatore TomTom GO Live. Inoltre, il cliente può beneficiare di una vantaggiosa formula di finanziamento che prevede anticipo 0, TAN 0 e TAEG 4,10%. Tra le novità estetiche della Punto 2013 si segnalano l’inedito colore di carrozzeria Arancio Sicilia, i raffinati inserti della plancia e i nuovi tessuti dei sedili: confortevole jeans per l’allestimento Easy e Castiglio nero per la versione Lounge. Inoltre, contraddistingue la nuova gamma l’introduzione di due pacchetti, Comfort e Techno, che raggruppano optional e accessori ad un prezzo vantaggioso:  800 euro per ciascun pack. In dettaglio, il pack Comfort include climatizzatore manuale su Easy mentre sono esclusivi dell’allestimento Lounge il climatizzatore automatico bizona e i sensori di parcheggio. Invece, il Pack Techno propone quanto di meglio oggi disponibile nel campo dell'infotainment confermando una peculiarità del modello: rendere facile e accessibile a tutti la tecnologia più avanzata, in perfetta sintonia con la filosofia ‘Simply More’ che contraddistingue gli ultimi modelli Fiat. In particolare, sull’allestimento Easy, il Pack Techno prevede radio CD MP3, navigatore TomTom GO Live e predisposizione integrata sulla plancia mentre sulla versione Lounge il Pack Techno offre sistema Blue&Me, navigatore Blue&Me TomTom e cruise control. Infine, offerto al prezzo di 1.600 euro, il terzo Pack della gamma 2013 – denominato ‘Sport Look’ – si rivolge ad un cliente dinamico che ricerca stile e tratti estetici distintivi. Disponibile sull’allestimento Easy e con tutte le motorizzazioni in gamma, eccetto quelle con cambio Dualogic e alimentazione GPL o Metano, la personalizzazione sportiva presenta cerchi in lega da 16" diamantati e nero lucido con pneumatici 195/55 R16, assetto sportivo, fendinebbia con funzione cornering, vetri privacy, proiettori neri, scarico cromato e montanti nero lucido, oltre a spoiler posteriore e minigonne verniciate nella stessa tinta di carrozzeria. All’interno, inserto plancia con finitura "Tarmac", modanature pannello porta color grigio, volante sportivo in pelle con inserto in alluminio e cuciture grigie, pomello cambio, cuffia cambio e leva freno a mano in pelle con cuciture grigie, ‘cielo’ color nero e sedili in tessuto Sportex nero e grigio. Il modello continua ad essere un riferimento costante in tema d'innovazione dei motori, sempre più brillanti e parchi nei consumi sia nell'alimentazione benzina sia in quella diesel, coniugando l'innovazione con il rispetto ambientale. Per entrambi gli allestimenti di Fiat Punto 2013 sono disponibili le motorizzazioni: ‘benzina’ 1.2 69 CV, 1.4 77 CV Start&Stop (con cambio manuale o Dualogic offerti in esclusiva su Punto 2013 entrambi allo stesso prezzo), 0.9 TwinAir Turbo 85CV Start&Stop; i ‘turbodiesel’ 1.3 MultiJet II 16v 75 CV, 1.3 MultiJet II 16v 85 CV Start&Stop e 1.3 MultiJet II 16v 95 CV Start&Stop. In più, sono disponibili i propulsori bi-fuel 1.4 77CV EasyPower (GPL/benzina) e 1.4 70 CV Natural Power (metano/benzina). In particolare si distingue il motore 1.3 Multijet 85 CV che, grazie all’adozione di due nuove tecnologie (Intelligent Alternator e Intelligent Flow), raggiunge il livello record di 90 g/km CO2. Tali tecnologie, unitamente all’utilizzo di olio cambio a bassa viscosità, permettono a Punto di essere tra le vetture diesel del suo segmento con le migliori emissioni di CO2. Inoltre, il motore bicilindrico TwinAir Turbo consente alla Punto 2013 di confermarsi perfetta sintesi tra rispetto ambientale (98 g/km CO2) e piacere di guida (85 CV a 5.500 giri/min di potenza e 145 Nm a 2.000 giri/min di coppia massima). 1993 – 2013: 20 anni di primati La storia di Fiat Punto parte dal lontano 1993 quando viene presentata al Salone di Francoforte segnando l’inizio di una nuova generazione di compatte Fiat. La nuova vettura raccoglie il testimone della Uno con il preciso obiettivo di ripetere il suo straordinario successo: infatti, in tutta Europa e per dieci anni consecutivi la Uno è sempre stata la vettura più venduta nel segmento B e ha riscosso entusiastici giudizi da parte della stampa internazionale. Un traguardo ambizioso, quindi, ma il nuovo modello non tradisce le aspettative: nel 1995 la Punto viene incoronata "Auto dell'Anno" e dal 1994 al 1997 registra uno straordinario apprezzamento del pubblico europeo. Per produrla viene addirittura realizzato un nuovo stabilimento a Melfi (Potenza) che, fin dall’inizio, si segnala come uno dei siti industriali più avanzati nel mondo. Disponibile con 3 o 5 porte, 6 allestimenti, 6 motorizzazioni e 14 colori di carrozzeria, la Punto coniuga un design innovativo con la migliore abitabilità interna della categoria, oltre a vantare un equipaggiamento fino ad allora riservato alle vetture di segmento superiore. Prodotta dal 1993 al 1999 in diverse varianti quali, per citarne solo alcune: la Punto GT 1.4 Turbo da 136 CV, la versione turbodiesel (Punto TD) con il 1.7 da 70 CV, la Punto Cabrio firmata da Bertone, la Punto HSD, che si distingue per gli accessori inerenti la sicurezza, la Punto Selecta votata alla guida cittadina come dimostra il cambio automatico a variazione continua ‘ECVT’, la Punto D con il diesel aspirato 1.7 da 57 CV e la versione Sporting equipaggiata con il 1.6 abbinato ad un cambio con rapporti corti. Infine, a luglio 1999 – anno del centenario Fiat - il modello prodotto in circa 3,5 milioni di esemplari passerà il testimone alla nuova Fiat Punto. La nuova vettura conquista subito il pubblico: basti dire che, tra il 1999 e il 2002, in Europa sono state consegnate ogni anno circa mezzo milione di vetture. Un vero e proprio successo che conferma come il modello Punto offra sempre qualcosa in più – in termini sicurezza, controvalore ed equilibrio prestazioni/consumi - rispetto ad una concorrenza agguerrita in questa fascia di mercato. In particolare, la 5 porte è tra le vetture più spaziose e accoglienti del segmento come dimostra il migliore coefficiente di abitabilità (86,4 %) e il bagagliaio più capiente della categoria (297 litri). La gamma, una delle più articolate e complete del segmento, si compone di ben 23 versioni tra le quali spicca la versione con il nuovissimo 1.9 JTD ‘Common Rail’ che proprio Fiat Punto introduce nel segmento delle compatte. Tra gli altri primati del nuovo modello: il cambio a controllo elettronico Speedgear, capace di operare in modo sia automatico sia sequenziale, e un inedito servosterzo elettrico con doppia taratura di asservimento. A maggio 2003, dopo 10 anni di successi incontrastati, debutta la nuova Fiat Punto che introduce per la prima volta in questa fascia di mercato due turbodiesel "Common Rail" di seconda generazione: il rivoluzionario 1.3 Multijet 16v da 70 CV e il potente 1.9 Multijet 8v da 100 CV. Non solo. È la sola che propone due cambi automatici (il Dualogic e lo Speedgear), il climatizzatore automatico bi-zona e il servosterzo elettrico dotato di due logiche di funzionamento. È l'unica ad offrire in questa fascia la versione Natural Power (alimentazione a benzina e metano). Sono solo alcuni dei primati della Nuova Punto, l’indiscussa leader del segmento B. Nel 2005 è la volta della Fiat Grande Punto, la nuova vettura Fiat che si propone di ripetere il successo storico della Punto ma in totale discontinuità rispetto al modello precedente. Infatti, seppure in teoria appartenente al segmento B, per le sue dimensioni, dotazioni e caratteristiche può costituire un’alternativa anche a molti modelli del segmento C. Unica nel panorama mondiale, quindi, la Grande Punto è stata pensata e realizzata per essere il nuovo riferimento in termini di design introducendo un concetto di “dimensioni” più importante. Il modello, poi, raggiunge standard di sicurezza e qualità superiori per la sua categoria; offre la migliore gamma di motorizzazioni diesel; e, infine, propone un rapporto prezzo/contenuti molto competitivo. Insomma, l’ultima nata di Fiat segna un vero salto generazionale rispetto al modello precedente, proprio come era avvenuto con la Punto lanciata nel 1993 rispetto alla Uno. Resta il nome, come bella eredità di un’auto apprezzata da milioni di clienti - diversi tra loro per gusti, età, nazionalità ed estrazione sociale – e venticinque giurie internazionali che l’hanno premiata in questi anni. Arriviamo così al 2009 quando fa il suo esordio la nuova Fiat Punto Evo, l’evoluzione della Grande Punto, che intende confermare il successo del modello precedente e, grazie alle nuove caratteristiche, diventare punto di riferimento in termini di innovazione, sicurezza e stile. Il termine “Evo” sottolinea, infatti, un progresso automobilistico capace di soddisfare un cliente sempre più attento alle novità tecnologiche, al piacere di guida e alle tematiche ambientali. Le stesse caratteristiche che ritroviamo nella Punto 2013, la nuova vettura che riafferma i valori che da sempre hanno contraddistinto il modello: l'eleganza e il dinamismo delle sue linee, sintesi perfetta dello stile italiano, e l'innovazione tecnologica che fin dal lancio ha rappresentato una carta vincente della vettura. Infatti il modello annovera tra i suoi primati quello di essere stata la prima auto del suo segmento ad essere dotata di un sistema infotainment all'avanguardia (Blue&Me) o di strumenti utili al cliente per analizzare il proprio stile di guida in tempo reale e dare suggerimenti su come ridurre i consumi riducendo l'impatto sull'ambiente (eco:Drive).