Bmw Serie 4 Gran Coupè
Bmw Serie 4 Gran Coupè
Foto Bmw Serie 4 Gran Coupè »
Con la BMW Serie 4 Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo combinato: 8,1–4,5 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 189–119 g/km) l’azienda BMW presenta il suo primo modello Coupé a quattro porte nella classe media premium, ampliando con coerenza la gamma di modelli. Dopo la BMW Serie 4 Coupé e Cabrio, il Gran Coupé è il terzo modello della nuova BMW Serie 4, che si distingue soprattutto per le sue proporzioni equilibrate; la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé si presenta infatti più lunga, più larga e più dinamica di qualsiasi altro modello automobilistico di classe media. La BMW Serie 4 Gran Coupé combina le qualità stilistiche di un modello Coupé a due porte con la funzionalità di una vettura a quattro porte e la generosa offerta di spazio che si nasconde sotto il cofano del bagagliaio dall’ampia apertura.

Nuovo parametro di riferimento di eleganza ed esclusività nella classe automobilistica media
Con una lunghezza di 4.638 millimetri, una larghezza di 1.825 millimetri e un passo di 2.810 millimetri, la BMW Serie 4 Gran Coupé vanta esattamente le stesse misure del modello Coupé a due porte. Le sezioni anteriori dei due modelli hanno gli stessi stilemi di design BMW, cioè il doppio rene, i doppi proiettori circolari e la grossa presa d’aria nella grembiulatura anteriore. Nella BMW Serie 4 Gran Coupé il tetto, rialzato di 12 millimetri, scende dolcemente verso la coda, descrivendo una linea slanciata di 112 millimetri. In combinazione con gli sbalzi corti, il cofano motore allungato e l’abitacolo arretrato, tutti elementi costruttivi tipici del marchio, la nuova BMW Serie 4 Gran Coupé offre non solo un equilibrio stilistico perfetto, ma anche una presenza più distinta sulla strada.

La linea del tetto allungata evidenzia l’eleganza e l’esclusività della BMW Serie 4 Gran Coupé, definisce dei parametri di riferimento stilistici nuovi nella categoria automobilistica media e offre inoltre una maggiore funzionalità. Nell’abitacolo sono aumentati lo spazio per la testa e il comfort di seduta . Grazie a un volume di 480 litri, il bagagliaio è più capiente di 35 litri di quello del modello a due porte e contribuisce così alla praticità giornaliera della BMW Serie 4 Gran Coupé.

Concetto dinamico ed elegante, completato da elementi funzionali
Rispetto al modello Coupé a due porte, la BMW Serie 4 Gran Coupé a quattro porte offre un accesso più confortevole. Le porte sono state eseguite senza cornice, sottolineando così i caratteristici stilemi di design dei modelli Coupé BMW di classe media ed esaltando inoltre l’eleganza del concetto. La sofisticata funzionalità della 4+1 posti si esprime anche nella strumentazione circolare dall’ottima leggibilità, realizzata in ottica “Black Panel” e nel monitor montato a isola del sistema iDrive. Il cofano posteriore dall’ampia apertura facilita l’accesso al praticissimo bagagliaio, con piano di carico liscio. Lo schienale del divanetto posteriore ribaltabile separatamente, a richiesta nel rapporto 40:20:40, aumenta ulteriormente la versatilità. Il volume massimo del bagagliaio ammonta a 1.300 litri, marcando così il migliore valore nel segmento delle Coupé premium a quattro porte. Per assicurare il massimo livello di comfort viene offerto di serie il cofano posteriore ad apertura e chiusura automatica, a richiesta anche con lo Smart Opener per il comando a gesti attraverso un semplice movimento del piede.

Ricche possibilità di personalizzazione grazie a tre linee di equipaggiamenti, al pacchetto M Sport e al programma BMW Individual
La combinazione di eleganza ed esclusività caratterizza gli interni della BMW Serie 4 Gran Coupé, completati da un’ergonomia perfetta. I singoli comandi sono posizionati in modo da offrire un accesso ottimale al guidatore. Nella sezione anteriore il tipico orientamento verso il guidatore delle vetture BMW trova la propria espressione nel layering, la suddivisione sofisticata dello spazio attraverso la sovrapposizione di linee e superfici. Delle linee che nascono nel cockpit scorrono lungo le portiere anteriori e il montante B verso la zona posteriore, fungendo da elemento di unione tra i sedili anteriori e posteriori, analogamente ai pannelli interni delle porte che si sovrappongono ad ogni lato della vettura. Il divanetto posteriore ha la forma di due sedili separati, ma offre dello spazio supplementare nella sezione centrale, trasformando la vettura in una 4+1 posti. Dei ricercati abbinamenti di materiali e la massima qualità di lavorazione accentuano l’ambiente premium della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé. La dotazione di base e le tre linee di equipaggiamenti, nonché il pacchetto M Sport, disponibili già al momento di lancio del nuovo modello, aumentano la libertà di configurazione. Per un look particolarmente esclusivo è a disposizione il programma BMW Individual, offerto sin dal momento di lancio, che offre degli speciali equipaggiamenti in pelle, delle vernici esterne e cerchi in lega da 19 pollici.

Lancio con motori a benzina a quattro e sei cilindri e con due propulsori diesel a quattro cilindri
Al momento del lancio della nuova BMW Serie 4 Gran Coupé saranno disponibili cinque motori elastici, che si distingueranno inoltre per essere particolarmente grintosi e modesti nei consumi. La motorizzazione top di gamma sarà il motore a benzina sei cilindri in linea della BMW 435i (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 11,4/6,2/8,1 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 189 g/km) dalla cilindrata di 3.000 cc e 225 kW/306 CV. Nei modelli BMW 428i Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 8,9/5,3/6,6 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 154 g/km) e BMW 420i Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 8,7/5,1/6,4 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 149 g/km) verranno montati due leggeri ma potenti motori a quattro cilindri dalla cilindrata di 2.000 cc che erogheranno rispettivamente 180 kW/245 CV e 135 kW/184 CV. Analogamente a tutti i motori a gasolio BMW, anche i due propulsori diesel a quattro cilindri affascinano per la loro silenziosità di esercizio, elasticità ed efficienza esemplare. La BMW 420d Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 5,8/4,1/4,7 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 124 g/km) da 135 kW/184 CV vanta un consumo in base alla norma ECE, dipendente ovviamente anche dai pneumatici, di solo 4,7 – 4,9 litri per 100 chilometri (4,6 – 4,7l con il cambio automatico sportivo) e accelera da 0 a 100 km/h in solo 7,7 secondi (7,5 secondi con il cambio automatico sportivo). Nella BMW 418d Gran Coupé (consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 5,4/4,0/4,5 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 119 g/km) il motore eroga 105 kW/143 CV e consuma 4,5 – 4,7 litri per 100 chilometri.

Tutti i motori a benzina e diesel sono dotati dell’ultima tecnologia BMW TwinPower Turbo e soddisfano la norma antinquinamento Euro 6. I modernissimi propulsori combinano così un’elasticità e un dinamismo eccellenti con dei bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni.

L’offerta comprende la trazione integrale BMW xDrive e due cambi Steptronic
Già al momento di lancio la BMW 428i Gran Coupé e la 420d Gran Coupé saranno disponibili a richiesta con la trazione integrale intelligente BMW xDrive (428i xDrive: consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 9,0/5,5/6,8 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 159 g/km; 420d Drive: consumo di carburante nel ciclo urbano/extraurbano/combinato: 6,1/4,2/4,9 l/100 km; emissioni di CO2 nel ciclo combinato: 129 g/km). La trasmissione di potenza viene realizzata attraverso un cambio manuale a sei rapporti; a richiesta tutte le motorizzazioni saranno anche combinabili con il cambio Steptronic a otto rapporti oppure con il cambio Steptronic sportivo a otto rapporti che offre la possibilità di eseguire le cambiate anche manualmente, attraverso i paddles del volante.

BMW EfficientDynamics: prestazioni sportive, consumi bassi
L’immagine elegante e dinamica della BMW Serie 4 Gran Coupé viene accompagnata da un’eccellente economia di esercizio, risultato degli interventi della strategia di sviluppo BMW EfficientDynamics applicata a tutti i settori della vettura. I campi di miglioramento hanno, infatti, interessato i motori a benzina e diesel dal consumo ottimizzato, il concetto di lightweight design e l’aerodinamica ottimizzata, con un sottoscocca liscio, Air Curtain ed Air Breather. I bassi valori di consumo di carburante e delle emissioni sono anche il risultato della funzione Auto start/stop, della Brake Energy Regeneration, dell’indicatore del punto ottimale di cambiata e dei gruppi secondari controllati in base al fabbisogno effettivo. In combinazione con i cambi automatici Steptronic i consumi vengono ulteriormente ridotti attraverso la modalità di guida “sailing” e dal modo ECO PRO.

BMW ConnectedDrive: collegamento in rete al 100 per cento
Per la BMW Serie 4 Gran Coupé viene offerta l’ampia gamma di BMW ConnectedDrive. L’offerta include prodotti di tecnologia di punta, come l’Head-Up-Display con rappresentazione multicromatica oppure il sistema di navigazione Professional, nonché Driving Assistant, High Beam Assistant non abbagliante, Active Protection ed Active Cruise Control ottimizzato con la funzione Stop & Go. Grazie a una tecnologia d’interfaccia particolarmente potente, lo smartphone è facilmente integrabile nel sistema di bordo. In modo analogo viene realizzata l’integrazione nella vettura della crescente gamma di applicazioni ufficiali, come recentemente le app di Audible e Deezer.