Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2013
Foto Alfa Romeo al Salone di Ginevra 2013 »
Alfa Romeo ritorna al Salone di Ginevra con uno stand di forte impatto visivo che si sviluppa come una strada sinuosa e dinamica, il luogo ideale per presentare in anteprima mondiale l’Alfa Romeo 4C, ‘supercar compatta’ che rappresenta l’essenza della sportività incarnando i valori autentici del brand: stile italiano, prestazioni, ed eccellenza tecnica finalizzata al massimo del piacere di guida in piena sicurezza. Progettato dall’Alfa Romeo e prodotto nello stabilimento Maserati di Modena, l’affascinante coupé a “2 posti secchi”, con trazione posteriore e motore in posizione centrale, sarà commercializzato nel corso del 2013 e sarà la prima vettura a riportare il marchio italiano negli Stati Uniti rafforzando così il piano di crescita globale di Alfa Romeo. Derivata direttamente dal concept che destò grande ammirazione al Salone di Ginevra 2011, l'Alfa Romeo 4C impiega tecnologie e materiali derivati dalla 8C Competizione - carbonio, alluminio, trazione posteriore - e tecnologie proprie di modelli Alfa Romeo attualmente in commercio ma profondamente evolute per esaltare al massimo la sportività della nuova vettura. Lo dimostrano il nuovo 1750 Turbo Benzina con iniezione diretta e basamento in alluminio, il sofisticato cambio automatico a doppia frizione a secco "Alfa TCT" e il selettore Alfa D.N.A. con l’inedita modalità Race. Una lunghezza di circa 4 metri e un passo inferiore a 2,4 metri, da una parte mettono in risalto le doti di compattezza della vettura, dall'altra parte ne accentuano le caratteristiche di agilità. Inoltre, le eccellenze dinamiche dell’Alfa Romeo 4C sono confermate da un rapporto peso/potenza minore di 4 Kg/CV, è un valore da vera ‘supercar’. Questa vettura dichiara dunque di “essere Alfa” fino in fondo confermando quell’anima sportiva che sul percorso misto, o meglio ancora sulla pista dove la velocità e le accelerazioni trasversali diventano più impegnative, restituisce sensazioni uniche alla guida. Il pubblico del salone di Ginevra potrà ammirare alcuni esemplari dell’Alfa Romeo 4C esposti ed avrà anche la possibilità di approfondire toccandoli con mano i contenuti tecnologi più innovativi: il gruppo motore-cambio sezionati per visualizzarne il cuore nei minimi dettagli e lo chassis in fibra di carbonio sospeso per enfatizzarne la leggerezza e circondato da un profilo trasparente che riprende la linea della 4C per aiutare il visitatore a contestualizzare la posizione della scocca rispetto al corpo vettura Accanto all’Alfa Romeo 4C sfilano anche due esemplari di MiTo: una Limited Edition Superbike 170 CV in edizione limitata di 200 esemplari e una Serie Speciale Superbike 1.4 135 CV TCT personalizzata con l’originale KIT SBK. Entrambe le versioni speciali si ispirano alla MiTo Safety Car Ufficiale del “FIM SBK Superbike World Championship”, a testimonianza di un connubio vincente tra il Brand e il Campionato che va avanti dal 2007 e che esprime al meglio lo stile e l’esperienza motoristica italiana nel mondo. Riflettori puntati anche sull’Alfa Romeo Giulietta che a Ginevra porta al debutto la nuovissima versione Veloce, un nome evocativo della tradizione Alfa Romeo, nato nel 1956 proprio insieme a Giulietta. Le versioni così denominate furono create con il preciso scopo di identificare vetture contraddistinte da specifiche dotazioni che ne enfatizzassero il carattere sportivo . Oggi, come allora, Giulietta Veloce risponde alle esigenze di una clientela alla ricerca di contenuti e dettagli estetici dal sapore particolarmente distintivo e sportivo. Il risultato finale è una vettura dal forte impatto visivo che esalta al meglio i valori Alfa Romeo. Accanto a questa novità il pubblico potrà ammirare anche la potente Giulietta Quadrifoglio Verde e la Giulietta allestita con l’esclusivo pack "QV Sportiva" –dedicato a tutti i clienti che sono alla ricerca di un'auto con prestazioni esaltanti, dotazioni tecnologiche al top ed una caratterizzazione estetica più marcata.  Sulle vetture e in un’area dedicata dello stand sono esposti gli esclusivi accessori realizzati da Mopar®, la divisione di Fiat S.p.A e Chrysler Group LLC che si occupa delle operazioni di  Parts & Service e delle attività di Customer Care. Nello specifico, l’Alfa Romeo MiTo SBK è allestita con le minigonne laterali  e il dam posteriore mentre Giulietta propone i particolari in carbonio - tra i quali lo spoiler, le calotte degli specchi esterni, il pomello del cambio e gli inserti sulla plancia - oltre a tappeti in velour con logo ‘Giulietta’ e i copri valvole personalizzati. L’anteprima mondiale della Alfa Romeo 4C rappresenta, per il Brand, l’occasione ideale per lanciare la collezione esclusiva di merchandising ispirata alla nuova ‘super compatta’ realizzata in stretta collaborazione con Mopar®. Grazie al supporto del Centro Stile Alfa Romeo, i prodotti sono stati concepiti e realizzati per riflettere l’essenza sportiva del nuovo modello e rafforzarne l’identità premium sia nel design sia nei materiali utilizzati (alluminio, carbonio, pelle). In tal modo il legame tra modello e prodotti della linea merchandising è evidente e indissolubile. La gamma prodotti, il cui sviluppo è stato coordinato da Mopar®, comprende diverse tipologie di oggetti: ci sono quelli più iconici, capaci di rappresentare al meglio l’immagine del brand e le caratteristiche del suo DNA, quali il long-board interamente in carbonio, lo slittino in alluminio e gli occhiali da sole in carbonio. Poi ci sono quelli pensati in chiave fashion e lifestyle come il giubbotto antipioggia ad alta impermeabilità, la felpa in carbon brushed con inserti in softshell e lo zainetto waterproof. Rientrano in un ambito più tecnologico la maschera da sci o snowboard con collegamento Gps per ricreare una realtà aumentata, l’orologio in ceramica e la penna realizzata a mano in carbonio e alluminio. Invece, sono più ‘fun’ la chiavetta USB a forma di vettura, la cover per iPhone e quella per iPad in carbonio. Inoltre, facendo seguito alla grande richiesta degli appassionati del Brand, Alfa Romeo e Mopar® rilanciano proprio a Ginevra il nuovo portale di e-commerce, all’interno del quale si potranno acquistare tutti i prodotti di merchandising tra cui la preziosa linea vintage Alfa Romeo e la nuova linea dedicata a 4C, oltre a una vasta gamma di accessori per la personalizzazione della vettura. Al Salone di Ginevra 2013 Alfa Romeo offrirà ai visitatori un'esperienza originale legata al lancio dell’Alfa Romeo 4C. All’interno dell’area espositiva sarà infatti allestito un laboratorio con due stampanti 3D di nuova generazione che nel corso di tutta la manifestazione produrranno in tempo reale e in serie limitata una gamma di oggetti-gadget in PLA, materiale plastico biodegradabile, che evocano lo stile della ‘supercar compatta’ Alfa Romeo. I visitatori che vorranno ritirare gratuitamente il proprio pezzo unico e personalizzato potranno prenotarlo tramite il sito internet 4c.alfaromeo.com. Una volta giunti allo stand, saranno invitati a selezionare la variante cromatica dell'oggetto tramite un pannello interattivo e assistere con i propri occhi alla sua produzione fisica, strato dopo strato, fino al momento del ritiro. Le stampanti 3D consentono infatti di realizzare un qualsiasi oggetto e rappresentano l'ultima frontiera della fabbricazione digitale personalizzata. Ideata da Seac02, l’iniziativa è realizzata in collaborazione con Fablab Torino, il primo ‘fabrication laboratory’ italiano specializzato nella produzione e fabbricazione digitale. Infine, attraverso la distribuzione di materiale informativo e l’allestimento di alcuni materiali dedicati sullo stand, il pubblico potrà conoscere i prodotti di FGA Capital, società finanziaria specializzata nel settore automobilistico. La società è operativa nei principali mercati europei, ed in Svizzera con Fidis Finance, con un'unica mission: supportare le vendite di autoveicoli di tutti i marchi Fiat Group Automobiles attraverso prodotti finanziari innovativi e completi di servizi ad alto valore aggiunto dedicati alla rete dei concessionari, ai clienti privati e alle aziende.