Audi Q3
Audi Q3
Foto Audi Q3 »
L'Audi cala il tris nella gamma SUV, affiancando alla taglia XL (Q7) e alla taglia L (Q5), la taglia M. Questa taglia M è la nuova Q3. Il nuovo SUV tedesco è equipaggiato con 1 motore a benzina 2000 TFSI da 170 o 211 cv e un motore 2000 Turbodiesel TDI Common Rail da 140 cv o 177 cv, negli allestimenti Base, Advanced, Advanced Plus. Esternamente la Q3 riassume le forme, le linee, lo stile del design presenti sulle due sorelle maggiori Q5 e Q7, rendendo la Q3 un SUV non imponente o muscoloso (il disegno slanciato del corpo vettura alleggerisce molto le forme), con la dote in più della compattezza. Anteriormente la fa da padrone la grande “monomascherina” trapezoidale Audi con le griglie cromate verticali. Alla mascherina cromata fanno da cornice i due gruppi ottici dal design accattivante e dalle forme trapezoidali (molto avveniristica la fascia led che incornicia il faro). Posteriormente le curvature della coda rendono sportiva e leggera la parte finale della Q3. Anche qui, come in alcune parti del frontale ispirate alla Q5, si strizza l'occhiolino alla sorella Q5: i gruppi ottici affusolati e integrati nel paraurti derivano dalla Q5, mentre i fari posteriori “principali” sono di forma più stretta e più sportiveggianti rispetto a quelli della Q5. Accomodandosi dentro la Q3, ci si trova nel consueto abitacolo Audi: un abitacolo elegantemente sportivo, curato e costruito con materiali di elevata qualità. Analizzando nel dettaglio la consolle troviamo in posizione rialzata lo schermo 7 pollici a colori e a scomparsa del navigatore satellitare che funge anche da sistema di intrattenimento, mentre sotto le bocchette di aerazione abbiamo la radio cd, per concludere con le manopole del clima automatico bi-zona. La levetta del freno a mano elettrico la troviamo nel tunnel centrale, dietro la leva del cambio, accanto a un pratico doppio portabibite. Elegante e raffinato è il quadro strumenti, ben leggibile grazie al contrasto fra il nero e il bianco. Ed ora il momento del test drive: l'Audi Q3 provata è stata la 2000 TDI 177 cv Advanced Plus S Tronic da 49671 €. La terza declinazione SUV di Audi, che dopo la mastodontica Q7, ha creato SUV “più umani” con la Q5 prima e la Q3 ora, è un veicolo made in Audi a tutti gli effetti: dalle linee eleganti e sportive, all'interno anch'esso elegante e sportivo, concludendo con prestazioni all'altezza del marchio dei 4 anelli. Su strada la Q3 è un SUV  sportivo e compatto, che unisce l'agilità delle forme compatte alla sportività tipica della casa tedesca: agile e facile da guidare, il cambio automatico ha innesti pronti e rapidi, lo sterzo è immediato nella risposta, si parcheggia facilmente grazie anche all'ausilio della retrocamera a colori. Prestazionalmente parlando la Q3 provata è equipaggiata da un 2000 Turbodiesel che eroga ben 177 cv, che fanno sentire il loro vibrante “nitrito” se si spinge a fondo sul pedale dell'acceleratore; mentre se si viaggia tranquillamente garantiscono comfort e appagante rilassatezza. Motore che, nonostante le elevate prestazioni che assicura alla Q3, riesce a garantire bassi costi di gestione. Infine il listino prezzi: si va da 32880 € della 2000 TFSI 170 cv Base fino ad arrivare a 41750 € della 2000 TFSI 211 cv  Advanced Plus S Tronic (Benzina), si va da 30860 € della 2000 TDI 140 cv Base fino ad arrivare a 41750 € della 2000 TDI 177 cv Advanced Plus S Tronic (Diesel).