Alfa Romeo Mito
Alfa Romeo Mito
Foto Alfa Romeo Mito »
SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L'Alfa Romeo prosegue il suo rinnovamento gamma, mettendo mano alla Mito. L'entry level car della casa di Arese è disponibile con 2 Motori Benzina (1400 da 78, 140, 170 cv, 900 da 105 cv) 1 Motore GPL 1400 da 120 cv, 1 Motore Turbodiesel Multijet 1300 da 95 cv, negli allestimenti Mito, Super, Veloce. Esternamente le modifiche sono piccole e quasi impercettibili. É stato ridisegnato il frontale con una calandra più massiccia e sportiveggiante. Nuovo è anche il disegno della griglia, che si accomuna a quelle di Giulia e Giulietta. Cambia anche la grafica del badge Mito, che si uniforma alle nuove grafiche Alfa Romeo. Internamente la principale novità che troviamo è la presenza del sistema Uconnect con schermo Touch a 5 pollici. Per il resto, non è cambiato praticamente nulla, restando immutata la buona qualità costruttiva complessiva. Ed ora il momento del test drive: l'Alfa Romeo Mito guidata è stata la 1300 Multijet 95 cv Mito da 21575 €. L'Alfa fa assomigliare la Mito alle altre auto della casa milanese, su tutte Giulia e Giulietta, completando così il family feeling. Su strada la Mitro denota il carattere sportiovo di casa Alfa. E' compatta nelle forme, grintosa, maneggevole e unisce le doti di utilitaria a quelle di sportiva di razza. Grande ritorno è quello del 1300 Multijet da 95 cv. Infatti era scomparso dai listini Mito, e non solo, per qualche mese per essere aggiornato alle nuove norme Euro 6. Ora è tornato, in linea con le nuove norme antinquinamento. Questo motore è elastico, brillante, potente, non consumando praticamente nulla (la casa dichiara quasi 30 km/l). Infine il listino prezzi: si va da 15900 € della 1400 78 cv Mito per arrivare a 24550 € della 1400 170 cv Veloce TCT (Benzina), si va da 20450 € della 1400 120 cv Mito per arrivare a 21950 € della 1400 120 cv Super (GPL), si va da 19000 € della 1300 Multijet 95 cv Mito per arrivare 20500 € della 1300 Multijet Super (Diesel). Per ulteriori informazioni sul mondo dei motori visitate il mio magazine www.bestmotori.it Bruno Allevi