Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza
Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza
Foto Fiat 500C By Diesel protagonista della beneficienza »
Fiat “500C by DIESEL”:
protagonista all’asta benefica in favore di AmFAR


Il 21 maggio 2009, in occasione della 62° edizione del Festival di Cannes, si terrà il Galà Cinema Against AIDS in favore di AmFAR (American Foundation for AIDS Research), l’associazione che si occupa di raccogliere fondi per la lotta all’AIDS. L’asta benefica, alla sua diciassettesima edizione, si svolgerà quest’anno all’Hotel du Cap ad Antibes.

Bill Clinton sarà l’ospite più atteso di questa edizione ed affiancherà durante l’asta la madrina dell’evento Sharon Stone ed il produttore cinematografico Harvey Weinstein. La cantante e fondatrice degli Eurythmics Annie Lennox si esibirà davanti alle molte celebrità della moda e del cinema presenti che contribuiranno a raccogliere fondi per l’AmFar cercando di superare la cifra record di sette milioni di dollari dell’edizione 2008.

Molti gli oggetti di rilievo che verranno battuti al Galà più atteso del Festival del cinema: tra tutti un’esclusiva Fiat “500C by DIESEL”, frutto della collaborazione tra Fiat e il lifestyle brand di Renzo Rosso. Questa vettura cabrio, pezzo unico e non disponibile in commercio, unisce due mondi apparentemente distanti: la moda e l’automobilismo infatti condividono concetti importanti quali talento, creatività, simpatia e innovazione, gli ingredienti vincenti dello stile italiano famoso nel mondo.

Realizzata sulla base della Serie Speciale omonima ed equipaggiata con il potente 1.4 da 100 CV, la particolare versione Fiat “500C by DIESEL” si contraddistingue per la capote di colore nero abbinata alla carrozzeria in tinta “verde DIESEL”. Comune ad entrambe le vetture gli altri elementi estetici di forte impatto visivo: all’esterno, risaltano i cerchi in lega 16" con logo Diesel, le pinze dei freni verniciate gialle, le modanature laterali con la scritta DIESEL e la specifica calotta degli specchi retrovisori. Questi ultimi due contenuti sono verniciati in acciaio satinato come anche la calandra, i paraurti e i caratteristici “baffi” del frontale. Infine, la mostrina posteriore riporta il logo DIESEL e cinque prese d’aria che riproducono il caratteristico dettaglio del sistema di raffreddamento della 500 storica. La stessa forte personalizzazione si ritrova all’interno come dimostra la selleria specifica realizzata con tessuto denim (le cuciture sono gialle) e brandizzata DIESEL. Il logo della griffe spicca anche sul quadro strumenti (contraddistinto da un fondo giallo) e sulla gemma del cambio mentre, sulla zona laterale dei sedili anteriori, si nota un particolare taschino che rinvia alla quinta tasca dei jeans DIESEL.

Torino 18 maggio 2009