BMW Serie 7 Model Year 2010
BMW Serie 7 Model Year 2010
Foto BMW Serie 7 Model Year 2010 »
Monaco. Dopo il successo del lancio sul mercato, la nuova BMW Serie 7 sta ulteriormente ampliando la sua gamma di modelli, una tra le più innovative nel segmento delle berline di lusso. Nuove motorizzazioni e nuovi equipaggiamenti sottolineano sia il piacere di guidare sia l’eccezionale efficienza della berlina di lusso al top della gamma BMW.

Ad esempio, la BMW 740d, che sarà introdotta in autunno, presenterà per la prima volta un nuovo propulsore diesel sei cilindri in linea con tecnologia BMW TwinPower Turbo con una potenza massima di 225 kW/306 CV. Il secondo modello diesel della gamma, la BMW 730d, esalta ulteriormente l’economicità d’esercizio ed il contenimento delle emissioni della berlina di lusso BMW grazie ad una ulteriore riduzione sia dei consumi sia delle emissioni di CO2, oltre che attraverso l’introduzione della tecnologia BMW BluePerformance disponibile come opzione. Con questa versione BMW offre ora un altro modello di serie che soddisfa già oggi i futuri standard sulle emissioni nocive Euro 6.

Queste innovazioni sui modelli della Serie 7 assicurano una scelta davvero ampia nel prestigioso segmento delle berline di lusso. Considerando anche i modelli al top della gamma, cioè le nuove BMW 760i e 760Li con i loro propulsori dodici cilindri, la Serie 7 è ora disponibile in tre varianti a benzina e due diesel.

Anche la trazione integrale intelligente BMW xDrive sarà introdotta per la prima volta sulla Serie 7 Model Year 2010, mentre un’altra caratteristica che debutterà già il prossimo autunno riguarderà la disponibilità del Pacchetto M Sports per tutti i modelli della Serie 7.

Debutto mondiale: motore sei cilindri diesel con tecnologia BMW TwinPower Turbo per la BMW 740d
Il nuovo modello diesel della Serie 7 è caratterizzato da un’ottima motricità unita alla straordinaria efficienza e fluidità di funzionamento. La BMW 740d presenta un nuovo propulsore sei cilindri realizzato interamente in alluminio e dotato della tecnologia BMW TwinPower Turbo con iniezione diretta common rail e iniettori piezo che funzionano ad una pressione massima di 2.000 bar.

Il sistema di carico segue il principio Variable TwinTurbo ed è costituito da due turbocompressori di dimensioni diverse perfettamente abbinati che funzionano singolarmente o in abbinamento, a seconda delle richieste di potenza del guidatore. L’iniezione ad alta pressione assicura un dosaggio particolarmente preciso del carburante che ottimizza sia l’efficienza del motore sia le emissioni.

Il nuovo propulsore eroga una potenza massima di 225 kW/306 CV ed una coppia massima di 600 Nm disponibile tra i 1.500 ed i 2.500 giri/min. Ciò conferisce alla BMW 740d un livello di prestazioni finora possibile soltanto con motori molto più grandi, abbinate ora alla straordinaria economicità d’esercizio tipica di un motore diesel BMW sei cilindri in linea.

La BMW 740d accelera da 0 a 100 km/h in 6,3 secondi e raggiunge la velocità massima di 250 km/h limitata elettronicamente.

I consumi medi nel ciclo EU di 6,9 litri/100 km e le emissioni di CO2 pari a 181 grammi/km fanno registrare nuovi record in termini di efficienza per questa classe di prestazioni.

Continui progressi grazie a BMW BluePerformance: la BMW 730d soddisfa
gli standard sulle emissioni Euro 6
I propulsori diesel all’avanguardia disponibili nell’attuale gamma permettono alla BMW di introdurre ulteriori modelli che soddisferanno da subito i futuri standard sulle emissioni Euro 6. BMW sta quindi rafforzando la sua posizione di leadership con l’introduzione di tecnologie per la gestione delle emissioni di scarico in grado di soddisfare i più severi standard europei del futuro.

Dopo la BMW 330d – introdotta nell’autunno 2008 – anche la 730d può essere equipaggiata a richiesta con la tecnologia BMW BluePerformrance. Sulla BMW 730d con BluePerformance, il filtro antiparticolato diesel ed il catalizzatore ad ossidazione, anch’essi di serie, vengono affiancati da un catalizzatore di stoccaggio NOx. Di conseguenza, la gestione dei gas di scarico di questo nuovo motore sei cilindri diesel da 180 kW/245 CV riduce già oggi le emissioni di ossidi di azoto al livello imposto dagli standard che non entreranno in vigore prima del 2014 con la normativa Euro 6.

L’introduzione della tecnologia BMW BluePerformance non influenza i consumi di carburante né le emissioni di CO2 della BMW 730d, che saranno ulteriormente ridotti nel Model Year 2010. Le modifiche sui motori e sulle trasmissioni riducono i consumi medi di carburante della BMW 730d, secondo il ciclo EU, a 6,8 litri/100 km ed i livelli di emissioni di CO2 a 178 grammi/km. Come risultato, la BMW 730d rafforza ulteriormente la sua posizione di leadership quale berlina di lusso più efficiente.

Come tutte le altre versioni, la BMW 730d deve la sua eccezionale efficienza alla superiore tecnologia del motore, nonché al forte impatto dei sistemi EfficientDynamics presenti naturalmente di serie. In futuro il guidatore di una BMW Serie 7 si renderà conto di quanto possa un veicolo essere efficiente guardando l’indicatore di recupero dell’energia che sarà integrato nel cruscotto dal 2010, oltre che dall’indicatore del livello del carburante.

Un display grafico accanto all’attuale indicatore del consumo di carburante nella metà inferiore del contagiri presenta l’indicazione di potenza elettrica in decelerazione e in frenata, con la freccia azzurra attivata non appena la funzione di rigenerazione dell’energia frenante trasferisce l’energia alla rete di bordo senza consumare una goccia di carburante.XXX

La BMW 750i xDrive e la BMW 750Li xDrive: doppio debutto
per l’xDrive sulla Serie 7
BMW offre da molti anni un sistema intelligente di trazione integrale sui modelli X, nonché sui modelli della Serie 5 e della Serie 3. Questo sistema promuove la guida dinamica oltre che la stabilità e la trazione. Con le sue speciali caratteristiche, l’xDrive della BMW ha già assicurato alla casa di Monaco la posizione di leader mondiale tra i costruttori di auto a trazione integrale nel segmento premium. La gamma di vetture BMW dotate di xDrive si sta ora ampliando ulteriormente.

Con il Model Year 2010, il sistema BMW xDrive sarà disponibile per la prima volta anche sulla Serie 7. Nella BMW 750i xDrive e nella 750Li xDrive, questo sistema di trazione integrale controllato elettronicamente assicura la corretta distribuzione della potenza di 300 kW/407 CV sviluppata dal V8 con tecnologia BMW TwinPower Turbo, soddisfacendo quindi le esigenze del guidatore in ogni situazione.

Mediante un dispositivo di ripartizione della potenza con frizione a dischi multipli controllata elettronicamente, xDrive trasferisce esattamente la giusta quantità di potenza in ogni situazione all’assale le cui ruote abbiano la migliore aderenza alla strada. Il controllo preciso e veloce di questa distribuzione conferisce alle berline di lusso BMW a quattro ruote motrici un comportamento davvero ottimale e straordinariamente sicuro in ogni condizione.

Grazie al suo funzionamento dinamico, xDrive conferisce ai nuovi modelli di lusso ad alte prestazioni un comportamento particolarmente neutro in curva ed un’ottima stabilità di marcia, tipici di una BMW a trazione integrale. Nelle curve, viene trasferita maggiore potenza all’assale posteriore per rendere la vettura ancora più agile e per evitare il fenomeno di sottosterzo. In questa circostanza, il funzionamento dell’xDrive si basa sull’angolo di sterzo impostato dal guidatore. Mentre in rettilineo la potenza viene distribuita tra l’assale anteriore e quello posteriore nel rapporto 40:60, in curva fino all’80 percento della potenza viene trasferita all’assale posteriore, assicurando un comportamento spontaneo dello sterzo che segue la traiettoria impostata. In uscita di curva la distribuzione della potenza ritorna normale per offrire la massima motricità in fase di accelerazione sui rettilinei.

Pacchetto M Sports: per la prima volta sulla BMW Serie 7
La BMW Serie 7 è caratterizzata dai suoi contenuti di design formidabile, dal suo confort superiore e dai suoi elementi innovativi, ma anche da motori dinamici e tecnologia superiore delle sospensioni, nonché dalle prestazioni sportive e affascinanti. Infatti, nessun’altra berlina di lusso offre esperienze dinamiche di guida di questo calibro.

Ora questo particolare punto di forza della BMW Serie 7 può essere ulteriormente accentuato per la prima volta da un Pacchetto BMW M Sports che propone ulteriori elementi di spicco sia all’esterno sia all’interno della vettura per un piacere di guida ancora maggiore e per un look davvero singolare.

Il Pacchetto M Sports comprende una serie di elementi per l’aerodinamica nonché ulteriori finiture cromate sugli spoiler anteriore e posteriore di design esclusivo, particolari M illuminati per le portiere e BMW Individual High-Gloss Shadow Line.

In abbinamento con il Pacchetto M Sports, il cliente può scegliere anche un’esclusiva verniciatura per la carrozzeria in Carbon Black Metallic, oltre a sei altri colori alternativi.

L’aspetto dinamico della vettura è completato da ruote in lega leggera M da 19 pollici con disegno a doppi raggi che montano diverse misure di pneumatici per l’anteriore ed il posteriore. Come opzione, vi sono anche ruote in lega leggera M da 20 pollici, sempre con disegno a doppi raggi, anch’esse con pneumatici di diverse misure per l’anteriore ed il posteriore.

Ultimo, ma non per questo meno importante, il BMW Dynamic Drive, controllato elettronicamente, fa parte del Pacchetto M Sports per la BMW Serie 7.

Sedili sportivi in pelle, volante M in pelle con pulsanti multifunzione e poggia piede M sottolineano il carattere attivo anche nell’abitacolo di questa berlina di lusso ad alte prestazioni. Il rivestimento del padiglione BMW Individual in antracite e le modanature in alluminio a grana fine completano lo spazio interno con un preciso richiamo alle prestazioni sportive.

La BMW 760i e la BMW 760Li, infine, presentano un rivestimento del padiglione BMW Individual in alcantara color antracite, nonché finiture in legno di alta qualità.

Il Pacchetto BMW M Sports è disponibile per tutti i modelli della Serie 7, sia a passo normale sia a passo lungo.