Dacia cavalca l'onda della crisi
Dacia cavalca l'onda della crisi Dacia cavalca l'onda della crisi Dacia cavalca l'onda della crisi Dacia cavalca l'onda della crisi
Foto Dacia cavalca l'onda della crisi »

A fine marzo il mercato dell’auto ha registrato una netta ripresa e, in alcuni casi, il merito non è da attribuirsi esclusivamente agli incentivi alla rottamazione. In particolare, la gamma Dacia, sinonimo di low cost nel mercato dell’auto, continua a cavalcare l’onda della crisi con risultati eccellenti, grazie alla sua filosofia rivelatasi vincente, oggi ancor di più.

A marzo, infatti, Dacia è entrata a far parte della top 20 del mercato, con una quota dell’1%, superando marchi quali Skoda e Honda e registrando una crescita del 207,38% rispetto a marzo 2008.

In particolare, Dacia Sandero ha raggiunto in Italia ben 10.200 ordini, a soli sei mesi dal lancio, con un mix di vendita che si conferma elevatissimo per la versione GPL (85%), che consente ai clienti di acquistare l’auto a 6.050 euro beneficiando degli incentivi alla rottamazione. In Lombardia, in particolare, gli ecoincentivi regionali permettono ai clienti che rispondono ai criteri previsti di acquistare Dacia Sandero a soli  2.850 euro.

Per aumentare ulteriormente la notorietà ottenuta sino ad oggi dal marchio in Italia, e a conferma del suo spirito anticonformista, dal 16 al 30 aprile Dacia sarà protagonista della celebre ed ironica trasmissione “Il Ruggito del Coniglio”, in onda su Radio2 alle ore 8.00.

Sarà possibile partecipare alle puntate live (16/4 Renault Filiale di Milano; 23/4 Renault Filiale di Roma; 30/4 Renault Filiale di Napoli) chiamando il numero 06/3215574.