Continua la crescita Daimler in Cina
Continua la crescita Daimler in Cina
Foto Continua la crescita Daimler in Cina »
Stoccarda/Pechino – Continua la crescita di Daimler in Cina: nel primo semestre 2009, Daimler Northeast Asia (DNEA) ha registrato nuovi record nell'ambito della vendita di autovetture e del finanziamento di veicoli industriali, intensificando, inoltre, le attività di joint venture.
Ulrich Walker, Presidente e CEO di Daimler Northeast Asia: “L'economia cinese è in costante crescita ed il ceto medio acquista dimensioni sempre più rilevanti nella società cinese. Sempre più Clienti possono quindi realizzare il proprio sogno di guidare una Mercedes-Benz”. Walker prosegue: “Le cifre relative alle vendite per il primo semestre 2009 hanno raggiunto livelli record. Ad esempio, per la nuova Classe E, presentata da pochi mesi, abbiamo ricevuto già 6.000 prenotazioni. La nostra joint venture non ha mai prodotto e venduto così tante vetture, l’obiettivo è continuare a fare del nostro meglio per espandere il business supportati della crescita dell'economia cinese”.
DNEA comprende Mercedes-Benz (China) Ltd, Mercedes-Benz Auto Finance Ltd, BeijingBenz-DaimlerChrysler (BBDC), Fujian Daimler Automotive (FJDA) e le filiali di vendita di Hong Kong, Corea e Taiwan.
Il 21 luglio la nuova Classe E Berlina ha fatto il suo ingresso sul mercato cinese. Mercedes-Benz (China) Ltd (MBCL), con la recente introduzione della gamma di Classe B, GLK e smart fortwo offre oggi su questo mercato ben 16 gamme, per un totale di 40 diversi modelli. Inoltre, da quest'anno per i Clienti cinesi sarà disponibile anche la S 400 HYBRID. 
Nel primo semestre 2009, Mercedes-Benz Cars ha registrato in Cina il record di 28.200 vetture vendute, prodotte localmente ed all'estero. Una crescita del 40% rispetto al precedente anno. Per la seconda metà del 2009 l'azienda prevede un rafforzamento del trend positivo.
La BeijingBenz-DaimlerChrysler, joint venture al 50% con la Beijing Automotive Industrial Holding Company (BAIC), non ha mai prodotto tante Classe C Berlina come in questi primi sei mesi dell’anno, contribuendo notevolmente all'andamento positivo delle vendite. A partire dalla metà del 2010, BBDC produrrà un particolare modello della nuova Classe E, realizzato esclusivamente per il mercato cinese.
L'espansione dell'economia cinese non si arresta, sempre più persone desiderano gestire al meglio il proprio denaro, ed il finanziamento degli autoveicoli è sempre più apprezzato. L’attività di Mercedes-Benz Auto Finance Ltd, infatti, cresce in tutto il Paese ed offre opportunità di finanziamento molto interessanti. Il tasso di penetrazione dei prodotti di finanziamento si è attestato in alcuni mercati anche al 30%, per una media nazionale di poco superiore al 10%. Dall'inizio del 2008 il portfolio dell'attività di finanziamento è raddoppiato raggiungendo i 420 milioni di euro.