Audi A3 Cabrio
Foto Audi A3 Cabrio »
Audi presenta la nuova A3 Cabriolet, la quattro posti compatta che seduce immediatamente grazie alla capote in tessuto e alle linee slanciate. Ai vertici della categoria anche dal punto di vista tecnico, si presenta con una struttura alleggerita in modo sistematico, nuovi motori, una rete di collegamenti versatile e sistemi di assistenza efficienti. Il design degli esterni La nuova Audi A3 Cabriolet è cresciuta rispetto al modello precedente. In lunghezza è passata da 4,24 a 4,42 metri, nel passo da 2,58 a 2,60 metri, e in larghezza da 1,77 a 1,79 metri. Solo l'altezza (1,41 metri) è stata ridotta di 15 millimetri, contribuendo ad accentuare il carattere sportivo e l'eleganza di questa quattro posti decappottabile. Il vano bagagli ha 60 litri di volume in più ed è più facile da caricare. I passaruota ospitano cerchi fino a 19 pollici. La calandra single frame è l'elemento che caratterizza maggiormente il frontale della nuova A3 Cabriolet. I fari piatti conferiscono una grande espressività e sottolineano le linee orizzontali, così come le prese d'aria del paraurti. Su richiesta Audi fornisce i fari in tecnologia LED che, per la prima volta in questo segmento, sono dotati anche della funzione di regolazione automatica dell’assetto dei fari. Lo sbalzo posteriore svolge un ruolo importante nell'armonia delle proporzioni di questa due porte. Il telaio del parabrezza è in alluminio e lungo tutto il veicolo corre una modanatura in look alluminio. Sulle fiancate, grazie alla marcata linea tornado e alla tensione espressa dalle superfici, prende vita un affascinante gioco di luci e ombre. La capote La nuova A3 Cabriolet è dotata di una capote in tessuto che si estende sopra un sistema cinematico in acciaio al magnesio molto leggero, integrandosi perfettamente nel design complessivo. La capote è azionata da un sistema elettroidraulico, che consente di aprirla e chiuderla premendo un tasto in 18 secondi, anche in movimento e fino a una velocità massima di 50 km/h. Quando è aperta, la capote è ripiegata in tre e alloggiata in un apposito vano, che limita di poco il vano bagagli da 287 litri. La capote, completamente automatica, di serie è di colore Nero ed è dotata di lunotto in vetro. In alternativa può essere fornita una capote insonorizzata completamente automatica dotata di uno strato interno più spesso di materiale espanso, che riduce ulteriormente il già basso livello di rumorosità della A3 Cabriolet. La capote insonorizzata è disponibile a scelta nei tre colori esterni Nero, Grigio e Marrone e il sottocielo può essere nero o argento luna. Il frangivento è di serie nell'allestimento Ambiente, il riscaldamento della zona testa per i sedili anteriori è optional. In caso di ribaltamento, gli occupanti sono protetti dal sistema di roll bar attivi, costituito da due piastre incassate nella carrozzeria che, all’occorrenza, fuoriescono sotto la spinta di potenti molle. La carrozzeria Nella versione base la massa a vuoto è di soli 1.365 chilogrammi. Malgrado le dimensioni e il maggior livello di comfort, infatti, la nuova Audi A3 Cabriolet è di 50 chilogrammi più leggera rispetto al modello precedente. La carrozzeria grezza, completa degli speciali rinforzi che assicurano un'elevata resistenza torsionale, pesa 30 kg in meno; il cofano del vano motore è in alluminio. Le ferree regole della struttura leggera si applicano anche all'abitacolo e ai motori. Audi, vero pioniere in questo settore tecnologico, stabilisce oggi un record assoluto nel segmento delle auto compatte. Per quanto riguarda la carrozzeria, il Cliente può scegliere tra 16 colori diversi. Gli interni Anche il design degli interni della nuova Audi A3 Cabriolet è caratterizzato da linee eleganti e superfici ben delineate. La plancia è snella e bassa, con la parte frontale leggermente sinuosa. La consolle centrale è inclinata verso il conducente. Le bocchette dell'aria, grandi e rotonde, il cui design si ispira alla strumentazione aeronautica, il pannello dei comandi del climatizzatore e le modanature tridimensionali conferiscono agli interni l'eleganza del segmento superiore. Il pacchetto luci optional comprende per la prima volta l'interruttore a sfioramento delle luci di lettura. Come in ogni Audi, non si è scesi a compromessi per quanto riguarda la qualità della lavorazione, i comandi sono semplici, intuitivi e pratici. La vettura può ospitare comodamente quattro adulti; gli schienali dei due sedili posteriori sono reclinabili e consentono di creare un ampio vano passante. Il volante e i sedili sono di nuova concezione; il tasto del freno di parcheggio elettromeccanico, anch'esso nuovo, si trova sulla consolle del tunnel centrale. Gli allestimenti sono Attraction, Ambition e Ambiente. Con il pacchetto sportivo S line, per l'allestimento Ambition gli interni sono completamente neri. Per quanto riguarda i materiali, il Cliente può scegliere tra rivestimenti in tessuto, pelle e pelle/Alcantara. Il marrone lazo di Audi design selection conferisce un look molto esclusivo. I sistemi di assistenza Grazie ai sistemi di assistenza ad alta tecnologia, guidare la nuova Audi A3 Cabriolet è un'esperienza ancora più piacevole. Il sistema informativo del conducente con programma di efficienza e consiglio di pausa è di serie negli allestimenti Ambition e Ambiente. La gamma degli optional comprende l'adaptive cruise control, l'Audi side assist, l'Audi active lane assist, il sistema di riconoscimento della segnaletica stradale con telecamera, l’assistente al parcheggio con visualizzazione selettiva e il sistema di sicurezza Audi pre sense in diverse versioni. Di grande interesse è anche l'offerta di moduli infotainment, al cui vertice si pongono il sound system Bang & Olufsen e il sistema di navigazione MMI plus. Il monitor da sette pollici è estremamente sottile e fuoriesce elettricamente dalla plancia. Nel pannello dei comandi il pulsante rotante è integrato con l'MMI Touch per formare il touch wheel: la parte superiore della manopola presenta una superficie sensibile al tatto, con la quale si possono inserire nel sistema le lettere e i numeri. Audi connect è sinonimo di interconnettività fra conducente e mondo esterno. Nella nuova Audi A3 Cabriolet questa funzione, un'integrazione del sistema di navigazione MMI plus, stabilisce la connessione a internet ovunque sia possibile, e più precisamente con la velocità dello standard di trasmissione LTE (disponibile da novembre). L’hotspot WLAN integrato permette ai passeggeri di navigare e di gestire la posta con i loro dispositivi mobili. Al conducente, invece, il sistema consente di usufruire dei servizi personalizzati online di Audi connect: dalla navigazione con Google Earth e Google Street View, al servizio di viabilità online e alle applicazioni come Facebook e Twitter. L'ultima novità in fatto di servizi Audi connect è rappresentata dalla funzione di informazione sui parcheggi, la quale visualizza i posti liberi nei garage sotterranei, negli autosili e nei parcheggi scoperti. I motori I tre nuovi motori che accompagnano il lancio della Audi A3 Cabriolet danno un contributo sostanziale al carattere sportivo di questo modello. Ai due motori benzina 1.4 TFSI 140 CV (103 kW) e 1.8 TFSI 180 CV (132 kW) si accompagna il 2.0 TDI 150 CV (110 kW). Seguiranno altri propulsori, dal 1.6 TDI da 110 CV (81 kW) al 2.0 TFSI che regala alla Audi S3 Cabriolet una potenza di 300 CV (221 kW). Tutti i motori della nuova Audi A3 Cabriolet sono ad alto contenuto tecnologico e offrono iniezione diretta, sovralimentazione turbo e sistema Start&Stop. I tre propulsori previsti per il lancio consumano mediamente il 12% in meno rispetto ai motori del modello precedente, fornendo delle prestazioni migliori. Il 1.4 TFSI, ad esempio, fa passare la nuova Audi A3 Cabriolet da 0 a 100 km/h in 9,1 secondi, ma si accontenta in media di 5,0 litri di carburante ogni 100 chilometri (114 grammi di CO2/km). Una tale efficienza si ottiene anche grazie alla tecnologia Audi cylinder on demand (COD), che disattiva due cilindri ai bassi regimi di carico. La nuova Audi A3 Cabriolet è all'avanguardia anche per quanto riguarda la trasmissione. La versione con motore 1.8 TFSI viene lanciata sul mercato con il cambio S tronic a sette rapporti abbinato al sistema di regolazione del comportamento dinamico "Audi drive select", che offre la funzione di marcia per inerzia riducendo ulteriormente i consumi. Per i motori 1.4 TFSI e 2.0 TDI è previsto l’abbinamento con un cambio manuale a sei marce. Seguirà la trazione integrale quattro, che costituisce un'altra novità e una caratteristica esclusiva di questa Cabriolet compatta. Il telaio Maneggevolezza sportiva, massima sicurezza di guida e comfort elevato: il telaio della nuova Audi A3 Cabriolet convince grazie all'elevatissimo livello tecnologico. I componenti dell'avantreno con sospensioni McPherson sono in parte in alluminio; il retrotreno a 4 bracci elabora in modo differenziato le forze longitudinali e le forze trasversali. Il servosterzo sfrutta un efficientissimo comando elettromeccanico. Nel controllo elettronico della stabilità ESC è integrato il meccanismo elettronico di bloccaggio trasversale, che ad alte velocità in curva consente una maneggevolezza più fluida e sicura. I freni sono potenti e resistenti. I cerchi vanno da 16 a 19 pollici e la gamma degli pneumatici arriva fino al formato 235/35. Un telaio sportivo è disponibile in due versioni: il telaio sportivo ribassato di 15 millimetri e quello S line di 25 millimetri. Gli optional di prestigio della nuova Audi A3 Cabriolet comprendono il sistema di regolazione del comportamento dinamico "Audi drive select" (di serie nell'allestimento Ambition). Questo sistema consente al conducente di scegliere tra varie modalità di funzionamento della gestione del motore, del servosterzo, del cambio S tronic e del climatizzatore. La possibilità di regolazione si estende anche ai sistemi optional come la regolazione elettronica degli ammortizzatori l'Audi Magnetic Ride, l'adaptive cruise control, i fari direzionali adattivi e lo sterzo progressivo, il cui rapporto di trasmissione in curva diventa sempre più diretto. La nuova Audi A3 Cabriolet viene prodotta nello stabilimento di Győr, in Ungheria, ampliato da Audi con un investimento di oltre 900 milioni di euro. Le vendite in Germania inizieranno in autunno e le prime vetture saranno consegnate nel corso del primo trimestre del 2014. L'equipaggiamento di serie può essere completato da molti optional volti a mettere ancor più in risalto la sportività e ad aumentare il livello di comfort, come ad esempio la chiave comfort, i sedili sportivi S con appoggiatesta integrati o la trapuntatura a rombi nella zona delle spalle. La Audi S3 Cabriolet (dati provvisori) Nella versione S3, che seguirà poco dopo il lancio sul mercato, questa Cabriolet compatta sarà caratterizzata da prestazioni particolarmente sportive. Il 2.0 TFSI eroga 300 CV (221 kW) di potenza e scarica sull’albero motore 380 Nm di coppia. Con il cambio S tronic a sei rapporti l'accelerazione da 0 a 100 km/h si effettua in soli in 5,4 secondi. In media questo motore turbo a quattro cilindri consuma 7,1 litri di carburante ogni 100 km. La catena cinematica quattro opera con una frizione idraulica a lamelle a regolazione elettronica. La carrozzeria è ribassata di 25 millimetri, dietro i cerchi da 18 pollici sono montati grandi freni da 17 pollici. In combinazione con la funzione Audi magnetic ride sono disponibili anche i cerchi da 19 pollici. Il servosterzo progressivo è di serie.